Apri il menu principale

Alessandro Ghini

rugbista a 15 e allenatore di rugby italiano
Alessandro Ghini
Dati biografici
Paese Italia Italia
Altezza 173 cm
Peso 80 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Mediano di mischia
Ritirato 2000
Carriera
Attività di club¹
1977-1989 Parma
1989-1991 Amatori Milano
1992 False Bay
1993-1997 Parma
Attività da giocatore internazionale
1981-1988 Italia Italia 26 (0)
Attività da allenatore
1993-1994 Parma Under-14
1994-1995 Parma Under-16
1995-1996 Parma Under-18
1996-1997 Parma Under-20
1997-2003 Reggio Emilia
2003-2007 Parma
2007 Italia A
2008-2009 Italia Italia Under-20
2009-2010 Italia Italia Under-17
2010-2012 Italia Italia Under-18
2012-2014 Reggio Emilia

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 1º settembre 2014

Alessandro "Sandro" Ghini (Parma, 4 maggio 1961) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby a 15 italiano in carriera attivo nel ruolo di mediano di mischia di Parma e Amatori Milano e 26 volte internazionale per l'Italia, con la quale ha disputato la 1ª edizione della Coppa del Mondo di rugby nel 1987.


BiografiaModifica

Cresciuto nel Parma, con esso esordì a 15 anni in serie A nel 1977[1]; pochi anni dopo, nel 1981, debuttò in Nazionale italiana a Mosca, nel corso della Coppa FIRA, per un incontro con l'Unione Sovietica.

Fu tra i convocati alla Coppa del Mondo di rugby 1987, la prima edizione di tale torneo, in Australia e Nuova Zelanda[1].

Nel 1989 passò all'Amatori Milano, all'epoca nell'orbita - Fininvest targata Berlusconi e chiamato Mediolanum, con cui vinse uno scudetto nel 1991, poi nel 1992 fu per una stagione in Sudafrica presso il club False Bay RC a Città del Capo nel Western Province[1]. Tornato a Parma, divenne tecnico-giocatore fino alla fine attività, poi si trasferì a Reggio Emilia per 5 stagioni; di nuovo a Parma, alternò la conduzione delle giovanili e della prima squadra all'attività di tecnico federale; ottenne con il Parma la Coppa Italia 2006, prima vittoria del club dopo quasi 50 anni dal suo ultimo titolo, lo scudetto del 1956-57, 2 qualificazioni ai Playoff scudetto, e la storica vittoria del Challenge per la Heineken Cup vinta a Newport contro i Gwent Dragons(prima volta di un club italiano), che alla Rugby Parma ha valso il diritto di giocare la Heineken Cup nella stagione 2006-07.

Dal 2012 al 2014, a Reggio Emilia, ha diretto la prima squadra in coppia con Cristian Bezzi[1].

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d Rugby Reggio, ora è ufficiale: Ghini allenatore [collegamento interrotto], in Il Giornale di Reggio, 29 maggio 2012. URL consultato il 23 novembre 2012.

Collegamenti esterniModifica