Atletica leggera ai Giochi della III Olimpiade - 100 metri piani

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
100 metri piani
Saint Louis 1904
Informazioni generali
Luogo Francis Field
Periodo 3 settembre
Partecipanti 11 da 3 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Archie Hahn Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Nathaniel Cartmell Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo William Hogenson Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Parigi 1900 Londra 1908
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Saint Louis 1904
Athletics pictogram.svg
Corse piane
60 m piani   uomini
100 m piani uomini
200 m piani uomini
400 m piani uomini
800 m piani uomini
1500 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 m hs uomini
200 m hs uomini
400 m hs uomini
2590 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Salti con rincorsa
Salto in alto uomini
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini
Salto triplo uomini
Salti da fermo
Salto in alto uomini
Salto in lungo uomini
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini
Lancio del disco uomini
Lancio del martello uomini
Martello con maniglia corta uomini
Prove multiple
Triathlon uomini
All around uomini
Gare a squadre
4 miglia a squadre uomini
Tiro alla fune
Tiro alla fune uomini

La gara dei 100 metri piani ai Giochi della III Olimpiade si tenne il 3 settembre 1904 al Francis Field della Washington University di Saint Louis, in occasione dei terzi Giochi olimpici dell'era moderna.

L'eccellenza mondialeModifica

Negli anni non olimpici la specialità viene disertata sia dai britannici che dagli americani, i quali corrono le 100 iarde (91,44 metri). Non si hanno risultati di rilievo sulla distanza. Arthur Duffey, il miglior specialista della distanza con 9 3/5, ha deciso di non partecipare alle Olimpiadi, forse perché quattro anni prima s'infortunò gravemente proprio ai Giochi. Lo statunitense partecipa ai meeting che si tengono in Europa.

La garaModifica

Gli occhi degli sportivi sono puntati su Archie Hahn, che ha già vinto due ori: sui 60 metri nella giornata inaugurale (29 agosto) e sui 200 metri (31 agosto). L'ungherese Béla de Mező è l'unico velocista europeo presente. Come nei 60 metri piani, la gara è praticamente un campionato americano.

Archie Hahn balza subito in testa allo sparo e non è più ripreso dagli avversari. Al traguardo il secondo classificato, Cartmell, è staccato di due metri. La gara è stata disturbata da un forte vento contrario, che ha inficiato il valore tecnico delle prestazioni.

RisultatiModifica

BatterieModifica

Si disputarono 3 batterie, i primi due classificati furono ammessi in finale.

1ª batteria
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Archie Hahn   Stati Uniti 11"4
2 Lawson Robertson   Stati Uniti n/d
3 Béla de Mező   Ungheria n/d
2ª batteria
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 William Hogenson   Stati Uniti 11"6
2 Frederick Heckwolf   Stati Uniti n/d
3 Bobby Kerr   Canada n/d
4 Meyer Prinstein   Stati Uniti n/d
3ª batteria
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Nate Cartmell   Stati Uniti 11"4
2 Fay Moulton   Stati Uniti n/d
3 Clyde Blair   Stati Uniti n/d
4 Frank Castleman   Stati Uniti n/d

FinaleModifica

Pos. Atleta Nazione Età Tempo
  Archie Hahn   Stati Uniti 24 11"0
  Nate Cartmell   Stati Uniti 21 11"2
  William Hogenson   Stati Uniti 20 11"2
4 Fay Moulton   Stati Uniti 28 n/d
5 Fred Heckwolf   Stati Uniti 25 n/d
6 Lawson Robertson   Stati Uniti 21 n/d

Archie Hahn completa la sua tripletta, dopo aver vinto l'oro sui 60 metri (29 agosto) e sui 200 metri (31 agosto).

BibliografiaModifica

  • Gustavo Pallicca, I figli del vento: la storia dei 100 metri ai Giochi Olimpici vol. 1 – Le origini da Atene 1896 a Londra 1908, vol. 1, Simple, 2006, ISBN 978-88-89177-77-8.
  • La storia delle Olimpiadi, da Atene a Los Angeles - Vol.1, Rizzoli editore, 1984

Collegamenti esterniModifica