Apri il menu principale

Barbie e la magia di Pegaso

film di animazione del 2005 diretto da Greg Richardson
Barbie e la magia di Pegaso
Titolo originaleBarbie and the Magic of Pegasus
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2005
Durata85 min
Genereanimazione, sentimentale
RegiaGreg Richardson
SceneggiaturaElana Lesser e Cliff Ruby
ProduttoreLuke Carroll, Jesyca C. Durchin e Shelley Tabbut
Produttore esecutivoRob Hudnut e Kim Dent Wilder
Casa di produzioneMattel, Voice Box Productions
Distribuzione in italianoUniversal Pictures
MontaggioLogan McPherson
MusicheArnie Roth
AnimatoriJarmy Brown, Christine Hubbard, Oscar LoL, Hugo Moreorless, Ryan O'Reilly, Grant Willsoon, Conrad Helten, Carleen Lay, Jeremy McCardon, Gino Nichel
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Barbie e la magia di Pegaso (Barbie and the Magic of Pegasus) è un film d'animazione del 2005 distribuito direttamente per il mercato home video, realizzato in computer grafica. È il primo film di Barbie ad essere realizzato in 3D.

La canzone "Hope Has Wings" è cantata in lingua originale dall'attrice e cantautrice Brie Larson. La versione italiana si intitola "Vola Via" ed è interpretata dalla cantante Alexia.

TramaModifica

Annika è una bella e coraggiosa principessa che ama pattinare, tanto che spesso, essendole proibito dai genitori di lasciare il castello, esce di nascosto per pattinare. Il giorno del suo sedicesimo compleanno trova un cucciolo di orso polare che chiama Shiver. I genitori decidono di punirla proibendole di uscire, ma la stessa sera Annika scappa per andare a una festa di pattinaggio.

Essa viene interrotta dallo stregone Wenlock, in sella a un grifone, che chiede ad Annika di sposarlo, ma lei rifiuta. Allora Wenlock trasforma in statue di pietra sia i genitori di Annika, giunti là per fermarlo, che tutti i sudditi del regno. Proprio quando Annika sta per fare la stessa fine, compare un cavallo alato che l'aiuta a fuggire. Nel mentre Wenlock avverte Annika che se non lo sposerà entro tre giorni, la sua famiglia e il suo popolo sarebbero rimasti statue di pietra per sempre.

Il cavallo porta la ragazza nel Regno delle Nuvole, nel castello del quale scopre che il magnifico cavallo alato che l'ha aiutata altro non è che sua sorella, la principessa Brietta, vittima anche lei di un incantesimo di Wenlock. Annika scopre così perché i suoi genitori erano sempre preoccupati per lei: non volevano che Annika facesse la stessa fine di Brietta. Le due principesse decidono allora di unirsi per sconfiggere lo stregone. Scoprono che si può costruire una Bacchetta di Luce Magica, una bacchetta ancora più potente di quella di Wenlock, e che per costruirla servono tre parti: la Misura del Coraggio, l'Anello dell'Amore e una Gemma di Ghiaccio illuminata dalla Fiamma della Speranza.

Annika, Brietta e Shiver partono per la Foresta Proibita, dove incontrano un giovane, Aidan, che si mostra inizialmente riluttante ad aiutarle. Annika viene catturata dal gigante Ollie, dal quale però riesce a scappare astutamente, ottenendo così la Misura del Coraggio.

Aidan racconta ad Annika di aver sperperato tutti i suoi soldi ad una partita a carte sperando di poter migliorare la vita sua e dei suoi genitori, e che per la vergogna se ne andò. È grazie alle parole di Annika su una seconda occasione che Aidan si fa forza e decide di aiutarla.

I due così si recano dall'ambiguo mercante Ferris, vecchia conoscenza di Aidan, che un cambio delle indicazioni necessarie si fa dare i pattini di Annika. Il gruppo giunge ad un monte dove trova la Gemma di Ghiaccio illuminata dalla Fiamma della Speranza.

Rimane da trovare l'Anello dell'Amore ma, non sapendo dove andarlo a cercare, Aidan pensa di costruirne uno sacrificando la sua spada, ma Brietta decide di sacrificare la sua corona, l'unica cosa che le permette di vedere il suo vero aspetto. Così Annika ottiene l'ultimo pezzo per costruire la Bacchetta di Luce Magica, con la quale fa tornare umana Brietta.

Quest'ultima, Annika e Shiver partono per tornare a casa, ma vengono attaccate da Wenlock dopo una rivelazione di Ferris. Quando lo stregone ferisce Brietta, Annika usa contro di lui la Bacchetta senza risultati, perché essa non funziona se la si usa con rabbia e odio. Wenlock ne approfitta per sottrarla ad Annika, facendole cadere addosso una valanga di neve. La ragazza viene salvata da Aidan.

Quest'ultimo riporta tutti al castello nel Regno delle Nuvole. Per recuperare la Bacchetta di Luce Magica, Annika decide subito di ripartire con il gruppo verso la dimora di Wenlock, un castello situato a picco sul mare. Durante il tragitto vengono scoperti dal grifone di Wenlock, che fa cadere Aidan nel precipizio.

Nel frattempo Annika riesce a trovare la Bacchetta di Luce Magica, ma purtroppo la Gemma di Ghiaccio illuminata dalla Fiamma della Speranza, che nel frattempo si è allentata, cade nel precipizio. Sentendosi sconfitta, Annika non può far altro che aspettare il tramonto. Proprio allora appare Aidan, sopravvissuto alla caduta, che dà ad Annika un'altra Gemma che aveva preso e che intendeva vendere per restituire il denaro alla sua famiglia.

Proprio in quel momento arriva Wenlock, che si riappropria della Bacchetta consegnandola ad una delle sue tre mogli, trasformate in troll perché da lui ritenute noiose. Una di esse, stanca di essere maltrattata dal marito, restituisce la Bacchetta ad Annika, che così riesce a sconfiggere Wenlock annullando tutti i suoi incantesimi. Il grifone di Wenlock torna ad essere un gatto, mentre lo stregone ritiene il suo vero aspetto, quello di un uomo povero. Le sue mogli, tornate umane, pensano bene di vendicarsi schiavizzandolo.

Una volta tornata a casa, Annika viene accolta dai genitori, ritornati normali insieme al popolo, gioiosi di aver ritrovato anche Brietta. Annika accompagna Aidan a casa sua, dove il padre lo abbraccia dicendogli che lui e sua madre gli vorranno sempre bene, qualsiasi cosa accada. Infine Annika e Aidan, che nel frattempo capiscono di essersi innamorati, si sposano.

PersonaggiModifica

  • Principessa Annika: principessa di 16 anni bella, forte di carattere, astuta e coraggiosa. Viene minacciata dallo stregone Wenlock, e con lei tutto il suo regno, ma infine riesce a sconfiggerlo. Infine si sposa con Aidan.
  • Shiver: piccola femmina di orso polare randagia che viene trovata nei boschi e adottata da Annika.
  • Principessa Brietta: sorella maggiore di Annika. A 17 anni è stata trasformata in cavallo dallo stregone Wenlock perché si rifiutò di sposarlo, incantesimo che dura fino ai 32 anni[1] quando viene spezzato da Annika.
  • Wenlock: è uno stregone che ha rubato la sua bacchetta ad un mago imprigionato da lui stesso. Considera le donne come cose da consumare e poi da buttare. Ha trasformato le sue tre mogli in troll, e il suo gatto in un grifone. Anni prima voleva sposare la principessa Brietta, ma al suo rifiuto la trasformò in un cavallo alato.
  • Aidan: figlio di un fabbro, è l'interesse amoroso di Annika. Perse al gioco tutti i suoi averi, e per la vergogna fuggì nella Foresta Proibita. Tempo dopo, lì incontra nel Annika e Brietta, e si unisce a loro contro Wenlock. Infine si sposa con Annika e si riappacifica con suo padre.
  • Ferris: mercante infido e disonesto, traffica in gemme e merce rubata. È al soldo di Wenlock, che lo trasforma in un tappeto quando fallisce una missione.
  • Re e Regina: genitori di Annika e Brietta. Con Annika si comportano in maniera protettiva a causa della maledizione che sua sorella Brietta subì da Wenlock anni prima. Quando Annika si rifiuta di sposare Wenlock, questi li pietrifica insieme al popolo del regno, ma l'incantesimo viene spezzato da Annika quando sconfigge lo stregone.
  • Ollie: enorme gigante amante del cibo che cercherà di mangiarsi Annika e Shiver, fallendo miseramente.
  • Rayla: regina del Regno delle Nuvole. Ha tre figlie piccole. Quando Brietta venne trasformata in cavallo, la accolse nel suo castello, e anni dopo accoglie anche Annika, fornendole un campanello in caso d'aiuto e le istruzioni per costruire la Bacchetta di Luce Magica.
  • Rose, Blush e Lila: figlie di Rayla che hanno il compito di portare l'alba e il tramonto.
  • Il grifone di Wenlock: un enorme grifone appartenente a Wenlock che lo usa come cavalcatura per spostarsi in ogni dove. Alla fine, quando Annika annulla gli incantesimi di Wenlock, lui ritorna alla sua normale forma, ovvero un gatto.
  • Le mogli di Wenlock: tre donne mogli di Wenlock che sono state trasformate in orridi troll dal marito, poiché ne aveva abbastanza di loro, e ridotte in sua schiavitù. Alla fine, quando Annika annulla gli incantesimi di Wenlock, loro ritornano umane.

NoteModifica

  1. ^ [barbiemovies.wikia.com/wiki/Princess Brietta Princess Brietta]

Collegamenti esterniModifica