Club Baloncesto Murcia

squadra di pallacanestro di Murcia
(Reindirizzamento da CB Murcia)
Club Baloncesto Murcia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
CB Murcia logo.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body whitesides.png
Kit body basketball.png
Kit shorts whitesides.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body whiteshoulders.png
Kit body basketball.png
Kit shorts whitesides.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Kit body whitesides.png
Kit body basketball.png
Kit shorts whitesides.png
Kit shorts.svg
Terza maglia
Colori sociali 600px diagonal White background HEX-E60607.svg Bianco e rosso
Dati societari
Città Murcia
Nazione Spagna Spagna
Confederazione FIBA Europe
Federazione FEB
Campionato Liga ACB
Fondazione 1985
Denominazione A.D. Juver
(1985–1993)
CB Murcia
(1993–2013)
UCAM Murcia
(2013-oggi)
Proprietario UCAM
Presidente Spagna José Luis Mendoza Pérez
Allenatore Spagna Sito Alonso
Impianto Palacio de Deportes de Murcia
(7,454 posti)
Sito web http://www.ucamdeportes.com/ucamcb/
Palmarès
Titoli nazionali 3 Liga LEB Oro
Coppe nazionali 1 Copa Príncipe de Asturias

Il Club Baloncesto Murcia, conosciuta più comunemente come UCAM Murcia, è una squadra professionistica di pallacanestro della città di Murcia, Regione di Murcia, Spagna che gioca nella Liga ACB.

StoriaModifica

Il club nasce nel 1985 con il nome di Agrupación Deportiva Juver per poi passare a chiamarsi nel 1991 C.B. Juver Murcia, dal nome dell'impresa murciana che fu sponsor del club fino alla stagione 1992-93.

La squadra cominciò giocando in un campionato locale nella stagione 1985-1986 per poi acquistare i diritti federativi del Logos di Madrid per militare nella Primera División B, dove ha giocato per quattro anni. Nelle finali dei playoff della stagione 1989-1990 arriva la promozione in Liga ACB, dopo la vittoria sull'Obradoiro. Successivamente si scoprirà che nella partita decisiva venne schierato erroneamente il giocatore Esteban Daniel Pérez Beltrán, il cui vero nome era Esteban Daniel Pérez Spatazza, internazionale argentino. Alla fine della vicenda, però, la ACB e la FEB acconsentirono alla promozione della squadra. La rosa era allora composta da: Esteban Pérez, Rubén Scolari, Martín de Francisco, Mike Phillips, Emilio Nicolau, Adolfo Fernández, Davalillo, Miki Abarca, Quique Azcón, Ernesto Fernández e José Carlos Fernández.

Il club rimase nel massimo campionato per sei anni consecutivi.

Nella stagione 1993-94 il club cambiò nome e immagine corporativa. Da allora si chiamò semplicemente C.B. Murcia (senza alcuno sponsor) e i colori delle uniformi diventarono interamente rosse e venne introdotto nello stemma della squadra l'anagramma con lo scudo che è attualmente presente e che venne eletto come lo stemma più d'avanguardia tra tutti quelli dei team della Liga del 1994.

Nella stagione 1995-96 il club organizzò la fase finale della Copa del Rey con un eccellente esito organizzativo. Il Murcia venne battuto in semifinale dal TDK Manresa, che alla fine del torneo si proclamò vincitore in finale vincendo contro il più blasonato FC Barcelona.

Durante la stagione 1998-99 partecipò alla Liga ACB con un nuovo sponsor, chiamandosi Recreativos Orenes C.B. Murcia, mentre nella stagione precedente il nome ufficiale era C.B. Murcia Artel.

Nella stagione 1999-2000 tornò a chiamarsi C.B. Murcia per l'assenza di aziende patrocinatrici, per poi chiamarsi C.B. Etosa nella stagione successiva ed Etosa Murcia nelle due successive. Nel 2002 arriva la prima posizione nella Liga LEB e la conseguente promozione nel massimo campionato.

Per la stagione 2003-04 arriva un nuovo sponsor, la Polaris World, con l'obiettivo di stabilizzare il clb nella prima divisione, anche se una stagione nefasta portò il club nuovamente nel purgatorio della Liga LEB. Al termine della stagione l'impresa Polaris World acquistò le azioni del club spodestando l'allora presidente Juan Valverde in favore del nuovo Salvador Hernández.

Nella stagione 2003-04 il club vince la Copa del Príncipe de Asturias e centra la promozione in liga ACB proprio nell'anno del ventesimo anniversario dalla nascita della società.

Il 9 maggio del 2009 il C.B. Murcia vinse contro il CAI Zaragoza lo spareggio per non retrocedere nella Liga LEB Oro con una vittoria per 60 a 59.

A luglio del 2009 viene confermata la presidenza dell'imprenditore José Ramón Carabante, che comprende nel suo staff anche il giornalista sportivo José Ángel de la Casa.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Club Baloncesto Murcia
  • 1985 · Fondazione del A.D. Juver/Juver Murcia.
  • 1985-1986 · 1ª in 3ª División.
  • 1986-1987 · 14ª in Primera División B.
  • 1987-1988 · 10ª in Primera División B.
  • 1988-1989 · 6ª in Primera División B.
  • 1989-1990 · 1ª in Primera División B,   promosso in Liga ACB.

Primo turno di Coppa del Re.
Terzo turno di Coppa del Re.
  • 1992-1993 · 22ª in Liga ACB, perde i play-out, retrocesso in Primera División,   poi ripescato.
Primo turno di Coppa del Re.
  • 1993 · Cambia denominazione in C.B. Murcia.
  • 1993-1994 · 20ª in Liga ACB, vince i play-out.
Primo turno di Coppa del Re.
4ª in Coppa del Re.
  • 1996-1997 · 17ª in Liga ACB, perde i play-out,   retrocesso in Liga LEB.
  • 1997-1998 · 1ª in Liga LEB, vince i play-off promozione,   promosso in Liga ACB.
Semifinali di Copa Príncipe de Asturias.

  • 2000-2001 · 9ª in Liga LEB.
  • 2001-2002 · 8ª in Liga LEB, quarti di finale dei play-off promozione.
  • 2002-2003 · 2ª in Liga LEB, vince i play-off promozione,   promosso in Liga ACB.
  • 2003-2004 · 18ª in Liga ACB,   retrocesso in Liga LEB.
  • 2004-2005 · 5ª in Liga LEB, quarti di finale dei plat-off promozione.
  • 2005-2006 · 3ª in Liga LEB, finale dei play-off promozione,   promosso in Liga ACB.
Vince la Copa Príncipe de Asturias (1º titolo).

Finale di Copa Príncipe de Asturias.
Top 16 di Eurocup.
3ª in Champions League.
Ottavi di finale di Champions League.

Roster 2020-2021Modifica

Aggiornato al 24 luglio 2020.

Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso Note
2    G Marques Townes 1995 193 94
5    P Rafa Luz 1992 188 94
9    AG Rinalds Mālmanis 1996 206 95
15    C Emanuel Cățe 1997 206 109
27    AP Sadiel Rojas 1989 198 86  
   P Jordan Davis 1997 188 84
  AG David DiLeo 1995 203 102
  P Conner Frankamp 1995 185 77
  G Peter Jok 1994 198 93
   AC Augusto Lima 1991 208 118
  AG Nemanja Radović 1991 208 95
   G D.J. Strawberry 1985 196 94

Staff tecnicoModifica

Allenatore:   Sito Alonso
Assistenti:   Alberto Miranda,   Lucas Pérez

AllenatoriModifica

  • Felipe Coello 1985–1991, 1991–1992, 1992, 1998, 2002–2004
  • Moncho Monsalve 1991, 1993
  • Clifford Luyk 1991
  • Fernando Sánchez Luengo 1991
  • Iñaki Iriarte 1992
  • José María Oleart 1993–1996, 2002
  • Ricardo Hevia 1996
  • Alberto Sanz 1996–1997
  • Manolo Flores 1998–2000
  • Pepe Rodríguez 2000–2002
  • Miguel Ángel Martín 2004
  • Iván Déniz 2004–2005

Modifica

Il CB Murcia ha avuto numerosi sponsor durante gli anni:

  • CB Juver Murcia 1985–1993
  • CB Murcia Artel 1997–1998
  • Recreativos Orenes CB Murcia 1998–1999
  • CB Etosa/Etosa Murcia 2000–2003
  • Polaris World CB Murcia 2003–2008
   

PalmarèsModifica

1997-1998, 2002-2003, 2010-2011
2006

Premi individualiModifica

Campione tiro tre punti Liga ACB

Collegamenti esterniModifica