Apri il menu principale

Calcio Femminile Südtirol Damen Bolzano Associazione Dilettantistica

C.F. Südtirol Damen Bolzano A.D.
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Bianco, rosso
Dati societari
Città Bolzano
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Eccellenza
Fondazione 2001
Presidente Italia Andrea Oreti
Allenatore Italia Beatrice Visintainer
Stadio Campo Righi
( posti)
Sito web www.suedtiroldamen.it/it/?popup=si
Palmarès
Dati aggiornati al 1º novembre 2018
Si invita a seguire il modello di voce

Il Calcio Femminile Südtirol Damen Bolzano Associazione Dilettantistica, o semplicemente Südtirol Damen, è una società calcistica italiana con sede a Bolzano, attiva nella promozione del calcio femminile. Milita in Eccellenza, quarto livello del campionato italiano di calcio femminile. Ha militato per due stagioni in Serie A.

StoriaModifica

La sezione femminile dello Sport Verein Vintl è stata fondata nel 2001. Conquista la terza serie di calcio femminile nel 2005 con la promozione in Serie B, dove rimane per quattro anni consecutivi. Intanto, nell'estate 2007 la sezione femminile si stacca dal S.V. Vintl e cambia denominazione in Amateur Sport Verein Qualyline Vintl Damen[1], mentre nell'estate 2008 cambia denominazione in Calcio Femminile Südtirol Vintl Damen. Con il primo posto conquistato nella stagione 2008-2009 sul Frutta Più Verona, nel sofferto spareggio vinto 3-2 dopo i tempi supplementari, viene promosso in Serie A2, la seconda serie del calcio femminile[2].

Rimane un solo anno in Serie A2 poiché vince il campionato 2009-2010, conquistando la promozione in Serie A. Resta nella massima serie per la sola stagione 2010-2011, venendo retrocessa in Serie A2.

Nell'estate 2012 cambia denominazione in Calcio Femminile Südtirol Damen Bolzano Associazione Dilettantistica[3]. Rimane in seconda serie per quattro stagioni consecutive, finché nella stagione 2014-2015 conquista il primo posto nel girone B e viene promossa in Serie A.

La stagione 2015-2016 si rivela difficile, rimanendo nella parte bassa della classifica durante tutto il campionato, concluso con la dodicesima ed ultima posizione e con una retrocessione giunta alla penultima gara di campionato con la sconfitta subita contro una delle avversarie dirette, il San Bernardo Luserna.

Con la retrocessione, durante il calciomercato estivo la quasi totalità delle giocatrici in rosa nella precedente stagione lasciano la società, la maggior parte andando a creare l'ossatura dell'Unterland di Cortina sulla Strada del Vino. La squadra non riesce a trovare competitività terminando all'ultimo posto del girone C con zero punti, frutto anche di un punto di penalizzazione, con nessuna vittoria, un pareggio e 25 sconfitte, e conseguente retrocessione in Serie C regionale.

La Serie C regionale diventa l'eccellenza femminile, la quale verrá vinta dal Sudtirol nella stagione sportiva 2018/2019.

CronistoriaModifica

Cronistoria del C.F. Südtirol Damen Bolzano A.D.

  • 2007 - Cambia denominazione in Amateur Sport Verein Qualyline Vintl Damen.
  • 2007-2008 - 8º posto in Serie B girone B.
Primo turno in Coppa Italia.
  • 2008 - Cambia denominazione in Calcio Femminile Südtirol Vintl Damen.
  • 2008-2009 - 2º posto in Serie B girone B. Promosso in Serie A2.
Semifinali in Coppa Italia di Serie B.
Terza fase in Coppa Italia.
Ottavi di finale in Coppa Italia.
Primo turno in Coppa Italia.
  • 2012 - Cambia denominazione in Calcio Femminile Südtirol Damen Bolzano Associazione Dilettantistica.
  • 2012-2013 - 2º posto in Serie A2 girone B. La Serie A2 viene rinominata Serie B.
Secondo turno in Coppa Italia.
Secondo turno in Coppa Italia.
Sedicesimi di finale in Coppa Italia.
Ottavi di finale in Coppa Italia.
Primo turno in Coppa Italia.
  • 2017-2018 - 6º in Serie C Trentino-Alto Adige. La Serie C è rinominata Eccellenza.
  • 2018-2019 - in Eccellenza Trentino-Alto Adige.

SocietàModifica

Organigramma societarioModifica

Organigramma aggiornato al 28 gennaio 2017[4]

Staff dell'area amministrativa
  •   Andrea Oreti - Presidente
  •   Alfred Mazzone - Team manager
  •   Beatrice Visintainer - Allenatrice
  •   Simona Rainone - Preparatrice atletica
  •   Vincenzo Oricchio - Preparatore dei portieri

PalmarèsModifica

Statistiche e recordModifica

Partecipazione ai campionatiModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Serie A 2 2010-2011 2015-2016 2
Serie A2 3 2009-2010 2012-2013 6
Serie B 3 2013-2014 2016-2017
Serie B 4 2005-2006 2008-2009 4

OrganicoModifica

Rosa 2016-2017Modifica

Rosa aggiornata al 30 ottobre 2016[5]

N. Ruolo Giocatore
  D Martina Baldasso
  D Greta Brunello
  C Samuela Casu
  C Martina Depalo
  D Chiara Franchini
  A Sabrina Grillo
  A Anna Infantino
  P Isabel Joris
  C Magdalena Mair
N. Ruolo Giocatore
  D Sharon Malatesta
  C Alice Mantonvani
  C Giorgia Mion
  C Chiara Perini
  A Silvia Pignato
  D Desiree Righi
  C Gabriella Settecasi
  D Federica Violi
  A Noemi Zimmerhofer

NoteModifica

  1. ^ (DE) ASV Qualyline Vintl Damen stellt sich vor, su suspo.it, 12 settembre 2007. URL consultato il 28 gennaio 2018.
  2. ^ Beffa per la Frutta Più, sfuma il sogno A2, su L'Arena, 26 maggio 2009. URL consultato il 24 maggio 2017.
  3. ^ C.U. n. 6 Comunicazioni, svincoli, su calciofemminile.lnd.it, 31 luglio 2012. URL consultato il 28 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 7 gennaio 2018).
  4. ^ Organigramma societario, su suedtiroldamen.it. URL consultato il 28 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 28 aprile 2017).
  5. ^ Sudtirol: Campionato di Serie B gir. Gir. C anno 2016-17, su Football.it.

Collegamenti esterniModifica