Apri il menu principale

Camping (film 1957)

film del 1957 diretto dal regista Franco Zeffirelli

TramaModifica

I due giovani fidanzati Tao e Valeria decidono di andarsi a godere una bella vacanza in intimità, lontani dalla solita routine quotidiana. Ma i genitori di Valeria, diffidenti nei confronti del ragazzo, vogliono che con loro parta anche Nino, il fratello di Valeria.

Dopo un viaggio pieno di peripezie, a bordo di un sidecar, si ritrovano in un camping popolato in prevalenza da turisti di nazionalità tedesca, che vengono attratti dalla bellezza ammaliante di Valeria, che dovrà subire il costante controllo del suo fidanzato e di suo fratello.

La criticaModifica

Su Il Messaggero del 6 aprile 1958: "Ecco un altro film realizzato con pochi mezzi, assai sciocco nelle intenzioni, neanche privo di volgarità, che tuttavia si lascia vedere con facile piacevolezza e riesce in parecchi punti a divertire spensieratamente il pubblico."

IncassiModifica

Incasso accertato a tutto il 31 marzo 1964: £ 330.693.052.

BibliografiaModifica

Catalogo Bolaffi del cinema italiano secondo volume a cura di Gianni Rondolino.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema