Apri il menu principale
Campionato europeo Under-19 2010
Competizione Campionato europeo di calcio Under-19
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 58ª
Date 18 luglio - 30 luglio
Luogo Francia Francia
(4 città)
Partecipanti 8
Impianto/i 4 stadi
Risultati
Vincitore Francia Francia
(7º titolo)
Secondo Spagna Spagna
Statistiche
Miglior marcatore Spagna Daniel Pacheco
Francia Alexandre Lacazette
Incontri disputati 15
Gol segnati 45 (3 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Ucraina 2009 Romania 2011 Right arrow.svg

Il Campionato europeo di calcio Under-19 2010 è stata la 58ª edizione del Campionato europeo di calcio Under-19 organizzato dalla UEFA. Le partite sono state disputate in Bassa Normandia, Francia, dal 18 al 30 luglio.

SquadreModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni Campionato europeo di calcio Under-19 2010.

QualificazioniModifica

Il primo girone di qualificazione è stato disputato tra il 1º settembre e il 30 novembre 2009: le 52 rappresentative sono state divise in 13 gironi. Hanno avuto accesso alla seconda fase le prime due di ogni girone più le due migliori terze escludendo il risultato della partita contro l'ultima squadra del proprio girone. Nel Turno Elite, che ha avuto inizio il 15 aprile e terminerà il 31 maggio, le 28 squadre rimaste sono state divise in sette gironi, le cui vincenti accederanno dalla fase finale del torneo.

Squadre qualificateModifica

Squadra
Austria
Croazia
Francia[1]
Inghilterra
Italia
Paesi Bassi
Portogallo
Spagna

Gli stadiModifica

Gli stadi scelti per ospitare la fase finale sono quattro:

Città Stadio Capacità
Bayeux Stade Henry Janne
Caen Stade Michel d'Ornano
Flers Stade du Hazé
Mondeville Stade Michel Farré
Saint-Lô Stade Louis Villemer

Fase a gironiModifica

Le prime due squadre di ogni girone si qualificano per le semifinali del torneo, le prime tre si qualificano per la Coppa del Mondo Under 20 del 2011

A parità di punti i criteri per determinare la classifica sono i seguenti[2]:

  • punti negli scontri diretti
  • differenza reti negli scontri diretti
  • gol fatti negli scontri diretti

Se due squadre sono ancora appaiate dopo aver applicato questi criteri, si riapplicano gli stessi per decidere chi dei due è avanti. In caso di ulteriore parità si utilizzano (nell'ordine) i seguenti criteri:

  • differenza reti nel girone
  • gol fatti nel girone
  • classifica Fair Play
  • sorteggio

Se due squadre a pari punti, con la stessa differenza reti e gli stessi gol segnati si incontrano nell'ultima giornata del girone e la partita finisce in parità, saranno i calci di rigore a decidere la loro posizione in classifica.

Leggenda
Qualificate alla semifinale e per il Mondiale Under-20 2011
Qualificata per il Mondiale Under-20 2011

Girone AModifica

ClassificaModifica

Squadre Punti G V N P GF GS DR
  Francia 7 3 2 1 0 10 2 +8
  Inghilterra 4 3 1 1 1 4 4 0
  Austria 3 3 1 0 2 3 8 -5
  Paesi Bassi 3 3 1 0 2 2 5 -3

RisultatiModifica


Caen
18 luglio 2010, ore 20:00 CEST
Francia  4 – 1  Paesi BassiStade Michel-d'Ornano
Arbitro:   Vladislav Bezborodov

Flers
18 luglio 2010, ore 20:00 CEST
Austria  2 – 3  InghilterraStade du Hazé
Arbitro:   Andreas Heraf

Flers
21 luglio 2010, ore 18:00 CEST
Francia  5 – 0  AustriaStade du Hazé
Arbitro:   Alan Black

Bayeux
21 luglio 2010, ore 18:00 CEST
Paesi Bassi  1 – 0  InghilterraStade Henry Janne
Arbitro:   Gediminas Mažeika

Saint-Lô
24 luglio 2010, ore 18:00 CEST
Inghilterra  1 – 1  FranciaStade Louis Villemer
Arbitro:   Stephan Studer

Mondeville
24 luglio 2010, ore 18:00 CEST
Paesi Bassi  0 – 1  AustriaStade Michel Farré
Arbitro:   Matej Jug


Girone BModifica

ClassificaModifica

Squadre Punti G V N P GF GS DR
  Spagna 9 3 3 0 0 7 1 +6
  Croazia 4 3 1 1 1 6 2 +4
  Portogallo 3 3 1 0 2 3 8 -5
  Italia 1 3 0 1 2 0 5 -5

RisultatiModifica


Bayeux
18 luglio 2010, ore 16:00 CEST
Croazia  1 – 2  SpagnaStade Henry Jeanne
Arbitro:   Alan Black

Mondeville
18 luglio 2010, ore 16:00 CEST
Italia  0 – 2  PortogalloStade Michel Farré
Arbitro:   Gediminas Mažeika

Mondeville
21 luglio 2010, ore 16:00 CEST
Croazia  0 – 0  ItaliaStade Michel Farré
Arbitro:   Stephan Studer

Saint-Lô
21 luglio 2010, ore 15:00 CEST
Spagna  2 – 1  PortogalloStade Louis Villemer
Arbitro:   Matej Jug

Bayeux
24 luglio 2010, ore 16:00 CEST
Portogallo  0 – 5  CroaziaStade Henry Janne
Arbitro:   Markus Strömbergsson

Flers
24 luglio 2010, ore 16:00 CEST
Spagna  3 – 0  ItaliaStade du Hazé
Arbitro:   Vladislav Bezborodov


Fase a eliminazione direttaModifica

Semifinali Finale
        
1A   Francia 2
2B   Croazia 1
  Francia 2
  Spagna 1
1B   Spagna 3
2A   Inghilterra 1

SemifinaliModifica

Caen
27 luglio 2010, ore 19:00 CEST
Francia  2 – 1  CroaziaStade Michel d'Ornano
Arbitro:   Vladislav Bezborodov

Saint-Lô
27 luglio 2010, ore 16:00 CEST
Spagna  3 – 1  InghilterraStade Louis Villemer
Arbitro:   Markus Strömbergsson

FinaleModifica

Caen
30 luglio 2010, ore 19:00 CEST
Francia  2 – 1  SpagnaStade Michel d'Ornano
Arbitro:   Stephan Studer

MarcatoriModifica

NoteModifica

  1. ^ Paese ospitante
  2. ^ Regole 8.11 and 8.12 (PDF), uefa.com.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio