Montfort (famiglia)

pagina di disambiguazione di un progetto Wikimedia
(Reindirizzamento da Casato di Montfort)

Il Casato di Montfort (o Montfort-l'Amaury) era una casa nobiliare francese medievale che si spostò successivamente nel Regno d'Inghilterra e diede origine al famoso Simon de Montfort, 6 ° conte di Leicester; suo padre Simon de Monfort il Vecchio, capo dei crociati francesi durante la crociata albigese, è molto più noto in Francia e tra i militari medievalisti.

Montfort
StatoMontfort-l'Amaury
Contea di Leicester
Contea di Évreux
Contea di Bigorre
Titoli
  • Signore di Montfort
  • Conte di Leicester (1206-1265)
  • Conte di Évreux (1118–1195)
  • Conte di Bigorre (1216–1220, 1251–1255)
FondatoreGuillaume de Montfort
Data di fondazioneXI secolo
Data di deposizioneXIV secolo

La famiglia nacque quando Ugo Capeto concesse una piccola signoria a Guillaume de Montfort nell'Île-de-France . I suoi successori sarebbero stati vassalli dei conti di Beaumont. Il figlio di Guillaume, Amaury iniziò a costruire un castello che alla fine sarebbe diventato l'eponimo Montfort-l'Amaury . Il progetto, tuttavia, era ancora incompleto quando morì intorno al 1053, ma suo figlio, Simon, riuscì a portarlo a termine nel 1067.[1] Il suo pronipote, Simone IV, alla fine sposerà l'erede di Leicester e il loro figlio, Simone V, diventerà il primo conte Montfort di Leicester.[2]

Durante il XIII secolo la famiglia perse la sua dimora ancestrale di Montfort-l'Amaury a favore della Casa di Dreux .[2]

Genealogia modifica

Guillaume

Note modifica

  1. ^ fmg.ac, http://fmg.ac/Projects/MedLands/PARIS%20REGION%20NOBILITY.htm.
  2. ^ a b (EN) Encyclopedia Britannica, https://www.britannica.com/topic/Montfort-family.

Voci correlate modifica

Altri progetti modifica