Charles Philippe de Croÿ

militare e politico olandese
Charles Philippe de Croÿ
Charles Philippe de Croy 1605.jpg
Charles Philippe de Croÿ in una stampa d'epoca
Marchese di Havré
Stemma
Nascita Bruxelles, 1º settembre 1549
Morte Borgogna, 23 novembre 1613 (64 anni)
Padre Philippe II de Croÿ, duca di Aarschot
Madre Anna di Lorena
Consorte Diane de Dommartin

Charles Philippe de Croÿ, Marchese di Havré (Bruxelles, 1º settembre 1549Borgogna, 23 novembre 1613), fu un militare e politico dei Paesi Bassi meridionali.

BiografiaModifica

Era figlio di Philippe II de Croÿ e della sua seconda moglie Anna di Lorena. I suoi padrini erano re Carlo V e suo figlio, il futuro re Filippo II di Spagna, il che spiega il suo nome di battesimo.

Combatté sotto il duca d'Alba contro Guglielmo il Taciturno nel 1568 ed un anno dopo sotto re Carlo IX di Francia contro gli ugonotti. Fu gravemente ferito nella battaglia di Moncontour e fu curato nel castello di Havré da Ambroise Paré. Charles Philippe fu un confidente di re Filippo II e diventò un membro del Consiglio di Stato nei Paesi Bassi. Nel 1576 tentò invano di fermare il sacco di Anversa. Nel 1577 egli disertò per l'unione di Bruxelles e fu premiato dai ribelli, con la carica di ambasciatore in Inghilterra.

Nel 1579 fu in missione in Artois con Adolf van Meetkercke, quando si tirò indietro verso il re Filippo II. Fu graziato, ma è rimasto inattivo per i successivi 8 anni. Nel 1587 fu inviato con una spedizione militare per aiutare suo cugino Carlo III, duca di Lorena. Divenne nuovamente anche membro del Consiglio di Stato, e fu un sostenitore leale della politica assolutistica del re.

Nel 1594, fu mandato dall'arciduca Ernesto d'Austria alla Dieta Imperiale a Ratisbona come rappresentante del circolo borgognone, e diventò principe del Sacro Romano Impero. Nel 1599, diventò cavaliere dell'ordine del Toson d'oro.

FamigliaModifica

Charles Philippe sposò nel 1570 Diane de Dommartin (1552–1625). Ebbero:

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Philippe I de Croÿ, conte di Porcéan Antoine I de Croÿ, conte di Porcéan  
 
Marguerite de Lorraine  
Henry de Croÿ, conte di Porcéan  
Jacqueline de Luxembourg Louis de Luxembourg, conte di Saint-Pol  
 
Jeanne de Marle  
Philippe II de Croÿ, principe di Chimay  
René de Châteaubriand, conte di Casan Theaude de Châteaubriant, conte di Casan  
 
Françoise Odart  
Charlotte de Châteaubriand  
Hélène d'Estouteville Robert d'Estouteville, signore di Beyne  
 
Ambroisine de Loré  
Charles Philippe de Croÿ, marchese di Havré  
René II, duca di Lorena e Bar Ferry II, conte di Vaudémont  
 
Yolande d'Anjou  
Antoine, duca di Lorena e Bar  
Philippe de Gueldre Adolphe de Gueldre  
 
Catherine de Bourbon-Clermont  
Anne de Lorraine  
Gilbert de Bourbon, conte di Montpensier Louis I, de Bourbon, conte di Montpensier  
 
Gabrielle de La Tour  
Renée de Bourbon-Montpensier  
Chiara Gonzaga Federico I Gonzaga, marchese di Mantova  
 
Margarete von Bayern  
 

OnorificenzeModifica

  Cavaliere dell'Ordine del Toson d'oro

FontiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN223771488 · ISNI (EN0000 0003 6038 5646 · CERL cnp01224918 · GND (DE141388404 · BNF (FRcb13494729r (data) · WorldCat Identities (ENviaf-223771488