Apri il menu principale
Chiesa cattolica in Macedonia del Nord
Emblem of the Holy See usual.svg
Anno2017[1]
Cattolici15.000
Popolazione2.075.000
Parrocchie10
Presbiteri22
Seminaristi5
Religiosi1
Religiose30
Nunzio apostolicoAnselmo Guido Pecorari
CodiceMK

La Chiesa cattolica in Macedonia del Nord è parte della Chiesa Cattolica universale, sotto la guida spirituale del Papa e della Santa Sede.

Indice

Organizzazione territorialeModifica

Tutto il territorio del paese è compreso nella diocesi di Skopje, suffraganea ad instar dell'arcidiocesi di Sarajevo. Il vescovo di Skopje è anche eparca per i fedeli greco-cattolici di rito bizantino, per i quali esiste una giurisdizione propria, l'eparchia della Beata Maria Vergine Assunta in Strumica-Skopje.

I vescovi macedoni sono membri di diritto della Conferenza episcopale internazionale dei Santi Cirillo e Metodio, che raggruppa gli episcopati di Serbia, Montenegro, Kosovo e Macedonia del Nord.

Al 2017 i cattolici sono circa 15 mila, corrispondenti qall'incirca allo 0,72% del totale.

Nunziatura apostolicaModifica

Il Paese mantiene relazioni diplomatiche con la Santa Sede dal 21 dicembre 1994, con la presenza di un nunzio apostolico.

Nunzi apostoliciModifica

NoteModifica

  1. ^ Dati statistici riportati dal sito web della Santa Sede in occasione del viaggio di papa Francesco nella Macedonia del Nord nel 2019.

Voci correlateModifica