Apri il menu principale

Christian Noboa

calciatore ecuadoriano
Christian Noboa
Rostov-Anzi15 (3).jpg
Noboa con la maglia del Rostov nel 2015
Nazionalità Ecuador Ecuador
Altezza 183 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra PFK Soči
Carriera
Squadre di club1
2004-2007Emelec89 (8)
2007-2012Rubin Kazan'109 (22)
2012-2014Dinamo Mosca78 (12)
2015PAOK14 (2)[1]
2015-2017Rostov50 (6)
2017-2018Zenit San Pietroburgo2 (0)
2018Rubin Kazan'10 (2)
2018-2019Zenit San Pietroburgo11 (0)
2019-PFK Soči0 (0)
Nazionale
2006-Ecuador Ecuador77 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 agosto 2019

Christian Noboa (Guayaquil, 9 aprile 1985) è un calciatore ecuadoriano, centrocampista del PFK Soči e della nazionale ecuadoriana.

Caratteristiche tecnicheModifica

Noboa è un jolly del centrocampo: ben dotato tecnicamente, gioca prevalentemente da regista con compiti sia di impostazione che di contenimento, talvolta è stato impiegato con buoni risultati anche come esterno. È dotato di buon tiro sui calci piazzati.

CarrieraModifica

ClubModifica

Ha giocato per tre stagioni negli ecuadoriani dell'Emelec; nel 2007 è passato ai russi del Rubin Kazan, con i quali ha vinto il Prem'er-Liga 2008 e quello del 2009. Dopo l'esperienza alla Dinamo Mosca, a inizio 2015 il giocatore dell'Ecuador gioca per mezza stagione con i greci del PAOK Salonicco[2][3]; il 29 luglio 2015 la squadra greca ha comunicato il trasferimento di Noboa all'Rostov.[4] Segna un gol da fuori area nell'angolino basso nel match contro l'Anderlecht valido per il terzo turno preliminare della UEFA Champions League 2016-2017. Questo gol risulterà decisivo ; il Rostov passerà il turno per 2-0 e quello di Christian Fernando Noboa è stato il primo gol in ordine temporale. Segna anche nei Paesi Bassi, contro l'Ajax, nell'andata dei playoff di Champions;la sfida terminerà in un 1-1. Il 23 novembre, contro il Bayern Monaco su punizione, segna la rete decisiva che sancirà la fine della gara con il risultato di 3-2 per i Russi; che ottengono così la loro prima vittoria nella storia della Champions League.[5] Si trasferisce allo Zenit San Pietroburgo nel giugno del 2017.

NazionaleModifica

Ad inizio 2009 ha debuttato nella Nazionale di calcio ecuadoriana; ad ora ha segnando 2 reti, entrambe decisive contro il Brasile (1-1) ed il Paraguay (1-1) durante le Qualificazioni sudamericane per i mondiali di Sudafrica 2010.

Viene convocato per la Copa América Centenario negli Stati Uniti.[6]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Rubin Kazan': 2008, 2009
Zenit: 2018-2019
Rubin Kazan': 2010

Competizioni internazionaliModifica

Rubin Kazan': 2010

NoteModifica

  1. ^ 17 (2) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ UFFICIALE: Dinamo Mosca, ingaggiato Noboa - TUTTOmercatoWEB.com. URL consultato il 24 novembre 2016.
  3. ^ UFFICIALE: Paok Salonicco, arriva il centrocampista Noboa - TUTTOmercatoWEB.com. URL consultato il 24 novembre 2016.
  4. ^ (EN) Christian Noboa transferred to FC Rostov, paokfc.gr, 29 luglio 2015. URL consultato il 31 luglio 2015.
  5. ^ Rostov-Bayern Monaco 3-2: clamoroso ko per Ancelotti. URL consultato il 24 novembre 2016.
  6. ^ (ES) Copa América Centenario: Lista de convocados - Selección Ecuatoriana de Fútbol, su ecuafutbol.org, 18 maggio 2016. URL consultato il 19 maggio 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica