Apri il menu principale
Claudio Maiani
Nazionalità San Marino San Marino
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 1986 - giocatore
Carriera
Giovanili
Juventus
Squadre di club1
1974-1975 Juventus 0 (-0)
1975-1978 Cremonese 9 (-6)
1978-1979 Seregno 34 (-27)
1979-1980 Venezia 28 (-25)
1980-1981 Mestre 29 (-22)
1981-1984 Padova 43 (-32)
1984 Bologna 1 (-0)
1984-1986 Lanerossi Vicenza 20 (-20)
Nazionale
1986 San Marino San Marino 1 (-1)
Carriera da allenatore
1992-2008JuventusPortieri giov.
2008-2009JuventusPortieri
2009-2012JuventusPortieri giov.
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Claudio Maiani (Fusignano, 18 giugno 1956) è un allenatore di calcio ed ex calciatore sammarinese, di ruolo portiere.

Indice

BiografiaModifica

Nasce a Fusignano, in Provincia di Ravenna sebbene abbia cittadinanza sammarinese: il padre, infatti, era originario del castello di Montegiardino.[1][2]

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Cresce calcisticamente nella Juventus, pur senza mai esordire in prima squadra. Viene convocato in sole due gare, precisamente contro Inter e Torino, ma resta in panchina come secondo di Dino Zoff.[2] Si trasferisce in seguito nelle file di Cremonese, Seregno, Venezia[3], Mestre, Padova, Bologna, Lanerossi Vicenza, vincendo complessivamente cinque campionati fra Serie B e Serie C.[1][2]

Con il Padova debutta il 3 gennaio 1982 nella partita giocata contro il Parma e vinta dai biancoscudati (1-0). Scende in campo per l'ultima volta con il Padova il 16 ottobre 1983 nella sfida contro la Pistoiese persa (3-1) dai padovani.[4]

NazionaleModifica

Il 28 marzo 1986, allo Stadio Olimpico di Serravalle, gioca nella prima partita, persa (1-0), della Nazionale sammarinese, contro la Nazionale olimpica canadese.[2][5]

Preparatore dei portieriModifica

Lasciato il calcio giocato, dal 1992[6] si è dedicato alla preparazione specifica dei portieri del settore giovanile della Juventus.[7][8] Da aprile 2008 è stato promosso a preparatore di Gianluigi Buffon, in quanto l'allenatore della prima squadra Giorgio Pellizzaro non ha superato gli esami di idoneità fisica.[8][9] Successivamente torna a fare il preparatore dei portieri del settore giovanile della Juventus.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Cremonese: 1976-1977

NoteModifica

  1. ^ a b Il calcio sammarinese - La storia, i personaggi, le squadre - di Marco Zunino, pagina 220
  2. ^ a b c d Articolo su sanmarinortv.sm
  3. ^ Almanacco illustrato del calcio 1980, edizioni Panini, pag.326
  4. ^ Fantino Cocco, 77 volte Padova, 1910-1987, Edizioni Pragmark, Padova 1987
  5. ^ Il calcio sammarinese - La storia, i personaggi, le squadre - di Marco Zunino, pagina 205
  6. ^ Incontro di aggiornamento per preparatori portieri di calcio[collegamento interrotto] calciatori.com
  7. ^ Sito dell'Associazione Sportiva Italiana Preparatori Portieri di Calcio Archiviato il 6 giugno 2008 in Internet Archive.
  8. ^ a b Articolo su goal.com
  9. ^ Articolo su wikio.it[collegamento interrotto]

Collegamenti esterniModifica