Apri il menu principale

Club Atlético Sarmiento

squadra di calcio argentina
Club Atlético Sarmiento
Calcio Football pictogram.svg
EscudoCASJunín1.png
Guerrero, El Verde, Verdolaga, El Verde de Junín
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali Verde e Bianco.png Bianco, verde
Dati societari
Città Junín
Nazione Argentina Argentina
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Argentina.svg AFA
Campionato Primera B Nacional
Fondazione 1911
Presidente Argentina Fernando Chiófalo
Allenatore Argentina Iván Delfino
Stadio Estadio Eva Perón
(22.000 posti)
Sito web www.sarmientodejunin.com.ar/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Club Atlético Sarmiento, o semplicemente Sarmiento, è una società calcistica argentina con sede nella città di Junín, nella provincia di Buenos Aires. Milita nella Primera B Nacional, la seconda serie del calcio argentino.

StoriaModifica

Il club venne fondato il 1º aprile 1911 e ottenne l'affiliazione all'AFA nel 1952.

È noto per essere stato il primo club professionistico di Daniel Passarella, capitano della Nazionale Argentina campione del mondo ai Mondiali del 1978.

Disputò due stagioni in massima serie ottenendo un tredicesimo posto nel Metropolitano 1981, per poi terminare all'ultimo posto nell'edizione successiva.

Nel 2012 vince la Primera B Metropolitana e ottiene la promozione in Primera B Nacional.

Nel 2014 termina il girone B della Primera B Nacional in quarta posizione e si aggiudica una delle cinque posizioni utili per la promozione in Primera División 2015.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2018-2019
1980, 2003-2004, 2011-2012
1977

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 2018-2019

Rosa 2015-2016Modifica

Rose delle stagioni precedentiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio