Apri il menu principale

Comunità montana Alta Langa e Langa delle Valli Bormida e Uzzone

Comunità montana Alta Langa e Langa delle Valli Bormida e Uzzone
ex comunità montana
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Cuneo-Stemma.png Cuneo
Amministrazione
CapoluogoBossolasco
PresidenteAlessandro Barbero[1]
Data di istituzione1º gennaio 2011
Data di soppressione2012
Territorio
Coordinate
del capoluogo
44°32′N 8°03′E / 44.533333°N 8.05°E44.533333; 8.05 (Comunità montana Alta Langa e Langa delle Valli Bormida e Uzzone)Coordinate: 44°32′N 8°03′E / 44.533333°N 8.05°E44.533333; 8.05 (Comunità montana Alta Langa e Langa delle Valli Bormida e Uzzone)
Abitanti
ComuniAlbaretto della Torre, Arguello, Belvedere Langhe, Benevello, Bergolo, Bonvicino, Borgomale, Bosia, Bossolasco, Camerana, Castelletto Uzzone, Castino, Cerretto Langhe, Cissone, Cortemilia, Cossano Belbo, Cravanzana, Feisoglio, Gorzegno, Gottasecca, Igliano, Lequio Berria, Levice, Mombarcaro, Monesiglio, Murazzano, Niella Belbo, Paroldo, Perletto, Pezzolo Valle Uzzone, Prunetto, Rocchetta Belbo, Saliceto, San Benedetto Belbo, Santo Stefano Belbo, Serravalle Langhe, Somano, Torre Bormida e Trezzo Tinella.
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Sito istituzionale

La comunità montana Alta Langa e Langa delle Valli Bormida e Uzzone era una delle sei comunità montane della provincia di Cuneo[2].

L'ente è stato soppresso, insieme alle altre comunità montane del Piemonte, con la Legge regionale 28 settembre 2012, n. 11[3].

Geografia fisicaModifica

Le comunità accorpateModifica

Comunità montana Langa delle Valli Bormida e UzzoneModifica

Nota spesso semplicemente come Comunità montana Langa delle Valli, aveva sede a Torre Bormida. Raggruppava i comuni di Bergolo, Castelletto Uzzone, Castino, Cortemilia, Cossano Belbo, Gorzegno, Gottasecca, Levice, Monesiglio, Perletto, Pezzolo Valle Uzzone, Prunetto, Rocchetta Belbo, Saliceto, Santo Stefano Belbo e Torre Bormida[5]

Comunità montana Alta LangaModifica

Costituita con decreto del presidente della Giunta regionale del Piemonte n. 99 del 14 agosto 2003, aveva sede a Bossolasco.

Ubicata nella parte orientale della provincia, era composta da ventuno comuni: Albaretto della Torre, Arguello, Belvedere Langhe, Benevello, Bonvicino, Borgomale, Bosia, Bossolasco, Camerana, Cerreto Langhe, Cissone, Cravanzana, Feisoglio, Lequio Berria, Mombarcaro, Murazzano, Niella Belbo, San Benedetto Belbo, Serravalle Langhe, Somano e Trezzo Tinella, per una superficie complessiva di 218,75 km2. la popolazione dell'area, secondo il censimento del 2001, ammontava a 8.116 abitanti, per una densità media pari a 37,1 abitanti/km2[6].

NoteModifica

  1. ^ Comunità Montana Alta Langa, su altalanga.cn.it. URL consultato il 1º luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2012).
  2. ^ Comunità montane, su provincia.cuneo.it. URL consultato il 1º luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 27 novembre 2010).
  3. ^ Regione Piemonte - Disposizioni organiche in materia di enti locali
  4. ^ Statuto della Comunità Montana Alta Langa, su altalanga.cn.it. URL consultato il 1º luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 14 gennaio 2012).
  5. ^ Comunità montana Langa delle Valli Bormida e Uzzone, su langadellevalli.it. URL consultato il 1º luglio 2011 (archiviato dall'url originale l'8 luglio 2011).
  6. ^ Scheda statistica CSI Piemonte, su webgis.csi.it. URL consultato il 7 marzo 2008 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2013).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte