Apri il menu principale

Contea di Sarno

(Reindirizzamento da Conte di Sarno)
Contea di Sarno
Dati amministrativi
Politica
Territorio e popolazione

Fondata nel 970 dal longobardo Gisulfo I, principe di Salerno, la contea di Sarno ebbe come primo conte il cugino di questi, Indolfo. Il feudo è passato di mano in mano a molti reggenti per oltre ottocento anni, seguendo una successione che le fonti storiche a disposizione non consentono sempre di chiarire al meglio. Fra le famiglie che ne hanno disposto nei secoli, le più famose e illustri sono quelle dei d'Aquino, degli Orsini, degli Alagno,[1][2], dei Tuttavilla[3][4], dei Colonna, dei Barberini e dei Medici di Ottajano, oltre alle case regnanti che l'hanno avuta nei propri domini diretti. Dal 1693 ha assunto la dignità di ducato, mantenuta fino al 1810, anno dell'abolizione del feudalesimo nel Regno delle Due Sicilie. Il titolo ducale è ancora oggi formalmente detenuto da un ramo della famiglia de' Medici di Ottajano.

Conti di SarnoModifica

.....

.....

.....

.....

Duchi di SarnoModifica

  • Giuseppe I de Medici di Ottajano 1693 - 1717
  • Giuseppe II de Medici di Ottajano 17171763
  • Michele de' Medici di Ottajano 17631770
  • Giuseppe III de Medici di Ottajano 17701793
  • Michele II de Medici di Ottajano 17931832

Nel 1810 re Gioacchino Murat decretò l'abolizione del feudalesimo nel regno. Il titolo si tramanda ancora (insieme a quello di Principe di Ottaiano) solo formalmente.

NoteModifica

  1. ^ Famiglia di Amalfi
  2. ^ a b c Nobili Napoletani :Famiglia Alagna.
  3. ^ Famiglia di origine normanna: D'Estouteville, italianizzato in Tuttavilla.
  4. ^ Nobili Napoletani : Famiglia Tuttavilla.
  5. ^ Alfredo Franco, Federico Cordella, La chiesa di S. Teodoro Martire e il quartiere Borgo in Sarno, Sarno, 2014, p. 16.
  6. ^ a b c d A. Miranda, La presa di Sarno del 23 marzo 1462 e la fine della dominazione degli Orsini, in Franco, pp. 30 s.

BibliografiaModifica

  • Silvio Ruocco, Storia di Sarno e dintorni, opera in tre volumi, Ed. G. Buonaiuto, Sarno 1999-2001
  • Alfredo Franco, Marialuisa Squitieri, Armando Miranda, Gaetana Mazza, Massimiliano Martorelli,, Studi Storici Sarnesi, a cura di Alfredo Franco, presentazione di Francesco Senatore, Benevento, Il Chiostro, 2012, ISBN 978-88-89457-40-5.

Voci correlateModifica

  Portale Agro nocerino-sarnese: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Agro nocerino-sarnese