Apri il menu principale

Cor Pot

allenatore di calcio e calciatore olandese
Cor Pot
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex Attaccante)
Ritirato 1982 - giocatore
Carriera
Giovanili
19??Sparta Rotterdam
19??-1971Ajax
Squadre di club1
1970-1973Sparta Rotterdam5 (0)
1973-1974MVV33 (7)
1974-1976Haarlem33 (11)
1976-1980Excelsior123 (32)
1980-1982Ft. Lauderdale Strikers64 (2)
Carriera da allenatore
1983-1984ExcelsiorVice
1984-1987FeyenoordVice
1986-1987FeyenoordGiovanili
1989-1990RBC Roosendaal
1990-1992NAC Breda
1992-1994Excelsior
1994-1995Al-Masry
1995-1997TelstarVice
2000-2001Dinamo Dresda
2001-2003Paesi Bassi Paesi Bassi U-17
2003-2004Paesi Bassi Paesi Bassi U-21
2004-2006Paesi Bassi Paesi Bassi U-19
2006-2009Zenit San PietroburgoVice
2009-2013Paesi Bassi Paesi Bassi U-21
2013-2016Xerxes
2016-2017FenerbahçeVice
2017-2018Sparta RotterdamVice
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Israele 2013
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Cornelius Gert Aldrik Pot meglio noto come Cor (L'Aia, 8 giugno 1951) è un allenatore di calcio ed ex calciatore olandese, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Inizia la carriera nel settore giovanile dello Sparta Rotterdam, per poi trasferirsi in quello dell'Ajax dove rimane fino al 1971. Dall'anno successivo torna allo Sparta, con cui nell'arco di tre stagioni consecutive gioca 5 partite in Eredivisie, la massima serie olandese. Nella stagione 1973-1974 passa al MVV Maastricht, con cui segna 7 gol in 33 partite in Eredivisie. Dopo una sola stagione si trasferisce all'Haarlem, con cui gioca per una stagione in Eredivisie e una stagione in Eerste Divisie, la seconda serie olandese. Dal 1976 al 1981 gioca all'Excelsior di Rotterdam, sempre in Eredivisie ad eccezione della stagione 1978-1979, nella quale vince il campionato di Eerste Divisie. Dal 1980 al 1982 ha giocato per due stagioni nella massima serie statunitense con i Fort Lauderdale Strikers.

AllenatoreModifica

Dopo aver lavorato per un anno come vice all'Excelsior e per altri tre anni sempre come vice al Feyenoord, nella stagione 1989-1990 allena il Roosendaal; nelle successive due stagioni siede invece sulla panchina del NAC Breda, per poi guidare per due anni l'Excelsior. Dopo una parentesi di un anno nella massima serie egiziana alla guida dell'Al-Masry, diventa per due anni l'allenatore in seconda del Telstar. Tra il 2000 ed il 2001 ha guidato la Dinamo Dresda, squadra delle serie minori tedesche. Tra il 2001 ed il 2006 ricoprì il ruolo di selezionatore di varie nazionali giovanili del suo paese natale: ha allenato nell'ordine Paesi Bassi Under-17, Paesi Bassi Under-21 ed infine Paesi Bassi Under-19. Successivamente fu allenatore in seconda dello Zenit per circa tre anni; la società era allora allenata dal connazionale Dick Advocaat. Dal 2009 è tornato ad allenare ricoprendo il ruolo di commissario tecnico dell'Paesi Bassi Under-21; ha guidato la nazionale in occasione del Campionato di categoria 2013 nel quale l'Olanda si classifica al terzo posto. Alla fine della competizione, come da accordi presi in precedenza, è stato sostituito da Albert Stuivenberg, l'allora tecnico dell'Paesi Bassi Under-17[1]. Ad ottobre 2013 viene ingaggiato dallo Xerxes. Dal 2016 torna a lavorare con Advocaat, a cui fa da vice per due stagioni, la prima al Fenerbahçe e la seconda allo Sparta Rotterdam.

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Haarlem: 1975-1976
Excelsior: 1978-1979

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica