Apri il menu principale
Piatti tradizionali macedoni.
Tavče gravče, il piatto nazionale della Macedonia del Nord.

La cucina macedone (Македонската кујна) è la cucina tradizionale evolutasi in Macedonia del Nord e che riflette le influenze della cucina mediterranea e la quella mediorientale e, in minor parte, le influenze delle cucine italiana, tedesca ed ungherese.

Il clima relativamente mite della Macedonia del Nord favorisce le condizioni di crescita per vari tipi di verdura, erbe e frutta. Nella cucina macedone sono anche degni di nota i latticini, i vini e gli alcolici locali, come ad esempio il rakija.

Tra le carni, il manzo, il maiale, l'agnello, il montone ed il pollo sono le più comuni (il maiale viene cucinato raramente dalla minoranza musulmana).

Il piatto e la bevanda nazionale macedoni sono rispettivamente il tavče gravče ed il mastika.[1]

Cibi tradizionali macedoniModifica

Dessert tradizionali macedoniModifica

 
La tulumba, originaria della Turchia, è diffusa anche in Macedonia.

BevandeModifica

CaffèModifica

 
Caffè turco

La Repubblica di Macedonia ha una notevole cultura del caffè e il caffè turco è quello più popolare,[1] anche se altre bevande di tradizione occidentale come il mocaccino, il cappuccino e il caffellatte sono molto diffuse.

AlcolicheModifica

 
Zlaten Dab, una birra macedone di alta qualità con l'11% di malto e il 4,5% di alcol.

AnalcolicheModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Friedman, pag. 76-79.

BibliografiaModifica

  • Victor Friedman e Veselka Palmer, La cuisine macédonien (PDF), in Cuisines d'Orient et d'ailleurs (INALCO (Pagigi) / Glénant (Grenoble)), 1995, pp. 76-79.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina