Apri il menu principale

Delray Beach International Tennis Championships 2015

Delray Beach International Tennis Championships 2015
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 16 - 22 febbraio
Edizione 23ª
Superficie Cemento
Campioni
Singolare
Croazia Ivo Karlović
Doppio
Stati Uniti Bob Bryan / Stati Uniti Mike Bryan
Left arrow.svg 2014 2016 Right arrow.svg

Il Delray Beach International Tennis Championships 2015 è stato un torneo di tennis giocato sul cemento. È stata la 23ª edizione del Delray Beach International Tennis Championships, che fa parte della categoria ATP World Tour 250 series nell'ambito dell'ATP World Tour 2015. Si è giocato al Delray Beach Tennis Center di Delray Beach negli Stati Uniti, dal 16 al 22 febbraio 2015.

PartecipantiModifica

Teste di serieModifica

Nazionalità Giocatore Ranking* Testa di serie
  Sudafrica Kevin Anderson 15 1
  Stati Uniti John Isner 18 2
  Ucraina Aleksandr Dolgopolov 23 3
  Croazia Ivo Karlović 25 4
  Francia Adrian Mannarino 40 5
  Stati Uniti Sam Querrey 41 6
  Stati Uniti Steve Johnson 42 7
  Serbia Viktor Troicki 44 8

* Ranking al 9 febbraio 2015.

Altri partecipantiModifica

I seguenti giocatori hanno ricevuto una wild-card per il tabellone principale:

I seguenti giocatori sono entrati in tabellone passando dalle qualificazioni:

 Lo stesso argomento in dettaglio: Delray Beach International Tennis Championships 2015 - Qualificazioni singolare.

CampioniModifica

SingolareModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Delray Beach International Tennis Championships 2015 - Singolare.

  Ivo Karlović ha sconfitto in finale   Donald Young per 6–3, 6–3.

  • È il sesto titolo in carriera per Karlović, il primo del 2015.

DoppioModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Delray Beach International Tennis Championships 2015 - Doppio.

  Bob Bryan /   Mike Bryan hanno sconfitto in finale   Raven Klaasen /   Leander Paes per 6–3, 3–6, [10–6].

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su yellowtennisball.com. URL consultato il 12 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 20 febbraio 2011).