Discussione:Joe Bastianich

Aggiungi argomento
Discussioni attive
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Foodlogo2.svgCucina
Crystal Clear app Login Manager.svgBiografie
Monitoraggio non fatto.svg
ncNessuna informazione sull'accuratezza dei contenuti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla scrittura. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di fonti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di immagini o altri supporti grafici. (che significa?)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Joe Bastianich. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 06:08, 11 set 2018 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Joe Bastianich. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 08:03, 17 lug 2019 (CEST)

Joe BastianichModifica

cb La discussione proviene dalla pagina Discussioni progetto:Popular music.
– Il cambusiere Gce ★★★+4 22:42, 1 nov 2019 (CET) Salve, il 20 settembre esce "Aka Joe" (primo album in studio di Joe Bastianich) che verrà pubblicato dalla Universal Music. Essendo che l'album è stato anticipato dal singolo "Joe Played Guitar" (pubblicato il 6 settembre), si può già aggiungere alla voce di Bastianich "cantante statunitense" (come attività 3 nel bio)? Essendo che fra una settimana verrà pubblicato il suo primo album in studio da una major (Universal Music), che fra 8 giorni debutterà nelle vesti di Concorrente (nella Categoria Canto) ad "Amici Celebriotes" e che ha già pubblicato un singolo (sotto l'etichetta della Universal) penso che l'aggiunta di cantante (fa le attività nel Bio) ci stia tutta. Fatemi sapere, grazie! Mattigoal10 (msg) 19:49, 13 set 2019 (CEST)

Se intendi lui, temo di no. La carriera (in questo caso solista, poiché non è uscito a nome del suo gruppo) in musica dev'essere rilevante e sopratutto enciclopedica, e siccome Bastianich è già enciclopedico come cuoco e imprenditore, non è ancora possibile modificare l'attività nell'incipit: si suppone che la musica sia solo un hobby che solo recentemente ha portato a questo album. Comunque, penso si possa aggiungere un'informazione nella sezione Vita Privata (aggiungendo una fonte).--Gybo 95 (msg) 20:14, 13 set 2019 (CEST)
Hobby? Avrà una tourneè in tutta Italia (annunciata da lui). Comunque ci sono molte pagine tipo Bianca Guaccero (Conduttrice della Rai) che hanno l'aggiunta "cantante" per aver pubblicato solo due singoli, mentre lui fra una settimana avrà un album in studio all'attivo (con la Universal). Mattigoal10 (msg) 20:53, 13 set 2019 (CEST)
Sì, è un hobby. Un sacco di musicisti effettuano qualche esibizione, a volte anche andando in tournée per qualche settimana anche all'estero, da soli o in un gruppo, ma spesso lo fanno prendendo le ferie dal lavoro e si dedicano maggiormente al loro lavoro, che porta loro maggiore profitto: i musicisti non per hobby effettuano tour internazionali (ed estenuanti), possono effettuare collaborazioni, produrre musica (anche al computer), scrivere del materiale per altri musicisti o, al limite, insegnare in una scuola o un conservatorio. Inoltre, anche se si trattasse di venti/trenta date in un paese in un periodo di tempo costante si potrebbe anche parlare di tour, ma dubito che Bastianich possa riempire un palazzetto. Lui è rinomato non solo in Italia, ma in tutto il mondo, come cuoco, non come musicista, che rimane un hobby. Stesso discorso vale per Joe Perry, che non è di certo noto fra i media e l'immaginario comune per essere un cuoco (che fa come hobby).--Gybo 95 (msg) 21:50, 13 set 2019 (CEST)
D'accordissimo con Gybo 95 :) Sicuramente andrà inserito nella voce, magari in una sottosezione dedicata alla sua attività nel campo della musica o nella Vita Privata, ma non penso sia (per il momento) il caso di inserirlo nell'incipit. Se non sarà un'occupazione sporadica se ne potrà riparlare in futuro, almeno aspettiamo che esca l'album e che finisca il ciclo di concerti prima di sentenziare che questa sia diventata la sua attività principale :) --Dave93b (msg) 12:09, 14 set 2019 (CEST)
Curioso. Quindi deduco dall'intervento di Gybo 95, e mi riferisco a questa frase precisa "Un sacco di musicisti effettuano qualche esibizione, a volte anche andando in tournée per qualche settimana anche all'estero, da soli o in un gruppo, ma spesso lo fanno prendendo le ferie dal lavoro" che per Enzo Jannacci, Roberto Vecchioni, Paolo Conte, Mimmo Locasciulli (mi fermo qui...), tutta gente che per andare in tour prendeva ferie dal lavoro di medico, professore e avvocato, la musica sia (o sia stato) un hobby. Veramente curiosa questa definizione.--Bieco blu (msg) 03:10, 15 set 2019 (CEST)
Peccato che la maggior parte di quei nomi abbiano abbandonato la loro precedente professione quando quella musicale ha cominciato a dare i suoi frutti...--Gybo 95 (msg) 10:48, 15 set 2019 (CEST)
Concordo in toto con le parole di Bieco blu e già in altre occasioni ho segnalato che in questo particolare progetto la figura del "musicista" e più in generale della musica venga trattata in modo quasi proprietario da alcuni frequentatori più assidui, la cui reale competenza musicale appare assai vaga, come risulta dal lessico assai "musicalmente" povero e dalle motivazioni usate, secondo quelli che appaiono i più semplicistici e banali luoghi comuni ( fra cui uno dei più comuni è dove stia il limite della musica come hobby e altre semplificazioni) su chi e cosa sia e renda tale un "musicista", al netto della sua enciclopedicità, ma secondo la realtà della vita della musica e dei musicisti e il parlarne con una cognizione di causa che vada oltre l'aver comprato qualche Cd o usare Spotify, dalle loro parole emerge chiaro che non sanno realmente neanche cosa contempli e cosa sia il lavoro del musicista. Leggo cose che o dovrei confutare continuamente con lunghi "pipponi" o "mi astengo" come in genere faccio fra il divertito e il "rassegnato". Ecco perché frequento poco questa pdd, cui forse potrei dare qualche valido contributo, ma finendo per scontrarmi con queste banalizzazioni. Ogni tanto ci riprovo...ma, come in questo caso, è un po' sconfortante non tanto sul merito di questa particolare discussione, ma di come in generale venga trattato l'argomento "popular music". Spesso mi chiedo se per questo progetto, per toni e modi siamo su una enciclopedia o sul forum di una fanzine. Ciao --Aleacido (4@fc) 04:57, 15 set 2019 (CEST)
Il discorso della musica come hobby è troppo lungo da spiegare, e non si può rappresentare in questo modo: dipende da troppi fattori, dai contratti discografici, dal tempo a disposizione dei musicisti, dal pubblico che li segue (e che li segue per altri motivi), dalla possibilità di viaggiare, dallo stato del mercato musicale e sopratutto dal budget iniziale usato per le registrazioni, l'attrezzatura, la promozione e così via. Sopra sono stati citati musicisti che hanno ottenuto un successo mediatico e commerciale a tal punto da potersi permettere di abbandonare o ridimensionare la loro professione originaria, ma per esempio potrei citare i Manowar o i Virgin Steele, che a causa di un ridimensionamento del budget dei gruppi, i membri hanno altri lavori oltre a quello di musicisti quando prima non era così. Può lo stesso discorso avere a che fare con Bastianich?--Gybo 95 (msg) 10:48, 15 set 2019 (CEST)
Gybo, stai dicendo cose non vere!! Mi riferisco a questa frase: "Sopra sono stati citati musicisti che hanno ottenuto un successo mediatico e commerciale a tal punto da potersi permettere di abbandonare o ridimensionare la loro professione originaria". Jannacci ha continuato SEMPRE a fare il medico in ambulatorio e a ricevere persone, non ha MAI né abbandonato né ridimensionato questa attività, così come Locasciulli. Vecchioni ha SEMPRE insegnato, prima al liceo a Milano, poi al liceo a Desenzano, poi nuovamente a Milano e infine anche all'Università, sempre continuando a fare dischi. E Conte ha mantenuto il suo studio di avvocato ad Asti con il fratello fino alla pensione, SEMPRE esercitando, e anche a volte ispirandosi alle cause di cui si occupava (era civilista) per scrivere canzoni, hai presente Parole d'amore scritte a macchina? Non scrivere di cose che non conosci. --Bieco blu (msg) 01:15, 16 set 2019 (CEST)
Segnalo che l'utente, a seguito di CU positivo, è stato bloccato infinito (sockpuppet, evasione dal blocco) --Dave93b (msg) 10:35, 16 set 2019 (CEST)
Tornando alla discussione, non metto in dubbio che un musicista è anche chi pratica la doppia professione (che, rispondendo a [@ Aleacido], è anche il mio caso: svolgo entrambi i lavori, ma a causa dei non congrui guadagni da musicista, lo definisco anche io più un hobby :D); ma se Bastianich non fosse stato già rilevante come imprenditore, probabilmente il suo lavoro da musicista non sarebbe nemmeno stato preso in considerazione. Io aspetterei a definirlo tale, può essere una breve parentesi o una nuova strada per lui, è ancora presto per valutare :) --Dave93b (msg) 10:59, 16 set 2019 (CEST)
Ciao Dave93b, non mi sono occupato tanto del merito della posizione di Bastianich, quanto al cumulo di luoghi comuni, inesattezze, arbitrarietà, banalità e tanta "ignoranza" sia musicale che riguardo all'essenza del lavoro di musicista (cioè cosa sia) che ho visto scrivere qui e troppo spesso in questo progetto. Come anche in tutti gli altri settori di WP anche qui si dovrebbe richiedere un minimo di auto "spirito critico" su competenza e cognizione di causa, mentre siccome probabilmente il nome (popular) sembra autorizzare chiunque a dire qualsiasi cosa, questo progetto sembra il festival del fansite, degli appassionati di "talent show" e tuttologi vari di musica senza alcuna competenza, e quando cerco di esporre una mia opinione o fatti basati anche sulla mia esperienza e (forse posso anche dirlo) competenza spesso mi si vuole spiegare, senza saperlo o avendone una minima idea non dico veritiera ma almeno plausibile, cosa sia un musicista, cosa che faccio da circa 40 anni a livello professionistico (anche se pochissimi su WP sanno cosa faccia realmente e a quali livelli, perchè giustamente su WP non esistono "esperti", ma "competenti" sì). Mi sembra di essere in quel concorso per "sosia di Charlot" in cui Chaplin arrivò terzo. Detto questo, quando ne avrò a sufficienza, abbandonerò di nuovo il gruppo perchè vada e continui tranquillamente sulla sua pessima strada, poi tornerò, bofonchierò un poco e me ne andrò di nuovo...perchè è comunque è strano godere nella RL di un certo "rispetto" ed in genere essere ascoltato nel proprio settore di competenza lavorativa e qui essere trattato come uno "stai zitto che non capisci e non sai...te lo spieghiamo noi"...Purtroppo in questo caso, io invece su WP se ho dubbi o domande o anche sol per un parere e un confronto ad es. di geografia, mi rivolgo a chi frequentatore di WP so essere cartografo e geografo...e tengo sempre in alta considerazione i loro interventi anche se di senso opposto al mio pensiero. Ciao --Aleacido (4@fc) 11:27, 16 set 2019 (CEST)
[@ Aleacido] Mi fa molto piacere sentire una riflessione da un esperto del settore, essendo io neofita (appena approdato nel mondo "professionistico") non posso che ammirare chi ha all'attivo così tanti anni di carriera :) Il mio intervento non era assolutamente rivolto a "ne so più io quindi zitto" (e se così lo hai percepito, te ne chiedo scusa, non era mia intenzione), voleva solo giustificare/argomentare il mio punto di vista circa la possibilità che esistano musicisti per hobby, sempre contestualizzato al soggetto. A margine, di sicuro di cose da imparare ne avrei, apprezzerei molto un tuo ripensamento circa l'abbandono del progetto (senza obbligar nessuno ovvio) :) --Dave93b (msg) 11:45, 16 set 2019 (CEST)
Ciao Dave93b.Nel mio intervento non c'era nessuna critica a te di nessun tipo e in nessun modo, così come non c'era nessun motivo dato dai modi, toni e contenuti del tuo intervento...è una cosa annosa... anzi ho approfittato del "gancio" che mi avevi prestato per bacchettare il progetto in generale, anche se i reali destinatari del mio commento penso non si rendano neanche conto fosse rivolto a loro. Quindi ho parlato probabilmente alla luna come sempre mi accade in questo progetto. Ciao --Aleacido (4@fc) 12:02, 16 set 2019 (CEST)
Non preoccuparti, anche se non rivolto a me, il messaggio l'ho assimilato molto volentieri :) --Dave93b (msg) 12:14, 16 set 2019 (CEST)
[@ Aleacido] Non hai idea di quanto siano vere le cose che scrivi...! Il problema è che le persone credono di potersi esprimere su tutto: io mi occupo come te di musica per lavoro, e non mi sognerei mai su wikipedia di lavorare su pagine, ad esempio, di chimica o matematica, perché so di non saperne una cippa.--Bieco blu (msg) 02:14, 27 set 2019 (CEST)

State dicendo che si dovrebbero escludere gli utenti non "professionisti" della materia?- Idraulico (msg) 09:37, 27 set 2019 (CEST)

Non credo :) Penso sia solo necessaria una maggior consapevolezza del fatto che quando lavoriamo su una voce su cui siamo ferrati, potrebbero esserci utenti competenti perché lo fanno di mestiere (non nel mio caso, sono ancora novizio in confronto ai mostri che ci sono qui :D) [@ Bieco blu] Secondo me invece non è da bollare a priori una collaborazione su altri progetti anche distanti dal proprio, purchè appunto si mantenga il giusto rispetto e umiltà :) --Dave93b (msg) 11:48, 27 set 2019 (CEST)
Se è vero che dobbiamo basarci sulle fonti, essere uno "del mestiere" aiuta a sapere dove cercarle (penso soprattutto ad argomenti scientifici dove è alto anche il rischio di scrivere cantonate, aggiungo che è anche difficile che si scriva di fisica quantistica se non si almeno laureati), ma per il resto (gli argomenti - passatemi il termine - più semplici) essere semplici appassionati non implica che non si possano dare cmq validi contributi. - Idraulico (msg) 12:01, 27 set 2019 (CEST)
Il problema si nasconde in questa tua frase: "penso soprattutto ad argomenti scientifici dove è alto anche il rischio di scrivere cantonate". No, è molto più alto il rischio di prenderle per argomenti ritenuti, a torto, più semplici, e proprio perché li si ritiene semplici quando semplici non sono affatto. --Bieco blu (msg) 00:51, 28 set 2019 (CEST)
Non capisco il senso, però, di tutta questa discussione. A cosa volete arrivare? Potete impedire a un semianalfabeta come me di scrivere o modificare voci, fonti alla mano? Non credo. Poi, aggiungo, chi mi garantisce che voi siate esperti in materia e non dei fan? Siamo tutti uguali qua dentro. Solo i vandali non sono accettati. - Idraulico (msg) 08:12, 28 set 2019 (CEST)
Ciao - Idraulico, io mi rifaccio sempre (anche per i miei stessi interventi, nel caso pensassi di intervenire, sicuramente "ad cazzum", su una formula matematica) a questo consiglio di WP che considero lapidario e perfetto: "Non sei obbligato a commentare ogni caso: se non conosci bene la materia, meglio non partecipare alla discussione." Il voler intervenire a tutti i costi dimostrandosi inutilmente "tuttologi" e "analfabeti" dell'argomento (non in assoluto), è a mio avviso un vizio assai presente in WP e spesso "simile" al "vandalismo" pur se in "buona fede" (dove un pò di auto-scetticismo "socratico" aiuterebbe) dato che WP pretende di essere una enciclopedia e non un "forum" o il "bar" di Umberto Eco, spesso qui assai pertinente in molte discussioni. Nessuno è "esperto" su WP, ma la "competenza" (o incompetenza) è evidente ai "competenti", oppure mi si sta dando dell'essere in malafede, avendo detto "bugie mitomane" circa il mio lavoro (non solo di musicista anche "pop", ma insegnante di musica e storia della musica), mai sbandierato in 10 anni di mia permanenza su WP, che che ho qui per la prima volta "pubblicamente" dichiarato sull'onda dello "sconforto" e come "ultima risorsa" (che rasenta ma non ancora la rassegnazione) per tutte le "bizzarrie" profferite in questo progetto nel suo insieme e non solo in questo particolare "topic"... qui sono solo trasalito quando qualcuno ha cercato di "spiegarmi" in modo quantomeno "naif" cosa sia un "musicista professionista" (al netto dell'enciclopedicità). Ciao --Aleacido (4@fc) 02:34, 1 ott 2019 (CEST)

Secondo me c'è un equivoco di fondo e continuo a non capire dove vogliate arrivare. WP è una enciclopedia libera alla quale tutti possono contribuire? Allora non si può distinguere fra utenti esperti e non esperti e neanche "sbandierare" l'anzianità come motivo per pretendere maggior peso per i propri interventi. Anche perché siamo tutti anonimi e celati dietro a nickname. Vieni preso dallo sconforto per gli interventi degli utenti che ritieni inesperti o ignoranti in materia rispetto a te stesso? Non credo che ci si possa fare nulla. Puoi provare a cercare di parlarci ma alla fine hanno gli stessi diritti/autorevolezza/dignità che hai tu che collabori da dieci anni a WP perchè alla fine quello che conta sono le fonti che si portano a dimostrazione delle proprie argomentazioni (o almeno dovrebbe essere così). -Idraulico (msg) 09:24, 1 ott 2019 (CEST)

Dove voglio arrivare? Solo a dire che c'è in alcuni progetti troppa gente incompetente che dice cose "ad cazzum" sulla base spesso di fonti citate in modo altrettanto "ad cazzum" (e io sono un maniaco delle fonti), sproloquia su argomenti di cui non capisce e non sa nulla. Se questo sui social è ormai la regola e addirittura un "distintivo" di merito fra bufale e fake, non dovrebbe esserlo su WP, dove si dovrebbe intervenire almeno con "competenza" in materia essendo WP o almeno "cercando di essere" una enciclopedia. L'argomento per come è trattato è svilito e maltrattato, come se non fosse già abbastanza svilente che nello stesso progetto si possa parlare di "Beatles" e "young signorino", che giocano in sport diversi in campi da gioco diversi e di cui di dovrebbe parlare anche in sedi e progetti diversi, così come qui si è stati obbligati per "sproloqui" vari a dover "contrappesare" Bastianich con Jannacci o Paolo Conte, che è come voler trovare le similitudini fra una banana e un ippopotamo . Altrimenti è solo un "dar fiato". Dato che dire i nomi sarebbe spesso anche con una certa "permalosità" considerato un attacco personale anche qualora sia solo un "segnalare" una inesattezza, dato che tutti si sentono autorizzati, forse dal prefisso "popular" (in quanto "permesso", che non vuol dire "pertinente"), dovrebbe stare alla intelligenza di ciascuno riconoscere la propria adeguatezza in materia, anche sul dove e come usare e trovare le fonti, allora le poche volte (un paio di volte l'anno non di più...per l'ulcera) che mi ritrovo qua mi tengo sul generale tentando di segnalare i vizi presenti...poi me ne vado e lascio al bestiario...penso sia chiaro adesso dato che ho cercato di dirlo precedentemente con "perifrasi" più "carine"...e parlo di e ad alcuni dei più accaniti frequentatori del progetto, dai quali viene trattano in modo proprietario, che mi piacerebbe avessero la "sensibilità" di cogliere "le mollichine" rivolte a loro e discuterne magari in modo più articolato e "serio" anche in privato nelle reciproche pdd...ma dubito riescano a cogliere i segnali... Ciao --Aleacido (4@fc) 09:53, 1 ott 2019 (CEST)
Oppalà.
Calmati, Ale. Te lo dice un ... esperto ... astiodiscussioni 12:06, 1 ott 2019 (CEST)
Aleacido, non credo che le tue perplessità possano portare ad alcunché. Verissimo che Beatles e Signorino stanno sullo stesso scaffale, ma che ci vuoi fare? Le voci, soprattutto quelle "pop" come cantanti e prodotti televisivi, sono oggetto dell'attenzione, per la maggioranza, da pasdaran che non sono né appassionati di WP né tanto meno cultori della musica o di altre forme d'arte; semplicemente sono dei fan(anatici) che vogliono rendere tributo ai propri idoli (siano essi signorino o i beatles). Non c'è veramente nulla da fare, qui su WP il grano è mischiato irrimediabilmente con loglio e la competenza non credo potrà mai nulla contro le orde di fan. Consolati che fra qualche anno, passata la cometa, queste voci cadranno nel dimenticatoio. -Idraulico (msg) 17:04, 1 ott 2019 (CEST)
Ritorna alla pagina "Joe Bastianich".