Apri il menu principale

Eccellenza 1996-1997

edizione del torneo calcistico
Eccellenza 1996-1997
Competizione Eccellenza
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Lega Nazionale Dilettanti
Luogo Italia Italia
Partecipanti 450
Formula 28 gironi all'italiana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1995-1996 1997-1998 Right arrow.svg

Il campionato italiano di calcio di Eccellenza regionale 1996-1997 è stato il sesto organizzato in Italia. Rappresenta il sesto livello del calcio italiano.

Sono ammesse alla massima categoria dilettantistica italiana le vincenti dei rispettivi campionati regionali più le sette migliori squadre risultanti dai play-off a cui accedono le squadre designate dai vari comitati regionali a seguito dei propri regolamenti.

Indice

CampionatiModifica

Quadro riepilogativo nazionaleModifica

Regione/Girone Sqr 1ª classificata e
promossa nel C.N.D.
Altre promozioni
nel C.N.D.
2ª classificata Vincente Coppa
Abruzzo 18   Luco dei Marsi -   Celano Olimpia   Luco dei Marsi
Basilicata 16   Lagonegro -   Vultur Rionero Policoro
Calabria 16 Rende -   Villese Vibonese[1]
Campania Girone A 16 Sant'Anastasia Boys Caivanese[2] Boys Caivanese Boys Caivanese
Campania Girone B 16 Angri -   Real Paganese
Emilia-Romagna Girone A 16   Virtus Castelfranco -   GS Bagnolese San Marino
Emilia-Romagna Girone B 16 San Marino Santarcangelo[2] Santarcangelo
Friuli-Venezia Giulia 16 Tamai - Rivignano Manzanese
Lazio Girone A 16 Ladispoli Rieti[2] Rieti   Fortitudo Nepi
Lazio Girone B 16   Real Piedimonte - Pomezia
Liguria 16 Entella - Vado   Grassorutese
Lombardia Girone A 16   Cantalupo - Caratese Castiglione
Lombardia Girone B 16 Corbetta - Pizzighettone
Lombardia Girone C 16   U.S. Bagnolese -   Commessaggese[3]
Marche 16   Urbania -   Monturanese   Forsempronese
Molise 16 Campobasso -   Turris Santa Croce Campobasso
Piemonte Girone A 16 Ivrea - Sangiustese Ivrea
Piemonte Girone B 16 Cuneo Valenzana[2] Valenzana
Puglia 16   Noicàttaro Rutigliano[2] Rutigliano   Noicàttaro
Sardegna 16   Santa Teresa di Gallura -   Carloforte   Sant'Antioco
Sicilia Girone A 16 Mazara - Folgore Castelvetrano Vittoria
Sicilia Girone B 16 Vittoria - Siracusa
Toscana Girone A 16   Venturina -   Larcianese Fucecchio
Toscana Girone B 16 Castelfiorentino   Grassina[2]   Grassina
Trentino-Alto Adige 16 Südtirol - Benacense Riva Bolzano
Umbria 16 Gubbio -   San Sisto Gubbio
Veneto Girone A 16 Bassano Virtus Schio[2] Schio   Chioggia Sottomarina[1]
Veneto Girone B 16   Martellago -   Miranese
Tot. Vincente Fase Nazionale Coppa
28 gironi 450   Noicàttaro

Play-off nazionaliModifica

Primo TurnoModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
25.05.1997 01.06.1997
(Piemonte B) Valenzana 1 - 0 Sangiustese (Piemonte A) 1 - 0 0 - 0
(Liguria) Vado 2 - 2 (gfc) Caratese (Lombardia A) 0 - 0 2 - 2
(Lombardia C) Commessaggese   4 - 2 Pizzighettone (Lombardia B) 1 - 0 3 - 2
(Veneto B) Miranese 0 - 2 Schio (Veneto A) 0 - 0 0 - 2
(Trentino A.A.) Benacense Riva 2 - 4 Rivignano (Friuli V.G.) 1 - 3 1 - 1
(Emilia R. B) Santarcangiolese   2 - 0 Bagnolese (Emilia R. A) 2 - 0 0 - 0
(Toscana B) Grassina   0 - 0 Larcianese (Toscana A) 0 - 0 0 - 0 (5-4 dcr)
(Abruzzo) Celano 3 - 4 Monturanese (Marche) 1 - 2 2 - 2 (dts)
(Sardegna) Carloforte 1 - 3   San Sisto (Umbria) 1 - 0 0 - 3 (dts)
(Lazio B) Pomezia 0 - 1 Rieti (Lazio A) 0 - 0 0 - 1
(Campania B) Real Paganese   1 - 2 Boys Caivanese (Campania A) 0 - 0 1 - 2
(Molise) Turris S.C.   0 - 1 Vultur (Basilicata) 0 - 0 0 - 1
(Puglia) Rutigliano 3 - 3 (gfc) Villese (Calabria) 2 - 0 1 - 3
(Sicilia B) Siracusa 0 - 2 Folgore Castelvetrano (Sicilia A) 0 - 1 0 - 1

Secondo TurnoModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
22.06.1997 29.06.1997
(Liguria) Vado 0 - 3 Valenzana (Piemonte B) 0 - 2 0 - 1
(Lombardia C) Commessaggese   0 - 1   Santarcangiolese (Emilia R. B) 0 - 1 0 - 0
(Veneto A) Schio 7 - 4 Rivignano (Friuli V.G.) 2 - 2 5 - 2 (dts)
(Umbria) San Sisto   0 - 0   Grassina (Toscana B) 0 - 0 0 - 0 (4-5 dcr)
(Campania A) Boys Caivanese 2 - 2 (gfc) Monturanese (Marche) 1 - 0 1 - 2
(Lazio A) Rieti 3 - 2 Folgore Castelvetrano (Sicilia A) 2 - 1 1 - 1
(Basilicata) Vultur 2 - 8 Rutigliano (Puglia) 0 - 3 2 - 5

NoteModifica

  1. ^ a b Militava in Promozione.
  2. ^ a b c d e f g Promossa per aver vinto i play-off nazionali.
  3. ^ A fine stagione la Commessaggese ha ceduto il titolo sportivo al Suzzara (9º nel girone F della Promozione Lombardia).