Apri il menu principale

Eccellenza Basilicata 1993-1994

edizione del torneo calcistico

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eccellenza 1993-1994.

Eccellenza Basilicata 1993-1994
Competizione Eccellenza Basilicata
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Basilicata
Luogo Italia Italia
Partecipanti 16
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Banca Mediterranea Invicta
(1º titolo)
Promozioni Banca Mediterranea Invicta
Rotonda
Retrocessioni Fiocal
Pignola
Genzano
Statistiche
Incontri disputati 240
Gol segnati 558 (2,33 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1992-1993 1994-1995 Right arrow.svg

Il campionato italiano di calcio di Eccellenza regionale 1993-1994 è stato il terzo organizzato in Italia. Rappresenta il sesto livello del calcio italiano. Questo è il campionato regionale della regione Basilicata.

Mappa di localizzazione: Basilicata
Angelo Cristofaro
Angelo Cristofaro
Armento
Armento
Banca Mediterranea
Banca Mediterranea
Castelluccio
Castelluccio
Fiocal
Fiocal
Genzano
Genzano
Lauria
Lauria
Maratea
Maratea
Marconia
Marconia
Moliterno
Moliterno
Murese
Murese
Pescopagano
Pescopagano
Pignola
Pignola
Rotonda
Rotonda
Sporting Villa d'Agri
Sporting Villa d'Agri
Tricarico
Tricarico
Ubicazione delle squadre partecipanti

StagioneModifica

NovitàModifica

Dal campionato di Eccellenza Basilicata 1992-1993 era stato promosso nel Campionato Nazionale Dilettanti il Melfi, mentre la Bellese, il Pietragalla e il Montescaglioso erano stati retrocessi nel campionato di Promozione Basilicata. Dal campionato di Promozione Basilicata 1992-1993 erano stati promossi in Eccellenza l'Armento, il Pescopagano, l'Angelo Cristofaro e il Marconia. Dal Campionato Nazionale Dilettanti 1992-1993 nessuna squadra lucana era stata retrocessa. La "Pol. P. Pescopagano Invicta" ha cambiato denominazione in "Pol. Banca Mediterranea Invicta" con sede a Potenza.

FormulaModifica

Le 16 squadre partecipanti disputano un girone all'italiana con partite di andata e ritorno per un totale di 30 giornate. La prima classificata viene promossa nel Campionato Nazionale Dilettanti. La squadra seconda classificata viene ammessa agli spareggi nazionali per la promozione nel Campionato Nazionale Dilettanti. Le ultime tre classificate vengono retrocesse direttamente nel campionato di Promozione.

Squadre partecipantiModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Banca Mediterranea Invicta 45 30 17 11 2 49 19 +30
  2. Rotonda[1] 44 30 16 12 2 61 24 +37
3.   Sporting Villa d'Agri 42 30 15 12 3 57 18 +39
4.   Castelluccio 36 30 12 12 6 46 25 +21
5.   Armento 36 30 11 14 5 38 26 +12
6.   Moliterno 31 30 9 13 8 31 26 +5
7.   Pescopagano 30 30 8 14 8 29 30 -1
8.   Lauria 29 30 9 11 10 26 26 0
9.   Marconia 28 30 10 8 12 34 35 -1
10. Angelo Cristofaro 28 30 9 10 11 35 47 -12
11.   Murese (-1) 27 30 9 10 11 42 27 +15
12.   Tricarico 26 30 8 10 12 27 31 -4
13.   Maratea 26 30 5 16 9 28 52 -24
  14.   Fiocal 24 30 7 10 13 21 30 -9
  15.   Pignola 17 30 6 5 19 17 65 -48
  16.   Genzano 10 30 2 6 22 17 77 -60

Legenda:

      Promossa nel Campionato Nazionale Dilettanti 1994-1995
      Ammessa ai play-off nazionali
      Retrocessa in Promozione 1994-1995

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La Murese ha scontato 1 punto di penalizzazione.

NoteModifica

  1. ^ Il Rotonda è stato promosso nel Campionato Nazionale Dilettanti 1994-1995 per ripescaggio, dopo che aveva perso le finali play-off nazionali.

Voci correlateModifica