Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la poetessa e patriota del XIX secolo, vedi Elena Montecchi Torti.
Elena Montecchi
Elena Montecchi.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature IX, X, XI, XII, XIII, XIV
Gruppo
parlamentare
PCI, PDS, DS
Circoscrizione Emilia Romagna
Collegio Parma-Reggio Emilia (IX, X e XI), 26-Guastalla (XII e XIII)
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico PCI, PDS, DS
Titolo di studio Diploma istituto magistrale
Professione Impiegata

Elena Montecchi (Reggio nell'Emilia, 30 settembre 1954) è una politica italiana.

BiografiaModifica

Diplomata in un istituto magistrale, di professione impiegata, venne eletta per la prima volta alla Camera nel 1986 con il Partito Comunista Italiano ed è sempre stata confermata fino alle elezioni politiche del 2001, in cui ottenne il 66,72% dei voti nel suo collegio emiliano.

Esponente dei Democratici di Sinistra, vicina alle posizioni di Massimo D'Alema, è stata sottosegretario al Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale e sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri nel primo governo Prodi, nel primo e nel secondo governo D'Alema ed infine nel secondo governo Amato.

Dal 2006 al 2008 ha fatto parte del secondo governo Prodi in qualità di sottosegretario ai Beni ed alle Attività Culturali.

Appassionata della musica di Frank Zappa, ha scritto articoli di critica musicale su l'Unità e su www.dsonline.it.

Sia lei che la sua famiglia, antifascista e partigiana, sono originarie di Cavazzoli, una frazione di Reggio Emilia.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica