Apri il menu principale

Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri

lista di un progetto Wikimedia
Segretario del Consiglio dei ministri
Ovale Presidenza Consiglio.svg
Riccardo Fraccaro Ufficio Ministro (cropped).jpg
StatoItalia Italia
In caricaRiccardo Fraccaro (M5S)
da5 settembre 2019
SedePalazzo Chigi, Roma
IndirizzoPiazza Colonna, 270
Sito web

Il titolo di sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri è attribuito alla figura istituzionale che svolge le funzioni di sottosegretario di Stato nell'ambito dei dipartimenti e degli uffici della Presidenza del Consiglio dei ministri. Con decreto del presidente del consiglio pubblicato in Gazzetta Ufficiale possono essere fornite delle specifiche deleghe: possono essere figure di supporto a un ministro senza portafoglio o anche avere l'esclusiva responsabilità di un dipartimento o di un ufficio, fatte salve le prerogative esclusive del presidente del Consiglio.

Sono nominati con decreto del presidente della Repubblica su proposta del presidente del Consiglio, sentito il Consiglio dei ministri. Prima di assumere le funzioni prestano giuramento nelle mani del Presidente del Consiglio dei ministri.

Segretario del Consiglio dei ministriModifica

Il presidente del Consiglio nomina un apposito sottosegretario alla presidenza del Consiglio che svolge la funzione di segretario del Consiglio dei ministri e cura la verbalizzazione delle riunioni, nonché la conservazione del registro delle deliberazioni.

È l'unico sottosegretario di Stato ammesso a partecipare al Consiglio dei ministri e l'unico a non prestare giuramento pubblicamente, bensì durante il primo Consiglio dei ministri, dopo la sua nomina prima di assumere le sue funzioni. Tuttavia assiste di persona al giuramento del Presidente del Consiglio e dei ministri. Alle Camere egli ha un posto riservato tra i banchi del Governo: è quello centrale del banco della prima fila, quindi proprio davanti al posto riservato al Presidente del Consiglio.

Al vertice di dipartimentiModifica

A uno o più sottosegretari possono venire assegnate deleghe per la guida di dipartimenti della Presidenza del Consiglio dei ministri, ma anche apposite materia di competenza del presidente (come ad esempio quello di Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica) tramite apposito decreto del Presidente del Consiglio.

Non prendono parte al consiglio dei ministri.

Elenco dei segretari del Consiglio dei ministriModifica

Sottosegretario Carica Partito politico Governo
Inizio Termine
1   Paolo Cappa
(1888-1956)
14 luglio 1946 1º giugno 1947 Democrazia Cristiana De Gasperi II
De Gasperi III
2   Giulio Andreotti
(1919-2013)
1º giugno 1947 18 gennaio 1954 Democrazia Cristiana De Gasperi IV
De Gasperi V
De Gasperi VI
De Gasperi VII
De Gasperi VIII
Pella
3   Mariano Rumor
(1915-1990)
18 gennaio 1954 10 febbraio 1954 Democrazia Cristiana Fanfani I
4   Oscar Luigi Scalfaro
(1918-2012)
10 febbraio 1954 6 luglio 1955 Democrazia Cristiana Scelba
5   Carlo Russo
(1920-2007)
6 luglio 1955 19 maggio 1957 Democrazia Cristiana Segni I
6   Lorenzo Spallino
(1897-1962)
19 maggio 1957 1º luglio 1958 Democrazia Cristiana Zoli
7   Antonio Maxia
(1904-1962)
1º luglio 1958 15 febbraio 1959 Democrazia Cristiana Fanfani II
-   Carlo Russo
(1920-2007)
15 febbraio 1959 25 marzo 1960 Democrazia Cristiana Segni II
8   Alberto Folchi
(1897-1977)
25 marzo 1960 26 luglio 1960 Democrazia Cristiana Tambroni
9   Umberto Delle Fave
(1912-1986)
26 luglio 1960 21 giugno 1963 Democrazia Cristiana Fanfani III
Fanfani IV
10   Crescenzo Mazza
(1910-1990)
21 giugno 1963 4 dicembre 1963 Democrazia Cristiana Leone I
11   Angelo Salizzoni
(1907-1992)
4 dicembre 1963 24 giugno 1968 Democrazia Cristiana Moro I
Moro II
Moro III
12   Luigi Michele Galli
(1924-2001)
24 giugno 1968 12 dicembre 1968 Democrazia Cristiana Leone II
13   Antonio Bisaglia
(1929-1984)
12 dicembre 1968 6 agosto 1970 Democrazia Cristiana Rumor I
Rumor II
Rumor III
14   Dario Antoniozzi
(1923-)
6 agosto 1970 18 febbraio 1972 Democrazia Cristiana Colombo
15   Franco Evangelisti
(1923-1993)
18 febbraio 1972 7 luglio 1973 Democrazia Cristiana Andreotti I
Andreotti II
16   Adolfo Sarti
(1928-1992)
7 luglio 1973 23 novembre 1974 Democrazia Cristiana Rumor IV
Rumor V
-   Angelo Salizzoni
(1907-1992)
23 novembre 1974 29 luglio 1976 Democrazia Cristiana Moro IV
Moro V
-   Franco Evangelisti
(1923-1993)
29 luglio 1976 4 agosto 1979 Democrazia Cristiana Andreotti III
Andreotti IV
Andreotti V
17   Piergiorgio Bressani
(1929-)
4 agosto 1979 18 ottobre 1980 Democrazia Cristiana Cossiga I
Cossiga II
18   Luciano Radi
(1922-2014)
18 ottobre 1980 28 giugno 1981 Democrazia Cristiana Forlani
19   Francesco Compagna
(1921-1982)
28 giugno 1981 24 luglio 1982[1] Partito Repubblicano Italiano Spadolini I
20   Vittorio Olcese
(1925-1999)
23 agosto 1982 1º dicembre 1982 Partito Repubblicano Italiano Spadolini II
21   Bruno Orsini
(1929- )
1º dicembre 1982 4 agosto 1983 Democrazia Cristiana Fanfani V
22   Giuliano Amato
(1938- )
4 agosto 1983 17 aprile 1987 Partito Socialista Italiano Craxi I
Craxi II
23   Mauro Bubbico
(1928-1991)
17 aprile 1987 28 luglio 1987 Democrazia Cristiana Fanfani VI
24   Emilio Rubbi
(1930-2005)
28 luglio 1987 13 aprile 1988 Democrazia Cristiana Goria
25   Riccardo Misasi
(1932-2000)
13 aprile 1988 22 luglio 1989 Democrazia Cristiana De Mita
26   Nino Cristofori
(1930-2015)
22 luglio 1989 28 giugno 1992 Democrazia Cristiana Andreotti VI
Andreotti VII
27   Fabio Fabbri
(1933- )
28 giugno 1992 28 aprile 1993 Partito Socialista Italiano Amato I
28   Antonio Maccanico
(1924-2013)
28 aprile 1993 10 maggio 1994 Partito Repubblicano Italiano Ciampi
29   Gianni Letta
(1935- )
10 maggio 1994 17 gennaio 1995 Indipendente Berlusconi I
30   Lamberto Cardia
(1934- )
17 gennaio 1995 17 maggio 1996 Indipendente Dini
31   Enrico Luigi Micheli
(1938-2011)
17 maggio 1996 21 ottobre 1998 Partito Popolare Italiano Prodi I
32   Franco Bassanini
(1940- )
21 ottobre 1998 22 dicembre 1999 Democratici di Sinistra D'Alema I
-   Enrico Luigi Micheli
(1938-2011)
22 dicembre 1999 11 giugno 2001 Partito Popolare Italiano D'Alema II
Amato II
-   Gianni Letta
(1935- )
11 giugno 2001 17 maggio 2006 Indipendente Berlusconi II
Berlusconi III
33   Enrico Letta
(1966- )
17 maggio 2006 8 maggio 2008 La Margherita
Partito Democratico
Prodi II
-   Gianni Letta
(1935- )
8 maggio 2008 16 novembre 2011 Indipendente Berlusconi IV
34   Antonio Catricalà
(1952- )
16 novembre 2011 28 aprile 2013 Indipendente Monti
35   Filippo Patroni Griffi
(1955- )
28 aprile 2013 22 febbraio 2014 Indipendente Letta
36   Graziano Delrio
(1960- )
22 febbraio 2014 2 aprile 2015 Partito Democratico Renzi
37   Claudio De Vincenti
(1948- )
2 aprile 2015 12 dicembre 2016 Partito Democratico
38   Maria Elena Boschi
(1981- )
12 dicembre 2016 1º giugno 2018 Partito Democratico Gentiloni
39   Giancarlo Giorgetti
(1966- )
1º giugno 2018 5 settembre 2019 Lega Conte I
40   Riccardo Fraccaro
(1981- )
5 settembre 2019 in carica Movimento 5 Stelle Conte II

Linea temporaleModifica

 

NoteModifica

  1. ^ Morto in carica.