Enrico XVI di Baviera-Landshut

(Reindirizzamento da Enrico XVI di Baviera)
Enrico XVI di Wittelsbach

Enrico XVI di Wittelsbach detto il Ricco (Rocca di Burghausen, 1386Landshut, 30 luglio 1450) fu Duca di Baviera-Landshut dal 1393.

Era figlio di Federico e di sua moglie Maddalena Visconti, una delle figlie di Bernabò Visconti.

BiografiaModifica

Enrico XVI fu il primo di tre duchi di Baviera che si guadagnarono l'appellativo di il Ricco e che regnarono sui territori di Baviera-Landshut nel XV sec. La loro residenza era sita nel Castello di Trausnitz a Landshut, una fortificazione di notevoli dimensioni. Avendo ereditato non solo i capelli neri, ma anche il temperamento della Casata dei Visconti, Enrico represse crudelmente la sollevazione della cittadinanza di Landshut nel 1410 e combatté successivamente contro il cugino Ludovico VII, riunendo i nemici di Ludovico dapprima nella Società di Parakeet nel 1414 e poi nella Lega di Costanza nel 1415.

Mentre il Ducato di Baviera-Straubing venne diviso tra i ducati di Baviera-Ingolstadt, Baviera-Monaco e Baviera-Landshut all'estinzione dei duchi di Straubing nel 1429, Enrico ricevette l'intero Ducato di Baviera-Ingolstadt nel 1447. La peste uccise Enrico nel 1450, e gli succedette il figlio Ludwig.

Enrico ebbe l'idea di rinchiudere la moglie, Margherita d'Asburgo, nel Castello di Burghausen dopo il matrimonio per estendere la sua libertà d'azione; suo figlio e suo nipote seguirono le sue orme.

Ducato di Baviera-Landshut
Wittelsbach

Stefano II
Ottone V
Federico
Enrico XVI
Ludovico
Giorgio
Modifica

Matrimonio e successioneModifica

Dal matrimonio con Margherita d'Asburgo nacquero i seguenti figli che raggiunsero l'età adulta:

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN74931575 · LCCN (ENnb2012016754 · GND (DE129432466 · CERL cnp00602712 · WorldCat Identities (ENviaf-74931575