Apri il menu principale
RWDM Brussels FC
Calcio Football pictogram.svg
Les Coalisés
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical HEX-FE0000 Black HEX-FEFEFE.svg Rosso, nero, bianco
Dati societari
Città Molenbeek-Saint-Jean
Nazione Belgio Belgio
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Belgium (civil).svg URBSFA/KBVB
Fondazione 1932
Scioglimento2014
Presidente Belgio Johan Vermeersch
Allenatore Francia Albert Cartier
Stadio Edmond Machtens
(11.000 posti)
Sito web www.fc-brussels.be
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Football Club Molenbeek Brussels Strombeek, già RWDM Brussels Football Club (Société Royale), meglio noto come RWDM Brussels FC o con l'acronimo RWDM è stata una società calcistica belga con sede nella città di Molenbeek-Saint-Jean. Era nata dalla fusione tra l'R.W.D. Molenbeek e il K.F.C. Strombeek, avvenuta nel 2003. Giocava nella Tweede klasse, la seconda serie del campionato belga.

StoriaModifica

 
Vecchio logo della squadra

IL K.F.C. Strombeek è stato creato il 30 novembre 1932 ed è stato registrato alla Federcalcio belga il 23 marzo 1933 (matricola n° 1936). Ha vinto il proprio gruppo di Terza Divisione nel 2000, classificandosi poi decimo in Seconda Divisione l'anno seguente. Nel 2002 e nel 2003 il Brussels finì nono. La squadra poi si unì con l'R.W.D. Molenbeek (a sua volta nato dalla fusione del Racing White Molenbeek e del Daring Bruxelles), assumendo la nuova denominazione.

Il nuovo club vinse la Seconda Divisione sotto la guida di Harm van Veldhoven, che però fu licenziato l'estate successiva. Il nuovo allenatore, Emilio Ferrera, fu autore di una cattiva partenza nella massima serie belga e fu quindi rimpiazzato dall'ex C.T. del Belgio Robert Waseige. Waseige riuscì a raggiungere il quindicesimo posto ma rassegnò le dimissioni; pertanto, il presidente Johan Vermeersch assunse il francese Albert Cartier.

Nella stagione 2005-2006 il F.C. RWDM Brussels finì al decimo posto, peggirando il piazzamento nella stagione 2006-2007 con un tredicesimo posto. Infine nella stagione 2007-2008, causa problemi economici, la società non riuscì ad allestire una rosa competitiva e chiuse all'ultimo posto con la conseguente retrocessione. Nelle stagioni dal 2008 al 2014 la società ha militato nella Division 2 con piazzamenti al centro classifica, come il quindicesimo della stagione 2012-2013. Alla fine della stagione 2013-2014, dopo un dodicesimo posto, il club si è sciolto[1].

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2003-2004
  • Campionato belga di terza divisione - Gruppo A: 1
1999-2000[2]

Competizioni internazionaliModifica

1978, 1981

Rosa 2013-2014Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Martin Sourzac
2   D Jérémy Labor
3   C Lanfia Camara
4   D Kevin Tunani
5   C Kévin Nicaise
6   C Jérôme Nollevaux
7   C Enzo Bellia
8   C Sakir Serttas
9   A Hamid Bouyfoulkitne
10   C Abdelmajid Doudouh
11   D Geoffrey Cabeke
12   A Frédéric Gounongbe
13   A Fabio Tonini
N. Ruolo Giocatore
14   D Emre Aydemir
15   A Mikael Seoudi
16   D Mahamoudou Kéré
17   A Eloy Menendez
18   D David Habarugira
20   P Sebastién Van den Eynde
21   C Ahmed Cherkaoui
22   D Hakan Bilgiç
24   D Yakhouba N'Diaye
25   C Jean Mathieu
26   C Sami Lkoutbi
27   P Benny Rogiest
28   D Marko Zec

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio