Footwork Arrows FA14

Footwork Arrows FA14
Derek Warwick - Footwork FA14 during practice for the 1993 British Grand Prix (32873535493).jpg
Derek Warwick sulla FA14 durante le prove del Gran Premio di Gran Bretagna 1993
Descrizione generale
Costruttore Regno Unito  Footwork Arrows
Categoria Formula 1
Squadra Footwork Arrows
Progettata da Alan Jenkins
Sostituisce Footwork Arrows FA13B
Sostituita da Footwork Arrows FA15
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in fibra di carbonio
Motore Mugen Honda MF-351HB 3.5 V10
Trasmissione Footwork/Xtrac semiautomatico a 6 rapporti
Dimensioni e pesi
Passo 2946 mm
Peso 510 kg
Altro
Carburante BP
Pneumatici Goodyear
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio d'Europa 1993
Piloti Regno Unito Derek Warwick
Giappone Aguri Suzuki
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
14 0 0 0

La Footwork Arrows FA14 è una monoposto di Formula 1 impiegata dal team Footwork a partire dalla terza gara e fino alla fine della stagione 1993.

Contesto e sviluppoModifica

La FA14 andò a sostituire la FA13B, una versione aggiornata della precedente FA13, che venne utilizzata nelle prime due gare della stagione. Il team non sviluppò un proprio sistema di sospensioni attive, ma lo acquistò dal team McLaren. L'ala anteriore venne ridisegnata, con un unico profilo agganciato al musetto da dei piloni di sostegno (anziché due ed inglobati nel musetto come nel precedente design), mentre per l'ala posteriore venne utilizzata la soluzione con un'ala supplementare a sbalzo della FA13B. Il motore Mugen-Honda venne alleggerito ed il regime di rotazione aumentato, contribuendo al miglioramento delle performance nella seconda metà della stagione.

Carriera agonisticaModifica

La FA14 debuttò nel Gran Premio d'Europa a Donington, con alla guida il veterano Derek Warwick (al ritorno nella massima serie dopo un'assenza di 3 anni) ed il confermato Aguri Suzuki; dovettero ritirarsi entrambi dalla corsa. L'affidabilità della FA14 fu discontinua; Suzuki subì una serie di sette ritiri consecutivi verso la fine della stagione, mentre Warwick finì spesso fuori dai primi dieci. Tuttavia durante la stagione le performances della vettura migliorarono costantemente, permettendo a Warwick di concludere sesto nella sua gara di casa a Silverstone e quarto in Ungheria, dove colse i suoi ultimi punti in Formula 1. Il miglioramento nelle prestazioni da parte di Suzuki fu ancora più evidente; dopo essersi qualificato in ultima fila a Donington, riuscì a qualificarsi sesto a Spa davanti a Warwick e risalì fino alla quinta posizione prima di ritirarsi per un guasto al cambio; inoltre concluse settimo all'ultima gara ad Adelaide. La stagione 1993 fu l'ultima stagione a tempo pieno in Formula 1 per entrambi i piloti: Warwick si ritirò a fine stagione, mentre Suzuki fece alcune apparizioni al volante di Jordan e Ligier nelle stagioni successive. Per la stagione 1994 furono rimpiazzati da Christian Fittipaldi e Gianni Morbidelli.

Risultati completiModifica

Anno Vettura Motore Gomme Piloti                                 Punti Pos.
1993 Footwork FA14 Mugen-Honda G Derek Warwick Rit Rit 13 Rit 16 13 6 17 4 Rit Rit 15 14 10 4
Aguri Suzuki Rit 9 10 Rit 13 12 Rit Rit Rit Rit Rit Rit Rit 7

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1