Gastón Dalmau

attore e cantante argentino naturalizzato statunitense

Gastón Dalmau (Coronel Suárez, 23 novembre 1983) è un attore e cantante argentino naturalizzato statunitense.

Gastón Dalmau
Gastón Dalmau nel 2020
NazionalitàBandiera dell'Argentina Argentina
Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
GenerePop
Periodo di attività musicale2007 – in attività
EtichettaSony Music
GruppiTeenAngels (2007-2012)

Biografia modifica

Gastón Dalmau nasce il 23 novembre 1983 a Coronel Suárez, Argentina. A 18 anni si trasferisce a Buenos Aires per studiare marketing, ma lascia gli studi per seguire la sua passione per la recitazione. Il 25 settembre 2019 ottiene la cittadinanza statunitense.[1]

Carriera modifica

Dal 2007 al 2010 interpreta uno dei protagonisti principali nella telenovela Teen Angels, nel ruolo di Ramiro "Rama" Ordóñez, formando anche il gruppo musicale TeenAngels, formato da Gastón, Lali Espósito, Peter Lanzani, Nicolás Riera e China Suárez. Nel 2011, nonostante la fine della serie e l'abbandono da parte di China Suárez,[2] il gruppo dichiarò che avrebbe continuato a fare musica con Rocío Igarzábal.[3] Nel 2012, la band si scioglie,[4] concludendo l'avventura con un ultimo concerto a Córdoba l'8 ottobre,[5] e con il film concerto Teen Angels: el adiós 3D, uscito il 30 maggio 2013.[6]

Nel 2012 si trasferisce a New York dove nel 2013 con Mundo Yups fa un documentario sulle attrazioni di New York, dal 2016 si è trasferito a Los Angeles. Negli Stati Uniti d'America ha lavorato come produttore nei film What Life Means, Miles, Tartarughe Ninja - Fuori dall'ombra,[7] Captain America: Civil War[8] e Doctor Strange.[9]

Filmografia modifica

Cinema modifica

  • Teen Angels: el adiós 3D, regia di Juan Manuel Jiménez (2013)
  • Lost Cat Corona, regia di Anthony Tarastino (2016)
  • Fair Market Value, regia di Kevin Arbouet (2016)
  • Capitan Marvel, regia di Anna Boden e Ryan Fleck (2019)

Produzioni modifica

Anno Titolo Direzione Ruolo
2016 Miles Nathan Adolff Produttore esecutivo[10]
Tartarughe Ninja: Fuori dall’ombra Dave Green Effetti speciali[11]
Captain America: Civil War Fratelli Russo Effetti speciali[12]
Doctor Strange Scott Derrickson Composizione digitale[13]
2019 Captain Marvel Anna Boden y Ryan Fleck Compositore di effetti speciali

Televisione modifica

Discografia modifica

Con i TeenAngels modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: TeenAngels § Discografia.

Tournée modifica

  • 2008/10 – Tour Teen Angels y Casi Ángeles[14]
  • 2011 – Teen Angels Tour[15]
  • 2012 – Tour el Adiós[16]

Doppiatori italiani modifica

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Gastón Dalmau è stato doppiato da:

Note modifica

  1. ^ Gastón Dalmau, As of today, I’m a US citizen! 🇺🇸🗽 #newUScitizen, su instagram.com, 25 settembre 2019.
  2. ^ (ES) La carta de despedida de María Eugenia Suárez, su derf.com.ar, 17 gennaio 2011. URL consultato il 26 agosto 2021 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2021).
  3. ^ ROCÍO IGARZABAL SE INCORPORA A LA BANDA ARGENTINA TEENANGELS, su los40.com.
  4. ^ Atención, fans: los Teen Angels cuentan por qué se separan, su ciudad.com.ar.
  5. ^ Los Teen Angels se despidieron definitivamente de los escenarios, su ciudad.com.ar.
  6. ^ Se presentó "Teen Angels: El Adiós 3D", su exitoina.perfil.com.
  7. ^ Teenage Mutant Ninja Turtles: Out of the Shadows (2016), su imdb.com.
  8. ^ Captain America: Civil War (2016), su imdb.com.
  9. ^ Doctor Strange (2016), su imdb.com.
  10. ^ (EN) Miles (2016) - IMDb, su imdb.com. URL consultato il 2 marzo 2021.
  11. ^ Teenage Mutant Ninja Turtles: Out of the Shadows (2016) - IMDb, su imdb.com. URL consultato il 25 giugno 2021.
  12. ^ Captain America: Civil War (2016) - IMDb, su imdb.com. URL consultato il 25 giugno 2021.
  13. ^ Doctor Strange (2016) - IMDb, su imdb.com. URL consultato il 25 giugno 2021.
  14. ^ Argentinos de 'Casi Angeles' despegan con gira mundial, su lta.reuters.com. URL consultato il 26 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2020).
  15. ^ Los Teen Angels: El fin de un fenómeno adolescente, su larepublica.pe. URL consultato l'8 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 30 settembre 2015).
  16. ^ Teen Angels suma más funciones para su despedida, su qmusica.tv. URL consultato l'8 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  17. ^ Teen Angels, su antoniogenna.net.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàEuropeana agent/base/51655