Gian Stellari (Codogno, 14 gennaio 1929) è un direttore d'orchestra e compositore italiano[1].

Gian Stellari

Carriera

modifica

Gian Stellari collaborò con Guido Malatesta in alcuni dei suoi film e compose la colonna sonora di tre film sul personaggio di Maciste. Nel 1956, fu il direttore d'orchestra del Festival di Sanremo e dell'Eurovision Song Contest, conducendo l'organico svizzero durante le performance di Aprite le finestre di Franca Raimondi e Amami se vuoi di Tonina Torrielli, rappresentanti l'Italia[2].

Discografia

modifica

Gian Stellari registrò alcuni brani con la sua Orchestra Arcobaleno[2].

Inoltre, figurò nelle registrazioni in studio di diversi artisti sanremesi[3].

Filmografia

modifica
  1. ^ Gian Stellari, su movieplayer.it. URL consultato il 24 maggio 2022.
  2. ^ a b (EN) Gian Stellari, su andtheconductoris.eu. URL consultato il 24 maggio 2022.
  3. ^ (EN) Gian Stellari, su secondhandsongs.com. URL consultato il 24 maggio 2022.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica