Apri il menu principale

BiografiaModifica

Diplomato al Liceo Classico, in seguito ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Ha sempre dedicato il suo impegno per la politica sin da giovanissimo.

Carriera politicaModifica

È stato Coordinatore Nazionale dei Giovani Comunisti, l'organizzazione giovanile del Partito della Rifondazione Comunista, dal 1996 al 2001 (anno in cui è stato tra i portavoce nazionali del Genoa Social Forum) ed in seguito segretario della Federazione di Napoli di Rifondazione.

Alle elezioni politiche del 2006 è stato eletto deputato nelle liste di Rifondazione Comunista, nella circoscrizione Campania 1, ricoprendo anche la carica di segretario regionale del partito.

Alle elezioni politiche del 2008 è ricandidato, sempre nella circoscrizione Campania 1, alla Camera dei Deputati tra le file de La Sinistra l'Arcobaleno, ma non viene rieletto in parlamento, a causa del mancato raggiungimento del quorum da parte della lista.

All'inizio del 2009 è uscito da Rifondazione comunista per contribuire alla nascita del Movimento per la Sinistra, che poi ha aderito a Sinistra Ecologia Libertà, di cui viene eletto segretario provinciale a Napoli.

Alle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013 viene eletto senatore con il partito di Nichi Vendola.[1]

Con lo scioglimento di SEL, confluisce in Sinistra Italiana, di cui dopo il congresso del febbraio 2017 diviene Coordinatore della segreteria nazionale.[2] Alle elezioni politiche del 2018 è candidato al Senato con Liberi e Uguali, senza essere eletto.

Sottosegretario di Stato all’IstruzioneModifica

Il 13 settembre 2019 è nominato Sottosegretario di Stato del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca nel governo di Governo Conte II.

Vita privataModifica

Sposato, ha due figli: Marco e Anna

NoteModifica

Altri progettiModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica