Apri il menu principale
Grandes Murailles
Ghiacciaio des Grandes Murailles.JPG
Le Grandes Murailles viste dal versante della Valpelline. Sotto la cresta montuosa si distende il Ghiacciaio des Grandes Murailles.
ContinenteEuropa
StatiItalia Italia
Catena principaleAlpi
Cima più elevataPunta Margherita (3.905 m s.l.m.)
Lunghezza5 km

Le Grandes Murailles sono una cresta montuosa che separa l'alta Valpelline dall'alta Valtournenche in Valle d'Aosta.

Si trovano ad ovest di Cervinia. Il versante della Valpelline è ricoperto dal Ghiacciaio des Grandes Murailles.

Indice

ClassificazioneModifica

La SOIUSA vede le Grandes Murailles insieme alle Petites Murailles come un sottogruppo alpino con la seguente classificazione:

DescrizioneModifica

La cresta montuosa, molto frastagliata, inizia dal Col des Grandes Murailles (3.831 m - Bivacco Perelli-Cippo). Proseguendo verso sud, si elevano la Punta Margherita (3.905 m) e la Punta dei Cors (3.849 m). Dopo la modesta depressione del Col des Cors (3.740 m - Bivacco Ratti), svettano arditamente la Punta Ester (3.790 m), la Punta Lioy (3.820 m), i Jumeaux ed infine la Becca di Guin (3.805 m). Al Col Budden (3.572 m - Bivacco Paoluccio) le Grandes Murailles terminano e la continuazione dello spartiacque verso la Punta Budden, la Tour du Créton e il Mont Blanc du Créton prende il nome di Petites Murailles.

VetteModifica

 
Le Grandes Murailles dal versante della Valtournenche. La prima cima a sinistra è la Becca di Guin, seguono i Jumeaux, la Punta Lioy, la Punta Ester, la Punta dei Cors e la Punta Margherita. A destra (non facenti parte della catena) sono visibili la Dent d'Hérens, la P.ta Bianca, la P.ta Carrel, la P.ta Maquignaz e la P.ta M. Cristina
  • Punta Margherita (3.905 m). Massiccia cima tra il col des Grandes Murrailles e la Punta dei Cors. È costituita da un tratto di cresta lunga circa 850 m irta di gendarmi e molto accidentata da Nord a Sud. La prima elevazione che troviamo è l'Anticima Nord (m. 3.877); dopo circa 120 m. troviamo la Cima Nord punto culminante. Altri 120 m. di cresta con un profondo intaglio portano alla Cima Sud (m. 3.902). Dopo circa 150 m troviamo una punta che sembra spiccare sulle altre, l'Anticima Sud (m. 3.894). La Punta Margherita viene salita raramente direttamente; di solito viene attraversata da nord a sud durante la traversata delle Grandes et Petites Murrailles.
  • Punta dei Cors (detta anche Punta Gastaldi - 3.849 m). Bella punta rocciosa a sud della Punta Margherita. Il suo nome proviene dall'alpeggio situato sulle sue pendici nel versante orientale (verso la Valtournenche). Come la Punta Margherita è salita raramente ma viene attraversata durante la traversata delle Grandes et Petites Murailles.
  • Punta Ester (3.790 m). Tra il Col des Cors e la Punta Lioy si elevano quattro piccole punte. La Punta Ester è la più alta tra queste. Caratteristica di questa cima è la roccia molto bella per arrampicare.
  • Punta Lioy (3.816 m).
  • Jumeaux. Sono due punte gemelle che raggiungono quasi la stessa altezza (Punta Giordano e Punta Sella) separate da uno stretto colletto di 30 m. chiamato Berche des Jumeaux. Alpinisticamente parlando la Punta Giordano e la Punta Sella sono da considerare due cime distinte. Come le altre cime della Grandes Murrailles anche i Jumeaux presentano pareti ripide sul versante della Valtournenche, mentre sul versante della Valpelline sono nevose e con minore pendenza.
  • Becca di Guin (3.805 m). Si trova sulla cresta principale tra i Jumeaux e il col Budden. È una bella cima a forma di piramide ed è abbastanza frequentata sia dalla via normale che con la traversata alla Punta Sella.
 
Le Grandes Murailles e le Petites Murailles riprese dall'Oriondé. È visibile anche il Mount Rous

Rifugi e bivacchiModifica

Per favorire l'ascesa alle vette intorno alle Grandes Murailles si trovano diversi rifugi e bivacchi:

Collegamenti esterniModifica