Apri il menu principale

BiografiaModifica

Venne data in sposa a Crato Ernesto di Oettingen-Oettingen e Oettingen-Wallerstein, conte di Oettingen-Wallerstein e Oettingen-Baldern dal 1766 e vedovo nel 1776 di Maria Teresa di Thurn und Taxis dalla quale aveva avuto la figlia Federica Sofia. Il matrimonio venne celebrato a Waiblingen il 20 ottobre 1789[1].

Rimasta vedova il 6 ottobre 1802, vide ereditare la contea suo figlio Ludovico Ernesto che tuttavia rifiutò i suoi diritti nel 1823 per sposare morganaticamente Maria Creszentia Bourgin. Divenne conte l'altro figlio Federico Enrico.

DiscendenzaModifica

Guglielmina Federica diede al marito dodici figli[2]:

NoteModifica

Voci correlateModifica