IAAF World Relays 2015

IAAF World Relays 2015
2015 IAAF World Relays
Logo della competizione
Competizione IAAF World Relays
Sport Athletics pictogram.svg Atletica leggera
Edizione II
Organizzatore IAAF
Date 2 - 3 maggio
Luogo Bahamas Nassau, Bahamas
Partecipanti 669
Nazioni 43
Discipline 10
(5 maschili + 5 femminili)
Impianto/i Thomas Robinson Stadium
Sito web bahamasworldrelays.org
Statistiche
Miglior nazione Stati Uniti Stati Uniti (7/1/0)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014 2017 Right arrow.svg

La II edizione delle IAAF World Relays si è tenuta a Nassau (Bahamas) dal 2 al 3 maggio 2015.

A differenza dell'edizione precedente non si è disputata la staffetta 4×1500 metri, sostituita da una staffetta mista composta dalle seguenti frazioni, uguali sia al maschile che al femminile: 1200 m, 400 m, 800 m, 1600 m.[1]

Criteri di partecipazioneModifica

Ogni paese partecipante poteva portare una sola squadra per ogni staffetta e ciascuna squadra poteva essere formata da un massimo di sei atleti. Esisteva un minimo di partecipazione solo per le staffette 4×100 m e 4×400 m.[2] Tali minimi, che consentivano la partecipazione di circa 16 squadre, dovevano essere ottenuti tra il 1º gennaio 2014 e il 20 aprile 2015. Le rimanenti squadre partecipanti (fino a 24) sono state determinate in base alle classifiche mondiali nel medesimo periodo di qualificazione.[1]

Gara Uomini Donne
4×100 metri 39"00 44"00
4×400 metri 3'04"10 3'33"50

Per le staffette 4×200 m, 4×800 m e mista non erano previsti minimi di partecipazione.[1]

Paesi partecipantiModifica

Hanno preso parte ai campionati 669 atleti provenienti da 43 diversi Paesi.[3]

CalendarioModifica

Uomini
Data 2 3
Evento        
4×100 m  B  F 
4×200 m  B  F 
4×400 m B F
4×800 m F
Mista F
P Batterie preliminari B Batterie Q Qualificazioni SF Semifinali F Finale
Donne
Data 2 3
Evento        
4×100 m  B  F 
4×200 m  B  F 
4×400 m B F
4×800 m F
Mista F

MedagliatiModifica

UominiModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Corse piane
4×100 m
(dettagli)
  Stati Uniti
Mike Rodgers
Justin Gatlin
Tyson Gay
Ryan Bailey
37"38     Giamaica
Nesta Carter
Kemar Bailey-Cole
Nickel Ashmeade
Usain Bolt
37"68     Giappone
Kazuma Oseto
Kenji Fujimitsu
Yoshihide Kiryū
Kotaro Taniguchi
38"20  
4×200 m
(dettagli)
  Giamaica
Nickel Ashmeade
Rasheed Dwyer
Jason Livermore
Warren Weir
1'20"97   Francia
Teddy Tinmar
Christophe Lemaitre
Pierre-Alexis Pessonneaux
Ben Bassaw
1'21"49   Germania
Robin Erewa
Sven Knipphals
Aleixo-Platini Menga
Alexander Kosenkow
1'22"65
4×400 m
(dettagli)
  Stati Uniti
David Verburg
Tony McQuay
Jeremy Wariner
LaShawn Merritt
2'58"43     Bahamas
Ramon Miller
Michael Mathieu
Steven Gardiner
Chris Brown
2'58"91     Belgio
Dylan Borlée
Julien Watrin
Jonathan Borlée
Kévin Borlée
2'59"33  
4×800 m
(dettagli)
  Stati Uniti
Duane Solomon
Erik Sowinski
Casimir Loxsom
Robby Andrews
7'04"84     Polonia
Karol Konieczny
Kamil Gurdak
Marcin Lewandowski
Adam Kszczot
7'09"98     Australia
Jared West
Joshua Ralph
Ryan Gregson
Jordan Williamsz
7'16"30  
Mista
(dettagli)
  Stati Uniti
Kyle Merber
Brycen Spratling
Brandon Johnson
Ben Blankenship
9'15"50       Kenya
Abednego Chesebe Miti
Alphas Leken Kishoyian
Ferguson Cheruiyot Rotich
Timothy Cheruiyot
9'17"20   Australia
Ryan Gregson
Alexander Beck
Jordan Williamsz
Collis Birmingham
9'21"62
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

DonneModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Corse piane
4×100 m
(dettagli)
  Giamaica
Simone Facey
Kerron Stewart
Schillonie Calvert
Veronica Campbell-Brown
42"14     Stati Uniti
Tianna Bartoletta
Allyson Felix
Kimberlyn Duncan
Carmelita Jeter
42"32     Regno Unito
Asha Philip
Ashleigh Nelson
Bianca Williams
Margaret Adeoye
42"84  
4×200 m
(dettagli)
  Nigeria
Blessing Okagbare
Regina George
Dominique Duncan
Christy Udoh
1'30"52     Giamaica
Samantha Henry-Robinson
Veronica Campbell-Brown
Shericka Williams
Sherone Simpson
1'31"73   Germania
Rebekka Haase
Anne Christina Haack
Nadine Gonska
Josefina Elsler
1'33"61  
4×400 m
(dettagli)
  Stati Uniti
Phyllis Francis
Natasha Hastings
Sanya Richards-Ross
Francena McCorory
3'19"39     Giamaica
Anastasia Le-Roy
Novlene Williams-Mills
Christine Day
Stephenie Ann McPherson
3'22"49     Regno Unito
Eilidh Child
Anyika Onuora
Kelly Massey
Seren Bundy-Davies
3'26"38  
4×800 m
(dettagli)
  Stati Uniti
Chanelle Price
Maggie Vessey
Molly Beckwith-Ludlow
Alysia Montaño
8'00"62     Polonia
Syntia Ellward
Katarzyna Broniatowska
Angelika Cichocka
Sofia Ennaoui
8'11"36     Australia
Abbey de la Motte
Kelly Hetherington
Selma Kajan
Brittany McGowan
8'13"97  
Mista
(dettagli)
  Stati Uniti
Treniere Moser
Sanya Richards-Ross
Ajeé Wilson
Shannon Rowbury
10'36"50       Kenya
Selah Jepleting Busienei
Joy Nakhumicha Sakari
Sylivia Chematui Chesebe
Virginia Nyambura Nganga
10'43"35   Polonia
Katarzyna Broniatowska
Monika Szczesna
Angelika Cichocka
Sofia Ennaoui
10'45"32
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

MedagliereModifica

Posizione Paese   Oro   Argento   Bronzo   Totale
1   Stati Uniti 7 1 0 8
2   Giamaica 2 3 0 5
3   Nigeria 1 0 0 1
4   Polonia 0 2 1 3
5   Kenya 0 2 0 2
6   Bahamas 0 1 0 1
  Francia 0 1 0 1
8   Australia 0 0 3 3
9   Germania 0 0 2 2
  Regno Unito 0 0 2 2
11   Belgio 0 0 1 1
  Giappone 0 0 1 1
Totale 10 10 10 30

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) IAAF World Relays Bahamas 2015 - Team manual (PDF), su iaaf.org, IAAF, 11 marzo 2015, p. 18. URL consultato il 14 aprile 2015.
  2. ^ (EN) Qualifying Process, su bahamasworldrelays.org. URL consultato il 14 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 23 aprile 2015).
  3. ^ (EN) Athletes by country and event (PDF), su iaaf.org, IAAF. URL consultato il 1º maggio 2015.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera