Apri il menu principale

Il grande sogno (film)

film del 2009 diretto da Michele Placido
Il grande sogno
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2009
Durata101 min
Generedrammatico, storico
RegiaMichele Placido
SceneggiaturaDoriana Leondeff, Angelo Pasquini, Michele Placido
ProduttorePietro Valsecchi
Casa di produzioneMedusa Film, Taodue
Distribuzione in italianoMedusa Film
FotografiaArnaldo Catinari
MontaggioConsuelo Catucci
MusicheNicola Piovani
ScenografiaFrancesco Frigeri
CostumiClaudio Cordaro
Interpreti e personaggi

Il grande sogno è un film del 2009 diretto da Michele Placido. Il film rievoca le storie di studenti borghesi in lotta con la società capitalista e il sistema di studi e di giovani lavoratori di estrazione proletaria con sullo sfondo i tragici eventi del Vietnam.

Il film è stato presentato in concorso alla 66ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia e successivamente distribuito nelle sale cinematografiche in data 11 settembre 2009.

TramaModifica

Roma, fine anni sessanta. Nel periodo che vide la nascita del Sessantotto, si intrecciano le vicende di Nicola, un giovane poliziotto pugliese appassionato di recitazione, di Laura, una studentessa romana di buona famiglia e di estrazione cattolica che prende parte alla contestazione ed alle marce per la pace, e di Libero, un carismatico studente torinese, figlio di un'operaia della FIAT.

ProduzioneModifica

Il personaggio di Nicola è ispirato alla gioventù di Michele Placido, che si trasferì a Roma dalla Puglia (Ascoli Satriano) per diventare attore e che, per guadagnarsi da vivere, entrò nel corpo della Polizia prima di frequentare l'Accademia di arte drammatica. Placido partecipò da poliziotto agli scontri di Valle Giulia.[1]

Le riprese sono iniziate il 9 giugno 2008 a Roma e nel Salento. Il film nelle sale ha incassato € 3.175.000.

CuriositàModifica

  • Per il ruolo di Laura, interpretata da Jasmine Trinca, si sono ispirati alla reale esperienza della sorella del co-sceneggiatore Angelo Pasquini.[1]
  • Il testo di Ora lo so, nella colonna sonora del film, è stato scritto dallo stesso Placido su musica di Nicola Piovani ed è interpretato da Giorgia.

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b "CIAK", settembre 2009, n° 9, pag. 62.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema