Il medaglione insanguinato

film del 1975 diretto da Massimo Dallamano
Il medaglione insanguinato
Paese di produzioneItalia
Anno1975
Durata90 min
Genereorrore
RegiaMassimo Dallamano
SoggettoMassimo Dallamano, Franco Marotta, Laura Toscano
SceneggiaturaAntonio Troisio, Raoul Katz, Tonino Cervi
ProduttoreFulvio Lucisano
Casa di produzioneMagdalena Produzione
Distribuzione in italianoItalian International Film
FotografiaFranco Delli Colli
MontaggioAntonio Siciliano
MusicheStelvio Cipriani
ScenografiaLuciano Puccini
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Il medaglione insanguinato è un film italiano del 1975 diretto dal regista Massimo Dallamano con Richard Johnson e Joanna Cassidy.

TramaModifica

Un documentarista televisivo parte assieme alla figlia alla volta di Spoleto, incaricato di girare uno speciale sul demonio nella pittura. La bambina, già in passato preda di terrificanti incubi, sembra peggiorare giorno dopo giorno, in particolar modo dal momento in cui la segretaria di produzione è entrata di prepotenza nei pensieri del padre.

ProduzioneModifica

Il titolo originale del film era La bambina e il suo diavolo.[1] La storia è scritta dalla coppia marito e moglie Franco Marotta e Laura Toscano insieme al regista Massimo Dallamano.[1][2]

Le riprese sono iniziate il 28 ottobre 1974.[3] La pellicola è stata girata a Spoleto, Villa Parisi, Palazzo Chigi e Londra.[1]

DistribuzioneModifica

Il film è stato distribuito nei cinema italiani dalla Italian International Film il 22 maggio 1975.[1] Ha incassato complessivamente 178.075.000 lire a livello nazionale.[1]

Negli Stati Uniti è uscito nel marzo 1976 coi titoli The Night Child e The Cursed Medallion.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f Curti, p. 144.
  2. ^ Curti, p. 145.
  3. ^ Curti, p. 146.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema