Il terrore dell'Oklahoma

film del 1959 diretto da Mario Amendola
Il terrore dell'Oklahoma
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1959
Durata88 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 2,35:1
Generecommedia
RegiaMario Amendola
SoggettoMario Amendola
SceneggiaturaMario Amendola
ProduttoreGuido Paolucci
Casa di produzioneBetauno Film
Distribuzione in italianoIndipendenti Regionali
FotografiaAdalberto Albertini
MontaggioEttore Salvi
Effetti specialiGalliano e Ricci
MusicheCarlo Innocenzi
TruccoFranco Titi
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Il terrore dell'Oklahoma è un film parodia del 1959 diretto da Mario Amendola.

TramaModifica

Nel piccolo e tranquillo villaggio di Rio Placido, un brutto giorno la quiete viene interrotta dall'arrivo in paese di una banda di fuorilegge che, saputo che nei paraggi vi è una ricca miniera d’oro, con le minacce e le violenze, induce gli abitanti ad andarsene e ad abbandonare le loro case e le loro terre per lasciare ai banditi il totale sfruttamento della miniera. Ma alcuni abitanti del villaggio, che non si vogliono arrendere, assoldano un pistolero chiamato il "Terrore dell'Oklahoma", col compito di proteggerli. Ma il pistolero e lo sceriffo non sembrano avere il coraggio sufficiente per questo. Per fortuna i componenti di una numerosa famiglia di quaccheri, cambiate le loro convinzioni religiose, imbracciano i fucili, mettono in fuga i malviventi e traggono d'impaccio il Terrore dell'Oklahoma.

ProduzioneModifica

DistribuzioneModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema