Apri il menu principale
Jakob Glesnes
Jakob Glesnes.jpg
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 187 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Strømsgodset
Carriera
Giovanili
Skogsvåg
2010-2011Løv-Ham
2013Fyllingsdalen
Squadre di club1
2011Løv-Ham16 (1)
2012-2015Fyllingsdalen67 (6)
2015Åsane14 (0)
2016Sarpsborg 0814 (0)
2016-Strømsgodset39 (2)
Nazionale
2011Norvegia Norvegia U-174 (0)
2016Norvegia Norvegia U-213 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 novembre 2017

Jakob Glesnes (Bergen, 25 marzo 1994) è un calciatore norvegese, difensore dello Strømsgodset.

CarrieraModifica

ClubModifica

Løv-HamModifica

Dopo aver giocato per lo Skogsvåg, Glesnes è entrato nelle giovanili del Løv-Ham nel 2010.[1][2] L'esordio in prima squadra è arrivato in data 1º maggio 2011, schierato titolare nella vittoria per 1-3 sul campo del Vadmyra in una sfida valida per il primo turno del Norgesmesterskapet.[3] Il 13 giugno successivo ha debuttato in 1. divisjon, impiegato da titolare nella sconfitta per 3-1 maturata in casa del Nybergsund.[4] Il 9 ottobre ha segnato la prima rete con questa maglia, nel corso della sconfitta persa per 6-2 contro lo Strømmen.[5] Glesnes ha totalizzato 16 presenze e una rete nel corso di questo campionato, terminato con la retrocessione in 2. divisjon del Løv-Ham.

FyllingsdalenModifica

Il 20 settembre 2011, il Løv-Ham ha fuso la propria attività con quella del Fyllingen, costituendo una nuova società denominata Fyllingsdalen.[6] La squadra avrebbe giocato in 2. divisjon, ereditando il posto del Løv-Ham. Glesnes è stato confermato nei ranghi della rosa ed ha disputato la prima partita in squadra in data 29 luglio 2012, schierato titolare nella vittoria per 1-3 sul campo del Buvik.[7]

Nel 2013, essendo ancora eleggibile per la manifestazione, si è aggiudicato la finale del Norgesmesterskapet G19 contro il Rosenborg, grazie al successo della sua squadra per 3-2.[8] Glesnes è rimasto in forza al Fyllingsdalen fino al mese di agosto 2015, totalizzando complessivamente 75 presenze e 8 reti in prima squadra, tra campionato e coppa.[1]

ÅsaneModifica

Il 24 luglio 2015, il Fyllingsdalen ha reso noto d'aver ceduto Glesnes in prestito all'Åsane, in 1. divisjon.[9] Ha esordito con questa maglia il 26 luglio, schierato titolare nella sconfitta interna per 0-1 contro il Nest-Sotra.[10] Il difensore ha giocato 14 partite di campionato in questa porzione di stagione, con l'Åsane che ha terminato l'annata all'11º posto in graduatoria. Glesnes ha poi lasciato la squadra per fine prestito.

Sarpsborg 08Modifica

Il 12 novembre 2015, il Sarpsborg 08 ha ufficializzato sul proprio sito internet l'ingaggio di Glesnes, che ha firmato col nuovo club un contratto biennale valido a partire dal 1º gennaio 2016.[11] Ha scelto la maglia numero 23.[12] Ha debuttato in Eliteserien il 13 marzo 2016, schierato titolare nella sconfitta casalinga per 0-1 contro l'Haugesund.[13] Il 9 giugno successivo ha rinnovato il contratto che lo legava al club fino al 2019.[14] Glesnes è rimasto in forza al Sarpsborg 08 fino al mese di agosto 2016, totalizzando complessivamente 16 presenze tra campionato e coppa.

StrømsgodsetModifica

Il 1º agosto 2016, lo Strømsgodset ha reso noto d'aver acquistato Glesnes, che ha firmato un contratto quadriennale con la nuova squadra.[15] Il giocatore ha scelto la maglia numero 5.[15] Ha esordito in squadra il 14 agosto, schierato titolare nel pareggio interno per 1-1 contro lo Start.[16]

Il 24 marzo 2017 è stato nominato nuovo capitano dello Strømsgodset.[17] Il 29 maggio successivo ha trovato la prima rete in Eliteserien, nel 4-2 inflitto al Viking.[18] Il 27 novembre 2017 è stato votato come sportivo modello alla Fotballfesten.[19]

NazionaleModifica

Glesnes ha rappresentato la Norvegia a livello Under-17 e Under-21.[1] Per quanto concerne quest'ultima selezione, ha ricevuto la prima convocazione in data 29 settembre 2016, selezionato dal commissario tecnico Leif Gunnar Smerud in vista delle sfide contro Svizzera e Kazakistan, rispettivamente del 7 e 11 ottobre successivi.[20] Nella prima di queste ha così effettuato il proprio esordio, subentrando a Martin Ødegaard nel secondo tempo della gara, vinta dagli scandinavi per 2-1.[21]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 29 novembre 2017.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011   Løv-Ham 1D 16 1 CN 1 0 - - - - - - 17 1
2012   Fyllingsdalen 2D 11 0 CN 0 0 - - - - - - 11 0
2013 2D 21 2 CN 2 1 - - - - - - 23 3
2014 2D 24 3 CN 3 1 - - - - - - 27 4
gen.-ago. 2015 2D 11 1 CN 3 0 - - - - - - 14 1
Totale Fyllingsdalen 67 6 8 2 - - - - 75 8
ago.-dic. 2015   Åsane 1D 14 0 CN - - - - - - - - 14 0
gen.-ago. 2016   Sarpsborg 08 ES 14 0 CN 2 0 - - - - - - 16 0
ago.-dic. 2016   Strømsgodset ES 11 0 CN 2 0 UEL - - - - - 13 0
2017 ES 28 2 CN 3 0 - - - - - - 31 2
Totale Strømsgodset 39 2 5 0 - - - - 44 2
Totale 150 9 16 2 - - - - 166 11

PalmarèsModifica

Competizioni giovaniliModifica

Fyllingsdalen: 2013

NoteModifica

  1. ^ a b c (NO) Jacob Glesnes, fotball.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.
  2. ^ (NO) 3. Jakob Glesnes[collegamento interrotto], fkfyllingsdalen.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.
  3. ^ (NO) Vadmyra 1 - 3 Løv-Ham, altomfotball.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.
  4. ^ (NO) NIL-Trysil 3 - 1 Løv-Ham, altomfotball.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.
  5. ^ (NO) Strømmen 6 - 2 Løv-Ham, altomfotball.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.
  6. ^ (NO) Historie, fkfyllingsdalen.no. URL consultato il 10 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2016).
  7. ^ (NO) Buvik 1 - 3 Fyllingsdalen, fotball.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.
  8. ^ (NO) Fyllingsdalen 3 - 2 Rosenborg, fotball.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.
  9. ^ (NO) Kalve til FKF, Glesnes til Åsane[collegamento interrotto], fkfyllingsdalen.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.
  10. ^ (NO) Åsane 0 - 1 Nest-Sotra, altomfotball.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.
  11. ^ (NO) Forsvarsspiller klar for 08, sarpsborg08.no. URL consultato il 10 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  12. ^ (NO) Årets draktnummer, sarpsborg08.no. URL consultato il 10 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 13 febbraio 2016).
  13. ^ (NO) Sarpsborg 08 0 - 1 Haugesund, altomfotball.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.
  14. ^ (NO) Glesnes har forlenget avtalen med 08[collegamento interrotto], sarpsborg08.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.
  15. ^ a b (NO) GLESNES ER KLAR FOR GODSET, godset.no. URL consultato il 10 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2016).
  16. ^ (NO) Strømsgodset 1 - 1 Start, altomfotball.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.
  17. ^ (NO) HER ER VÅR NYE KAPTEIN, godset.no. URL consultato il 24 marzo 2017.
  18. ^ (NO) Strømsgodset 4 - 2 Viking, altomfotball.no. URL consultato il 29 novembre 2017.
  19. ^ (NO) Reginiussen kåret til årets spiller i Eliteserien, fotball.no. URL consultato il 27 novembre 2017.
  20. ^ (NO) U21-landslagstropp til EM-kvalifiseringskamper, fotball.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.
  21. ^ (NO) Norge 2 - 1 Sveits, fotball.no. URL consultato il 10 ottobre 2016.

Collegamenti esterniModifica