Apri il menu principale
Kerlon
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 167 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 20 ottobre 2017
Carriera
Giovanili
2001-2005 Cruzeiro
2009-2010 Ajax
Squadre di club1
2005-2008Cruzeiro28 (1)
2008-2009Chievo4 (0)
2009Inter0 (0)
2009-2010Ajax0 (0)
2011Paraná2 (0)[1]
2011-2012non conosciuta Nacional0 (0)[2]
2012-2014Fujieda MYFC21 (9)
2015non conosciuta Miami Dade FC5 (3)
2015-2016Sliema Wanderers9 (2)
2016Villa Nova0 (0)[3]
2016-2017Spartak Trnava4 (0)
Nazionale
2004-2005Brasile Brasile U-177 (8)
2006Brasile Brasile U-201 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 ottobre 2017

Kerlon Moura Souza (Ipatinga, 27 gennaio 1988) è un ex calciatore brasiliano.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Viene soprannominato "Foquinha" (piccola foca in portoghese) perché capace di spettacolari numeri come i palleggi con la testa, alla stregua degli animali da circo. Molto abile nel dribbling, spesso è stato oggetto di falli e interventi scomposti da parte dei suoi marcatori, irritati dalla facilità con cui li saltava.[4][5] Questo fattore, sommato ad una certa predisposizione per gli infortuni, lo ha costretto spesso a lunghi periodi di assenza dal campo da gioco.[6]

CarrieraModifica

ClubModifica

Stella delle giovanili del Cruzeiro, ha esordito nel Campionato brasiliano nel 2005. Nel 2007 riceve una spallata in faccia dal difensore dell'Atlético Mineiro Dyego Coelho dopo averlo saltato col numero della foca, e ne nacque una rissa; Coelho fu squalificato per 10 giornate, poi ridotte a 5. In quattro anni di militanza, intervallati da numerosi infortuni, ha collezionato 26 presenze. Nel febbraio 2008 è stato operato per la ricostruzione dei legamenti crociati dal medico di fiducia dell'Inter, il professor Benazzo.[6][7]

Il 1º settembre 2008, al termine della sessione di mercato, viene acquistato a titolo definitivo dal Chievo, in seguito ad un'operazione simile a quella di Obinna, coinvolgente quindi anche l'Inter.[8] Esordisce in Serie A il 29 ottobre in Chievo-Lazio (1-2), entrando nella ripresa. La seconda partita giocata è stata contro la Sampdoria entrando nei minuti finali. Raccoglierà altri due spezzoni di gara, per un totale di 4 presenze.

Il 7 luglio 2009, svincolatosi dal Chievo, viene tesserato dall'Inter, che gli fa firmare un contratto triennale.[9] Il 31 agosto viene ceduto in prestito alla formazione olandese dell'Ajax la quale lo inserisce nella Jong Ajax, formazione giovanile del club di Amsterdam.[10] Il 13 novembre 2009, durante una sessione d'allenamento, subisce l'ennesimo grave infortunio al ginocchio sinistro; i tempi di recupero dalla conseguente operazione, svoltasi in Italia, vengono stimati in almeno sei mesi.[11] Il 14 luglio 2010, pochi giorni dopo il suo rientro all'Inter, subisce un altro infortunio che lo costringerà a sottoporsi ad un nuovo intervento chirurgico.[12]

Il 26 gennaio 2011 viene annunciato il suo trasferimento in prestito al Paraná, formazione di Curitiba impegnata nel campionato di Série B.[13] Dopo appena cinque mesi la società rescinde il contratto con il giocatore; il direttore sportivo del Paraná, Paulo César Silva, ha spiegato così il motivo di questa prematura separazione: "Kerlon ci ha incontrati ed abbiamo deciso di non continuare assieme, in particolare per le lesioni che ha subito in passato e che ne condizionano il rendimento".[14] Il 21 luglio 2011 passa in prestito al Nacional, squadra di Minas Gerais, uno Stato del Brasile. In seguito, al termine del suo contratto con l'Inter, si trasferisce definitivamente al Nacional.

Nell'estate 2012 si unisce al Fujieda, club militante nella Japan Football League, terza divisione del campionato giapponese.[15] Con la squadra giapponese gioca due stagioni collezionando 7 presenze e 3 reti nella prima e 14 presenze con 6 reti nella seconda[16]. Al termine del 2013 il suo contratto non viene rinnovato e il giocatore torna il Brasile per sottoporsi ad un nuovo intervento chirurgico al ginocchio[17].

Il 13 marzo 2015 Kerlon firma un contratto con i Miami Dade FC squadra della National Adult League (NAL), la quarta divisione americana[18]. Il successivo 25 agosto trova un accordo, da svincolato, con la squadra maltese dello Sliema Wanderers[19]. Nel gennaio del 2016 dopo aver segnato 2 reti in 9 presenze nella massima serie maltese si trasferisce ai brasiliani del Villa Nova, per giocare nel Campionato Mineiro, nel quale disputa 3 incontri. Nell'estate del 2016 si trasferisce allo Spartak Trnava, nella prima divisione slovacca, ed il 20 ottobre 2017, dopo 4 partite giocate nel club, annuncia il suo ritiro dal calcio giocato a causa dei troppi infortuni.

NazionaleModifica

Nel 2005 è sceso in campo con la maglia della Nazionale al campionato Sudamericano Under-17 mettendosi in evidenza e vincendo i premi di capocannoniere e miglior giocatore della competizione.[20] In seguito ha vestito la maglia della Nazionale Under-20.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 19 aprile 2012.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005   Cruzeiro M1/MG+A 0+5 0+0 CB 0 0 - - - - - - 5+ 0+
2006 M1/MG+A 0+12 0+1 CB 0 0 - - - - - - 12+ 1+
2007 M1/MG+A 0+10 0+0 CB 0 0 - - - - - - 10+ 0+
2008 M1/MG+A 0 0 CB 0 0 CL 1 0 - - - 1 0
Totale Cruzeiro 27+ 1+ 0+ 0+ 1 0 28+ 1+
2008-2009   ChievoVerona A 4 0 CI 0 0 - - - - - - 4 0
2009-2010   Jong Ajax BE 0 0 CO 0 0 - - - - - - 0+ 0+
2010-gen. 2011   Inter A 0 0 - - - - - - - - - 0 0
2011   Paraná A1/PR+B 3+2 0 CB 0 0 - - - - - - 5 0
2012   Nacional M1/MG 6 0 CB 0 0 - - - - - - 6 0
Totale carriera 42+ 1+ 0+ 0+ 1 0 43+ 1+

12/13

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Cruzeiro: 2006

NazionaleModifica

2005

IndividualeModifica

2005 (8 gol)
2005

NoteModifica

  1. ^ 5 (0) se si includono le presenze nel Campionato Paranaense
  2. ^ 6 (0) se si includono anche le presenze nel Campionato Mineiro
  3. ^ 3 (0) se si comprendono le presenze nel Campionato Mineiro.
  4. ^ ESCLUSIVO: Kerlon "Foquinha" si racconta, in Calciomercato.it, 5 settembre 2008 (archiviato dall'url originale l'11 luglio 2009).
  5. ^ Brasile: maxi squalifica per Coelho, in Tuttomercatoweb.com, 29 luglio 2007.
  6. ^ a b Cruzeiro, un altro grave infortunio per Kerlon, in Tuttomercatoweb.com, 7 marzo 2007.
  7. ^ Inter, il medico Benazzo opera Foquinha, in Tuttomercatoweb.com, 14 febbraio 2008.
  8. ^ Yepes, nuovo difensore gialloblu. Kerlon-Foquinha aggiunge qualità all'attacco [collegamento interrotto], in Chievoverona.it, 1º settembre 2008.
  9. ^ Mercato: Kerlon e l'Inter fino al 2012, in Inter.it, 7 luglio 2009.
  10. ^ (EN) Kerlon loaned out to Ajax, in english.ajax.nl, 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2011).
  11. ^ (EN) Injury shock for Ajax attacker Kerlon, in Goal.com, 13 novembre 2009.
  12. ^ Povero Foquinha, dovrà operarsi alla caviglia, in fcinternews.it, 14 luglio 2010.
  13. ^ (PT) Tricolor anuncia atacante Kerlon, in ParanaClube.com.br, 26 gennaio 2010 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2011).
  14. ^ Paranà Club, Kerlon via dopo appena cinque mesi, in calcionews24.com, 20 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2011).
  15. ^ (JA) 新加入記者会見開催のご報告, Myfc.co.jp, 15 agosto 2012. URL consultato il 7 novembre 2012.
  16. ^ (JA) 契約満了選手のお知らせ, Myfc.co.jp, 20 gennaio 2014. URL consultato il 6 aprile 2014.
  17. ^ (EN) Four more players leave Fujieda including Kerlon, Followingfujieda.com, 20 gennaio 2014. URL consultato il 6 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2014).
  18. ^ (PT) Kerlon ‘Foquinha’ assina com o Miami Dade FC e é mais um brasileiro que jogará nos EUA, su extra.globo.com, 13 marzo 2015. URL consultato il 22 settembre 2015.
  19. ^ (MT) Football lokali Sliema w jipprezentaw l-ahhar akkwist taghhom il-Braziljan Kerlon/, su tvm.com.mt, 25 agosto 2015. URL consultato il 22 settembre 2015.
  20. ^ INTER, KERLON 'FOQUINHA' HA FIRMATO FINO AL 2012, in adnkronos.com, 7 luglio 2009 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2010).

Collegamenti esterniModifica