Apri il menu principale
La mano sinistra di Dio
Titolo originaleThe Left Hand of God
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1955
Durata87 min
Generedrammatico
RegiaEdward Dmytryk
SoggettoAlfred Hayes
SceneggiaturaWilliam E. Barrett
ProduttoreBuddy Adler
Casa di produzione20th Century Fox
Distribuzione in italiano20th Century Fox (1956)
FotografiaFranz Planer
MontaggioDorothy Spencer
MusicheVictor Young
ScenografiaMaurice Ransford
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La mano sinistra di Dio (The Left Hand of God) è un film del 1955 diretto da Edward Dmytryk, tratto da un romanzo di William E. Barrett.

Indice

TramaModifica

Durante la Seconda Guerra Mondiale, un aviatore statunitense cade nelle mani di un generale cinese. Nel 1947 riesce a fuggire da un campo di prigionia, assumendo il nome e le vesti di un missionario cattolico ucciso proprio dagli uomini del generale. Giunto in una missione, grazie alla sua disponibilità, bontà d'animo e benevolenza riesce a conquistare i cuori della popolazione. Anche una giovane vedova, in quella missione come volontaria, dopo la scomparsa del marito in guerra, non rimane insensibile al fascino magnetico del finto sacerdote, pur essendo profondamente combattuta in quanto lo ritiene un prete. Ma il cuore non dà ascolto alla mente e la ragazza non potrà non dichiarare il suo amore a quell'uomo, non sempre capace di essere in ogni occasione come la gente lo immagina in quanto il passato da soldato, tenuto a fatica nascosto, emerge a volte in improvvisi ed eccessivi gesti di violenza e rabbia. Egli riesce comunque a trasmettere serenità ad un ambiente travagliato e sofferente ("Fede e medicina: la gente di questo villaggio ne ha bisogno", dice il medico al sacerdote). Con la sua tempra decisa e determinata l'uomo riuscirà anche a salvare il villaggio dalla prepotenza violenta e vendicativa del generale cinese di cui era stato prigioniero, giocandosi 5 anni della sua vita e la sorte del villaggio ai dadi.

ProduzioneModifica

NoteModifica

  1. ^ padre Cornelius in originale

BibliografiaModifica

  • Alan Barbour (a cura di Ted Sennett), Humphrey Bogart - Storia illustrata del cinema, Milano Libri Edizioni, luglio 1975

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema