Apri il menu principale

La storia vera della signora dalle camelie

film del 1981 diretto da Mauro Bolognini

TramaModifica

Alphonsine Plessis, una ragazza di provincia, arriva a Parigi con un unico obiettivo: sentirsi parte della ricca borghesia cittadina. Per ottenere il suo scopo sfrutta la sua unica ricchezza: la bellezza del suo corpo. Prima amante di un giovane conte, quindi accompagnatrice di un anziano e ricchissimo gentiluomo, infine moglie del conte De Perregaux, la giovane, divenuta Marie Duplessis, è ora una donna libera e riverita dall'alta società parigina.

RiconoscimentiModifica

CriticaModifica

«Bolognini e lo sceneggiatore Medioli non si ispirano al romanzo e al dramma di Dumas figlio... trasforma l'eroina in una donna senza scrupoli... La pedanteria scenografica non basta a giustificare una rilettura molto meno provocatoria che nelle intenzioni.»[1]

NoteModifica

  1. ^ Paolo Mereghetti, Dizionario dei film, ed. 1994.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema