Apri il menu principale

The Latin American Xchange

(Reindirizzamento da Latin American Xchange)
Latin American Xchange
MembriDaga
Konnan
Ex membriApolo
Chavo Guerrero
Héctor Guerrero
Hernández
Homicide
Low Ki
Machete
Ortíz
Salinas
Santana
Debutto31 dicembre 2005
Anni attivi20052008
2017–presente
FederazioniImpact Wrestling
Progetto Wrestling

I Latin American Xchange, spesso indicati con l'acronimo LAX, sono una coppia heel di wrestling attiva nella Impact Wrestling, formata da Daga e Konnan.

StoriaModifica

Total Nonstop Action (2005–2008)Modifica

La stable si forma nel dicembre del 2005 dopo un avvicendamento avvenuto nella stable 3Live Kru e dopo che un membro di essi (Konnan), stanco dei diverbi con gli altri membri della stable forma con i wrestler Apolo e Homicide un nuovo gruppo composto da soli membri di origini ispanico-americane. Dopo la formazione i LAX incominciano una faida con gli stessi 3LiveKru i quali, dopo l'avvicendamento presero il nome di The James Gang.

La faida continua anche nel 2006 dove, nel mese di febbraio, Apolo (in scadenza di contratto) e destinato a combattere all'Against All Odds in coppia con Homicide viene sostituito da Machete. Il nuovo duo comunque perde l'incontro. Nel Marzo dello stesso anno Homicide e Machete perdono nuovamente contro Shark Boy e Norman Smiley e dopo che il loro stesso manager Konnan colpisce Machete con una frittella. Le interferenze di Konnan contro Machete continuano fino al licenziamnto di quest'ultimo e vengono infine spiegate da Konnan nell'episodio di TNA Xplosion del 31 Marzo dove viene introdotto il nuovo membro Hernandez. Hernandez e Homicide perdono in un match contro Chris Sabin and Jay Lethal.

Verso l'inizio dell'estate la storyline dei LAX li pone in una angle in cui loro si rifiutano di combattere come forma di protesta contro le discrimanzioni dei latinoamericani.

Il 6 Luglio e dopo l'intervento dell'allora Manager della TNA Jim Cornette (avvenuto il del 29 Giugno) Homicide ritorna a combattere. Nello stesso mese i LAX combattono per la cintura del NWA World Tag Team Championship contro A.J. Styles & Christopher Daniels, titolo che vincono il 24 Agosto. Sempre contro A.J. Styles & Christopher Daniels i LAX perdono il titolo al No Surrender nel mese di settembre ma poi lo rivincono al Bound for Glory di ottobre.

Il 19 ottobre incominciano una faida contro gli America's Most Wanted (James Storm e Chris Harris) e la loro valletta Gail Kim. Nell'episodio di novembre quasi bruciano la bandiera statunitense ma vengono fermati da Petey Williams. Dopo una vittoria con gli Americas Most Wanted, Konnan chiede ad Homicide di fare un Piledriver su Gail Kim ma viene fermato da Petey Williams ed in seguito Jim Cornette toglie loro il titolo per una "condotta estremamente irrispettosa nei confronti della TNA e dei suoi fan". I LAX però rifiutano di restituire le cinture e, con un avvocato (ma questa era solo una Kayfabe) prendono posizione dicendo che quella era una violazione del Primo Emendamento ed ottenendo così la rinuncia di Cornette. Al TNA Turning Point i LAX vincono contro gli America's Most Wanted in un 'non title flag match' divenendo i primi wrestler non statunitensi a vincere quel titolo sul suolo americano. Sempre nel mese di dicembre vincono nuovamente contro gli America's Most Wanted in un Titles vs. career, match in cui James Storm colpisce deliberatamente Chris Harris con una bottiglia di birra.

Konnan lascia i LAX nel Giugno 2007 e nel mese di Luglio Homicide e Hernandez diventano Eroi della Nazione Latina impedendo ai Voodoo Kin Mafia (VKM) di disonorare una bandiera portoricana. Nel mese di Agosto a Hard Justice i LAX sconfiggono i VKM grazie anche ad un intervento di Héctor Guerrero che avvisa l'arbitro di una scorrettezza dei VKM. Al successivo Bound for Glory sconfiggono Elix Skipper e Senshi in un Ultimate X match e diventano i primi competitori per il titolo TNA World Tag Team Championship, opportunità che perdono contro A.J. Styles e Tomko in un successivo episodio di Impact!. Al Final Resolution del mese di Dicembre Salinas diventa la loro valletta.

Nel marzo del 2008, al Destination X i LAX sconfiggono Motor City Machine Guns (Chris Sabin e Alex Shelley) e i The Rock 'N Rave Infection (Lance Hoyt e Jimmy Rave) in un triple threat Number One Contender match. Nel Maggio ottengono l'adesione di Hector Guerrero ed al Sacrifice vincono il titolo di Tag Team in un 'Deuces Wild Tag Team Tournament' contro il Team 3D che, di conseguenza attacca Guerrero dando così inizio ad una faida. Una nuova faida viene aperta contro i Beer Money, Inc. (James Storm, Robert Roode e la loro valletta, Jacqueline). Al Victory Road vincono il titolo contro i Beer Money, Inc. che però successivamente perdono al Hard Justice (sempre contro i Beer Money, Inc.).

I LAX nuovamente perdono un incontro al No Surrender e nei mesi successivi perdono sia Salinas (la cui storyline la manda all'ospedale dopo una rissa con Jaqueline) che il manager Guerrero, quest'ultimo deve andarsene dopo la sconfitta rimediata in un Loser's manager leaves town combattuto sempre contro i Beer Money, Inc

Nel Final Resolution del dicembre 2008, LAX partecipano al Feast or Fired nel tentativo di conquistare una valigetta che gli desse la possibilità di partecipare al titolo TNA World Heavyweight Championship, al TNA X Division Championship od al TNA World Tag Team Championship. Nel successivo episodio di Impact! Hernadez, aprendo la valigetta trova l'opportunità di partecipare al TNA World Heavyweight Championship e Homicide quella per l'X Division.

Ritorno in TNA (2017–presente)Modifica

Nell'episodio del 16 marzo 2017 di Impact Wrestling, LAX vengono riformati con Homicide, Ortiz, Santana, Diamanté ed il manager Konnan. Il gruppo si presenta sul ring per attaccare in contemporanea i Decay, Laredo Kid, Garza Jr. e Reno Scum ottenedo così l'inserimento nella sfida del TNA World Tag Team Championship. Nelle registrazioni di Impact Wrestling del 23 aprile 2017 Ortiz e Santana conquistato i vacanti GFW World Tag Team Championship.
Ortiz è l'unico ad avere vinto tutti è 2 titoli prima dell'unificazione.
Il 2 Luglio a Slammiversary XV unificano i titoli.

Titoli e riconoscimentiModifica

Global Force Wrestling

  • GFW World Tag Team Championship (1) – Ortíz e Santana

House of Glory

  • HOG Tag Team Championship (1) – Ortíz e Santana

International Wrestling Association

Jersey All Pro-Wrestling

  • JAPW Tag Team Championship (1) – Hernández e Homicide

Professional Wrestling Redefined

  • AAW Tag Team Championship (1) – Ortíz e Santana

River City Wrestling

Total Nonstop Action (TNA)

World Wrestling League

  • WWL World Tag Team Championship (1) – Ortíz e Santana

WrestlePro

  • WrestlePro Tag Team Championship (1) – Ortíz e Santana

Wrestling Observer Newsletter

  • Best Gimmick (2006) – Ortíz e Santana
  • Tag Team of the Year (2006) – Hernández e Homicide

Collegamenti esterniModifica

  Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling