Lega Nazionale A 1968-1969

edizione del torneo calcistico svizzero
Lega Nazionale A 1968-1969
Lega Nazionale A
Competizione Lega Nazionale A
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 71ª
Organizzatore ASF-SFV
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore Basilea
(3º titolo)
Retrocessioni Sion
Lucerna
Statistiche
Miglior marcatore Germania Peters (24)
Incontri disputati 182
Gol segnati 612 (3,36 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1967-1968 1969-1970 Right arrow.svg

L'edizione 1968-1969 della Lega Nazionale A vide la vittoria finale del Basilea. Capocannoniere del torneo fu Hans-Otto Peters (Biel/Bienne), con 24 reti.

StagioneModifica

NovitàModifica

Dalla Lega Nazionale A 1967-1968 sono stati retrocessi in Lega Nazionale B il Young Fellows Zurigo e il Grenchen, mentre dalla Lega Nazionale B 1967-1968 sono stati promossi il Winterthur e il San Gallo.

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stadio Stagione 1967-1968
Basilea Basilea St. Jakob Stadium 5º posto in Lega Nazionale A
Bellinzona Bellinzona Stadio Comunale di Bellinzona 11º posto in Lega Nazionale A
Bienne Bienne Stadion Gurzelen 7º posto in Lega Nazionale A
Grasshoppers Zurigo Hardturm Stadion 1º posto in Lega Nazionale A (2º posto spareggio per il titolo)
La Chaux-de-Fonds La Chaux-de-Fonds Stade de la Charrière 10º posto in Lega Nazionale A
Losanna Losanna Stade de la Pontaise 4º posto in Lega Nazionale A
Lucerna Lucerna Stadion Allmend 6º posto in Lega Nazionale A
Lugano Lugano Stadio comunale di Cornaredo 1º posto in Lega Nazionale A (3º posto spareggio per il titolo)
San Gallo San Gallo Stadio Espenmoos 2º posto in Lega Nazionale B (Neopromosso)
Servette Ginevra Stade Charmilles 11º posto in Lega Nazionale A
Sion Sion Parc des Sports 9º posto in Lega Nazionale A
Winterthur Winterthur Stadion Schützenwiese 1º posto in Lega Nazionale B (Neopromosso)
Young Boys Berna Wankdorfstadion 7º posto in Lega Nazionale A
Zurigo Zurigo Letzigrund Stadion 1º posto in Lega Nazionale A (1º posto spareggio per il titolo) (Campione di Svizzera)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Basilea 36 26 13 10 3 48 28 +20
2. Losanna 35 26 15 5 6 70 43 +27
3. Zurigo 30 26 12 6 8 61 37 +24
4. Young Boys 30 26 12 6 8 49 36 +13
5. Lugano 29 26 11 7 8 37 26 +11
6. Bellinzona 28 26 10 8 8 38 41 -3
7. Bienne 26 26 9 8 9 52 59 -7
8. Servette 25 26 9 7 10 32 39 -7
9. Grasshoppers 23 26 7 9 10 43 47 -4
  10. San Gallo 23 26 6 11 9 29 37 -8
11. Winterthur 22 26 5 12 9 28 43 -15
12. La Chaux-de-Fonds 21 26 5 11 10 51 53 -2
  13. Sion 20 26 7 6 13 39 52 -13
  14. Lucerna 16 26 6 4 16 35 71 -36

Legenda:

      Campione di Svizzera e qualificata in Coppa dei Campioni 1969-1970
      Vincitore della Coppa Svizzera 1968-1969 e qualificato in Coppa delle Coppe 1969-1970
      Qualificate in Coppa delle Fiere 1969-1970
      Retrocesse in Lega Nazionale B 1969-1970.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

StatisticheModifica

Classifica marcatoriModifica

Gol Giocatore Squadra
24   Hans-Otto Peters Bienne
22   Fritz Künzli Zurigo
18   Walter Müller Young Boys
17   Pierre Kerkhoffs Losanna
16   Ove Grahn Grasshoppers
16   Georges Vuilleumier Losanna
13   Robert Hosp Losanna
13   Otto Luttrop Lugano
13   Jean-Claude Richard La Chaux-de-Fonds

Verdetti finaliModifica

NoteModifica


Collegamenti esterniModifica