Lega degli assassini
gruppo
Universo Universo DC
Nome orig. League of assassins
Lingua orig. Inglese
Autori
Editore DC Comics
1ª app. dicembre 1968
1ª app. in Strange Adventures#215

La Lega degli assassini (League of assassins) è un'organizzazione criminale di mercenari dell'Universo DC, creata da Danny O'Neal e Neal Adams e pubblicata dalla DC Comics. La sua prima apparizione avviene in Strange Adventures#215.

L'organizzazione ha origini molto antiche ed ha due obiettivi principali: fermare le guerre che infestano in Medio Oriente e nel resto del pianeta creando una leadership mondiale, e fungere da catalizzatore per sradicare tutte le forme di governo che hanno toccato l'apice della decadenza. La setta, con a capo il temuto Ra's al Ghul, è una nemica giurata di Batman.

Indice

StoriaModifica

La Lega è un'organizzazione secolare (anche se non si conosce con precisione il periodo, ma è con tutta probabilità antecedente alla fondazione di Roma), guidata da Ra's al Ghul per essere la zanna che protegge la testa: i suoi membri hanno dimostrato un totale asservimento a Ra's Al Ghul e sarebbero felici di dare la vita per lui. La setta, negli anni, ha addestrato alcuni dei più grandi combattenti ed assassini dell'Universo DC come Lady Shiva, David Caine e Malcolm Merlyn. Qualora un suo adepto fallisse un incarico sarebbe lui stesso perseguito dalla Lega, fatto ripetutosi con l'arciere Merlyn che fallì il suo tentativo di assassinare Batman.

Addestramento e pratiche magicheModifica

I membri della Lega subiscono un duro ed estenuante allenamento fisico, mentale e spirituale, mirato a trasformare uomini comuni in macchine assassine. Parte del loro addestramento include: arti marziali, arti ninja, pianificazione, tattiche, tecniche di assassinio, tecniche stealth, tecniche di evasione, sopravvivenza, guerriglia, uso delle armi, nonché nozioni provenienti da tutti i campi del sapere. Il fine ultimo dell'organizzazione è quello di raggiungere la perfezione genetica, che Ra's al Ghul tanto loda ed invidia in Batman.

I membri della Lega sono inoltre dediti a pratiche mistiche, come la Fossa di Lazzaro.

Altri mediaModifica

CinemaModifica

La Lega degli assassini appare sul grande schermo nel film Batman Begins di Christopher Nolan. Qui il nome viene traslitterato in Setta delle ombre, ed è una setta ninja con gli stessi scopi ed obiettivi finali della versione cartacea. Inoltre è essa stessa la responsabile dell'addestramento di Bruce Wayne, che è inizialmente un suo membro, poi distaccatosi dalla stessa poiché non ne condivideva i metodi troppo violenti. Lo scopo finale della setta e del suo capo Ra's al Ghul è quello di spargere su Gotham City una droga creata dallo Spaventapasseri che provoca effetti allucinogeni permanenti. Bruce riesce però a fermare l'organizzazione ed eliminare il suo capo. La setta viene rifondata nel film Il cavaliere oscuro - Il ritorno da Bane e Talia al Ghul, che intendono nuovamente distruggere Gotham, stavolta con un'arma nucleare, ma il cavaliere oscuro riuscirà a fermare i loro piani anche stavolta.

TelevisioneModifica

La Lega degli Assassini è presente nella serie tv Arrow in onda sul canale The CW. Viene solo menzionata nella prima stagione, dove Green Arrow (allora noto come l'Incappucciato) affronta Malcolm Merlyn, un suo membro di spicco, e si scopre che l'ubicazione della lega è a Nanda Parbat. La lega si rivela apertamente invece nella seconda stagione, intenzionata a riportare indietro Sara Lance, originariamente suo membro, che ha poi disertato. Questo porterà ad uno scontro fra l'Arrow-team ed i membri della Lega, in particolare con Nyssa al Ghul che ama Sara. Superato l'alterco uniranno le loro forze per affrontare l'orda di guerrieri geneticamente potenziati di Deathstroke. Nella terza stagione invece occuperà il ruolo di nemico principale. A causa dell'assassinio di Sara, avvenuto per mano di Thea Queen e Malcom Merlyn, Oliver Queen dovrà affrontare il capo dell'organizzazione, Ra's al Ghul, venendo facilmente sconfitto. Successivamente entrerà a far parte dell'organizzazione ed addestrato dallo stesso Ra's al Ghul che sconfiggerà in un secondo momento, prendendo il suo posto come capo dell'organizzazione, poi ceduto a Merlyn. Quest'ultimo entrerà in conflitto con Nyssa la quale ambisce ad avere il titolo di leader della lega, Oliver combetterà contro Merlyn facendo le veci di Nyssa e lo sconfiggerà, quindi Nyssa diventa il leader della Lega degli Assassini, ma poi deciderà di scioglierla non volendo lei diventare una persona crudele come suo padre.

NoteModifica