Ligat ha'Al 2019-2020 (pallacanestro)

Ligat ha'Al 2019-2020
Ligat Winner 2019-2020
Dettagli della competizione
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
FederazioneIsraele IBBA
Periodo5 ottobre 2019 —
28 luglio 2020
Verdetti
CampioneMaccabi Tel Aviv
(54º titolo)
RetrocessioniMaccabi Ashdod
MVPIsraele Deni Avdija
Miglior allenatoreGrecia Giannīs Sfairopoulos
Miglior marcatoreStati Uniti James Young
MVP delle finaliStati Uniti Amar'e Stoudemire
Cronologia della competizione
ed. successiva →     ← ed. precedente

La Ligat ha'Al 2019-2020 è stata la 66ª edizione del massimo campionato israeliano di pallacanestro maschile. Il 13 marzo 2020, il campionato è stato sospeso a causa della pandemia di COVID-19.[1] Il campionato è poi ripreso il 20 giugno 2020[2][3] ed è stato vinto dal Maccabi Tel Aviv che ha battuto in finale il Maccabi Rishon LeZion.

Squadre partecipantiModifica

Il Maccabi Haifa è tornato in Ligat ha'Al grazie alla vittoria della Liga Leumit contro l'Hapoel Galil Elyon per 3–1 nelle Finals, un anno dopo la sua retrocessione.[4] Nella stessa stagione, il Bnei Herzliya viene retrocesso dopo aver concluso il campionato all'ultimo posto.

Club Città Palazzetto Capienza
Hapoel Be'er Sheva Be'er Sheva Conch Arena 3 000
Hapoel Eilat Eilat Begin Arena 1 490
Hap. Gilboa G.E. Gan Ner Gan Ner Sports Hall 2 100
Hapoel Holon Holon Holon Toto Hall 5 500
Hap. Gerusalemme Gerusalemme Pais Arena 11 000
Hapoel Tel Aviv Tel Aviv Drive in Arena 3 504
Ironi Nahariya Nahariya Ein Sarah 2 500
Ironi Nes Ziona Ness Ziona Lev Hamoshava 1 200
Maccabi Ashdod Ashdod HaKiriya Arena 2 200
Maccabi Haifa Haifa Romema Arena 5 000
Mac. Rishon LeZion Rishon LeZion Beit Maccabi Rishon 2 500
Maccabi Tel Aviv Tel Aviv Menora Mivtachim Arena 10 383

Personale e sponsorModifica

Squadra Presidente Allenatore Capitano Sponsor tecnico Sponsor di squadra
Hapoel Be'er Sheva   Kfir Arazi   Rami Hadar   /   Spencer Weisz Spalding Altshuler Shaham
Hapoel Eilat   Nachi Indik   Eric Alfasi   Avi Ben-Chimol Peak Yossi Avrahami
Hapoel Gilboa Galil   Haim Ohayon   Lior Lubin   Netanel Artzi Peak Gilboa Regional Council
Hapoel Holon   Shlomo Issac   Stefanos Dedas   Shlomi Harush Peak UNET
Hapoel Jerusalem   Eyal Chomski   Oded Kattash   Bar Timor Peak Bank Yahav
Hapoel Tel Aviv   Rami Cohen   Iōannīs Kastritīs   Tomer Ginat Peak SP Metzer
Ironi Nahariya   Nissim Alfasi   Danny Franco   Tony Gaffney Peak
Ironi Nes Ziona   Yaniv Mizrahi   Nadav Zilberstein   Tal Dunne Kappa Chai Motors
Maccabi Ashdod   Armaund Asulin   Amit Tamir   Lior Eliyahu AND1 SCE
Maccabi Haifa   Jeff Rosen   Daniel Seoane   /   Willy Workman Joma
Maccabi Rishon LeZion   Itzhak Peri   Guy Goodes   Oz Blayzer Under Armour Winner
Maccabi Tel Aviv   Shimon Mizrahi   Giannīs Sfairopoulos   /   John DiBartolomeo Nike FOX

Cambi di allenatoreModifica

Data Squadra Allenatore uscente Motivo Data Allenatore entrante Note
5 dicembre 2019 Hapoel Holon   Sharon Drucker Licenziato 22 dicembre 2019   Stefanos Dedas
18 gennaio 2020 Hapoel Tel Aviv   Ariel Beit Halahmy Licenziato 27 gennaio 2020   Iōannīs Kastritīs
12 maggio 2020 Maccabi Ashdod   Brad Greenberg Dimissioni 15 maggio 2020   Amit Tamir

Regular seasonModifica

Pos Squadra G V P GF GS DG PCT Qualificazione o retrocessione
1 Maccabi Tel Aviv 22 20 2 2005 1670 +335 ,909 Qualificate al gruppo A
2 Hapoel Gerusalemme 22 18 4 1975 1752 +223 ,818
3 Maccabi Rishon LeZion 22 13 9 1802 1704 +98 ,591
4 Hapoel Holon 22 12 10 1910 1925 −15 ,545
5 Maccabi Haifa 22 11 11 1865 1845 +20 ,500 Qualificate al gruppo B
6 Ironi Nes Ziona 22 10 12 1879 1926 −47 ,455
7 Hapoel Tel Aviv 22 9 13 1860 1907 −47 ,409
8 Ironi Nahariya 22 9 13 1797 1861 −64 ,409
9 Hapoel Eilat 22 9 13 1826 1883 −57 ,409
10 Hapoel Gilboa Galil 22 9 13 1888 1976 −88 ,409
11 Hapoel Be'er Sheva 22 8 14 1784 1897 −113 ,364
12 Maccabi Ashdod 22 4 18 1730 1975 −245 ,182
Aggiornato al 22 giugno 2020. Fonte: Basket.co.il

CalendarioModifica

MTA HJE MRL HHO MHA INZ HTA INA HEI HGG HBS MAS
Maccabi Tel Aviv 89–73 75–64 94–76 91–77 80–71 84–74 86–65 102–86 99–76 98–74 114–82
Hapoel Gerusalemme 98–87 84–78 91–84 95–81 102–71 80–91 85–55 83–74 88–73 108–74 72–51
Maccabi Rishon LeZion 66–81 65–73 84–59 62–54 75–79 94–85 76–63 80–74 90–64 80–72 67–66
Hapoel Holon 83–94 112–115 105–104 88–82 99–80 89–75 86–78 90–85 87–81 92–73 103–86
Maccabi Haifa 75–93 95–87 88–79 92–60 84–87 72–92 84–78 107–85 95–83 95–80 91–80
Ironi Nes Ziona 68–91 81–93 93–88 78–87 98–91 95–80 83–88 101–69 106–115 83–76 88–97
Hapoel Tel Aviv 84–91 72–90 74–77 86–90 88–81 90–95 96–88 70–87 96–93 102–97 100–93
Ironi Nahariya 62–89 82–88 118–114 95–109 82–87 71–79 86–84 84–89 94–76 87–74 84–68
Hapoel Eilat 86–81 84–99 72–94 90–81 87–76 103–89 71–84 61–63 79–78 87–92 98–78
Hapoel Gilboa Galil 110–112 98–93 75–96 95–88 84–93 96–80 68–85 76–95 76–74 100–73 95–83
Hapoel Be'er Sheva 63–80 86–94 69–75 85–73 75–77 82–81 103–76 87–83 88–87 81–85 101–77
Maccabi Ashdod 57–94 69–84 81–94 82–69 91–88 69–93 83–76 84–96 87–98 89–91 77–79
Risultati aggiornati al 22 giugno 2020.
Fonte: Basket.co.il
Colori: azzurro = vittoria della squadra di casa; rosso = vittoria della squadra in trasferta.

Secondo turnoModifica

Gruppo AModifica

Pos Squadra G V P GF GS DG PCT Qualificazione o retrocessione
1 Maccabi Tel Aviv 28 24 4 2554 2144 +410 ,857 Qualificate ai playoffs
2 Hapoel Gerusalemme 28 22 6 2513 2238 +275 ,786
3 Maccabi Rishon LeZion 28 17 11 2330 2207 +123 ,607
4 Hapoel Holon 28 12 16 2347 2514 −167 ,429
Aggiornato al 12 luglio 2020. Fonte: Basket.co.il
MTA HJE MRL HHO
Maccabi Tel Aviv 86–80 77–86 103–65
Hapoel Gerusalemme 82–93 93–86 102–67
Maccabi Rishon LeZion 92–90 73–88 98–81
Hapoel Holon 69–100 81–93 74–93
Risultati aggiornati al 12 luglio 2020.
Fonte: Basket.co.il
Colori: azzurro = vittoria della squadra di casa; rosso = vittoria della squadra in trasferta.

Punteggi in divenireModifica

23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª
Maccabi Tel Aviv 1 1 1 1 1 1
Hapoel Gerusalemme 2 2 2 2 2 2
Maccabi Rishon LeZion 3 3 3 3 3 3
Hapoel Holon 4 4 4 4 4 4

Gruppo BModifica

Pos Squadra G V P GF GS DG PCT Qualificazione o retrocessione
5 Hapoel Gilboa Galil 29 16 13 2498 2530 −32 ,552 Qualificate ai playoffs
6 Maccabi Haifa 29 15 14 2455 2431 +24 ,517
7 Ironi Nes Ziona 29 13 16 2476 2566 −90 ,448
8 Hapoel Tel Aviv 29 13 16 2460 2466 −6 ,448
9 Hapoel Be'er Sheva 29 12 17 2340 2465 −125 ,414
10 Hapoel Eilat 28 11 17 2316 2392 −76 ,393
11 Ironi Nahariya 28 11 17 2276 2319 −43 ,393
12 Maccabi Ashdod (R) 29 5 24 2341 2634 −293 ,172 Retrocessa in Liga Leumit
Aggiornato al 13 luglio 2020. Fonte: Basket.co.il
(R) Retrocessa.
MHA INZ HTA INA HEI HGG HBS MAS
Maccabi Haifa 94–79 66–82 82–90 80–81
Ironi Nes Ziona 75–105 88–80 83–85 99–97
Hapoel Tel Aviv 79–82 77–73 69–60 82–81
Ironi Nahariya 89–91 Cancellata 67–69 86–68
Hapoel Eilat 83–95 84–88 93–87
Hapoel Gilboa Galil 90–82 87–82 83–65
Hapoel Be'er Sheva 83–87 84–81 85–80
Maccabi Ashdod 92–99 106–105 81–92
Risultati aggiornati al 13 luglio 2020.
Fonte: Basket.co.il
Colori: azzurro = vittoria della squadra di casa; rosso = vittoria della squadra in trasferta.

Punteggi in divenireModifica

23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª
Hapoel Gilboa Galil 7 6 6 6 6 5 5
Maccabi Haifa 5 5 5 5 5 6 6
Ironi Nes Ziona 9 8 11 8 7 7 7
Hapoel Tel Aviv 10 10 8 9 8 8 8
Hapoel Be'er Sheva 11 11 10 7 9 9 9
Hapoel Eilat 8 7 7 11 11 10 10
Ironi Nahariya 6 9 9 10 10 11 11
Maccabi Ashdod 12 12 12 12 12 12 12
       Qualificate ai playoffs
       Retrocessa in Liga Leumit

PlayoffsModifica

Il primo turno dei playoff è stato giocato al meglio delle tre gare, con il vantaggio del fattore casa alla squadra con il miglior piazzamento.

Squadra #1   Totale   Squadra #2   Gara 1     Gara 2     Gara 3  
Maccabi Tel Aviv 2–1 Hapoel Tel Aviv 67–66 72–82 83–68
Hapoel Holon 1–2 Hapoel Gilboa Galil 80–77 65–99 82–87
Maccabi Rishon LeZion 2–0 Maccabi Haifa 87–72 101–82
Hapoel Gerusalemme 2–0 Ironi Nes Ziona 104–79 114–87

Final FourModifica

Semifinali Finale
26 luglio – Tel Aviv
 Maccabi Tel Aviv  81  
 Hap. Gilboa G.E.  78  
 
28 luglio – Tel Aviv
     Maccabi Tel Aviv  86
   Mac. Rishon LeZion  81
26 luglio – Tel Aviv  
 Hap. Gerusalemme  97
 Mac. Rishon LeZion  100  


SemifinaliModifica

Tel Aviv
26 luglio 2020, ore 18:30 UTC+2
Hap. Gerusalemme97 – 100
(17-32, 37-50, 78-77)
referto
Mac. Rishon LeZionMenorah Mivtachim Arena
Arbitri:  Omar Estron
Ofer Manheim
Nir Myerson

Tel Aviv
26 luglio 2020, ore 21:15 UTC+2
Maccabi Tel Aviv81 – 78
(24-22, 43-36, 64-51)
referto
Hap. Gilboa G.E.Menorah Mivtachim Arena
Arbitri:  Amit Balak
Kfir Mualem
Dan Yalon

FinaleModifica

Tel Aviv
28 luglio 2020, ore 21:00 UTC+2
Maccabi Tel Aviv86 – 81
(29-21, 54-36, 69-59)
referto
Mac. Rishon LeZionMenorah Mivtachim Arena


Quintetto titolare Pt Rim Ass
P 1   Scottie Wilbekin 7 5 6
A 4   Angelo Caloiaro 6 6 0
A 8   Deni Avdija 5 7 4
AC 32   Amar'e Stoudemire 18 7 0
C 5   Othello Hunter 16 8 4
Panchina:
G 6   Sandy Cohen 16 1 2
G 11   Tyler Dorsey 14 3 2
AG 15   Jake Cohen 4 3 4
Allenatore:
  Giannīs Sfairopoulos
Maccabi Tel Aviv
Rishon LeZion
Maccabi Tel Aviv Statistiche Rishon LeZion
22/37 (59%) Tiro da 2 16/35 (46%)
11/34 (32%) Tiro da 3 12/282 (43%)
9/12 (75%) Tiri liberi 13/15 (87%)
13 Rimbalzi offensivi 6
29 Rimbalzi difensivi 25
42 Rimbalzi totali 31
22 Assist 12
8 Palle perse 8
4 Palle rubate 4
4 Stoppate 1
18 Falli 18
Quintetto titolare Pt Rim Ass
G 7   D'Angelo Harrison 38 6 5
G 42   Alex Hamilton 11 3 1
AG 14   Oz Blayzer 13 3 2
AC 86   Darryl Monroe 8 6 3
C 35   Zach Hankins 2 4 0
Panchina:
G 11   Adam Ariel 6 2 1
PG 30   Nimrod Tishman 3 2 0
G 41   Noam Dovrat 0 1 0
Allenatore:
  Guy Goodes

Premi e riconoscimentiModifica

MVP di giornataModifica

Giornata Giocatore Squadra PIR Note
Ottobre
1
  /   T.J. Cline Hapoel Holon
27
2
  Alex Hamilton (1/3) Maccabi Rishon LeZion
36
3
  Lior Eliyahu (1/2) Maccabi Ashdod
26
4
  Scottie Wilbekin (1/2) Maccabi Tel Aviv
34
Novembre
5
  Rafi Menco (1/2) Hapoel Eilat
20
6
  Dominic Waters Ironi Nahariya
32
Dicembre
8
  Jarmar Gulley (1/2) Hapoel Gilboa Galil
42
  Justin Tillman
29
9
  James Feldeine Hapoel Gerusalemme
44
10
  Alex Hamilton (2/3) Maccabi Rishon LeZion
33
11
  /   Jake Cohen Maccabi Tel Aviv
42
12
  Lior Eliyahu (2/2) Maccabi Ashdod
30
Gennaio
13
  Alex Hamilton (3/3) Maccabi Rishon LeZion
43
14
  Jordan Hamilton Hapoel Tel Aviv
33
15
  Édgar Sosa Hapoel Gilboa Galil
37
16
  Jarmar Gulley (2/2) Hapoel Gilboa Galil
51
17
  Gregory Vargas (1/2) Maccabi Haifa
22
Febbraio
18
  Gregory Vargas (2/2) Maccabi Haifa
33
19
  Rafi Menco (2/2) Hapoel Eilat
37
Marzo
20
  Jeff Withey Ironi Nes Ziona
35
21
  Manny Harris Hapoel Holon
41
Giugno
22
  Ziv Ben-Zvi Hapoel Eilat
28
23
  Tamir Blatt Hapoel Gerusalemme
24
24
  Scottie Wilbekin (2/2) Maccabi Tel Aviv
28
Luglio
25
  Evan Bruinsma Hapoel Be'er Sheva
42
26
  Cameron Oliver Ironi Nes Ziona
39
27
  Iftah Ziv Hapoel Gilboa Galil
25
28
  J.P. Tokoto Ironi Nes Ziona
41
29
  Andrew Andrews Maccabi Haifa
36
QR1
  D'Angelo Harrison Maccabi Rishon LeZion
35
QR2
  Yam Madar Hapoel Tel Aviv
24

Premi mensiliModifica

Giocatore del meseModifica

Mese Giocatore Squadra PIR Note
Ottobre   Justin Tillman Hapoel Gilboa Galil 31.3 [41]
Novembre   Jeff Withey Ironi Nes Ziona 29.0 [42]
Dicembre   /   Jake Cohen Maccabi Tel Aviv 23.8 [43]
Gennaio   Jarmar Gulley Hapoel Gilboa Galil 28.2 [44]

Giocatore israeliano del meseModifica

Mese Giocatore Squadra PIR Note
Ottobre   Omri Casspi Maccabi Tel Aviv 15.5 [45]
Novembre   Raviv Limonad Ironi Nes Ziona 17.4 [46]
Dicembre
Gennaio   Deni Avdija Maccabi Tel Aviv 18.3 [47]

Allenatore del meseModifica

Mese Allenatore Squadra V-S Note
Ottobre   Lior Lubin Hapoel Gilboa Galil 3–0 [48]
Novembre   Nadav Zilberstein Ironi Nes Ziona 2–0 [49]
Dicembre   Giannīs Sfairopoulos Maccabi Tel Aviv 5–0 [50]
Gennaio   Stefanos Dedas Hapoel Holon 4–1 [51]

Riconoscimenti individualiModifica

Riconoscimento Giocatore Squadra
MVP regular season   Deni Avdija Maccabi Tel Aviv
MVP   /   Amar'e Stoudemire Maccabi Tel Aviv
Miglior allenatore   Giannīs Sfairopoulos Maccabi Tel Aviv
Giocatore rivelazione   Noam Dovrat Mac. Rishon LeZion
Miglior sesto uomo   /   Suleiman Braimoh Hap. Gerusalemme
Giocatore più migliorato   Yam Madar Hapoel Tel Aviv
Migliore difensore   Yovel Zoosman Maccabi Tel Aviv

Quintetto idealeModifica

All-Israeli League Fisrt Team 2019-2020
  /   Scottie Wilbekin Maccabi Tel Aviv
  J'Covan Brown Hap. Gerusalemme
  Alex Hamilton Mac. Rishon LeZion
  Deni Avdija Maccabi Tel Aviv
  Tomer Ginat Hapoel Tel Aviv

NoteModifica

  1. ^ Israele sospende la stagione sino a fine marzo, su sportando.basketball, 13 marzo 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  2. ^ Israele, la Winner League riprenderà il 20 giugno, in Sportando, 21 maggio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  3. ^ (HE) מתווה החזרה המלא של ליגת ווינר סל, in Winner League, 10 maggio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  4. ^ (HE) ברוכים השבים: הירוקים בליגת ווינר סל, in Winner League, 24 maggio 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  5. ^ (HE) הפועל חולון הודיעה על פרידה משרון דרוקר, in Winner League, 5 dicembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  6. ^ (HE) סטפאנוס דדאס יאמן את הפועל "יונט" חולון, in Winner League, 22 dicembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  7. ^ (HE) בית הלחמי סיים תפקידו בהפועל ת"א, in Winner League, 18 gennaio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  8. ^ (HE) מאמן חדש לאדומים: יאניס קאסטריטיס, in Winner League, 27 gennaio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  9. ^ (HE) הרימה ידיים: גרינברג לא יחזור לאשדוד, su sport5.co.il, 12 maggio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  10. ^ (HE) עמית תמיר יאמן את אשדוד עד תום העונה, in Winner League, 15 maggio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  11. ^ (HE) Round 1 MVP: T. J. Cline, in Winner League, 7 ottobre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  12. ^ (HE) Round 2 MVP: Alex Hamilton, in Winner League, 15 ottobre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  13. ^ (HE) Round 3 MVP: Lior Eliyahu, in Winner League, 22 ottobre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  14. ^ (HE) Round 4 MVP: Scottie Wilbekin, in Winner League, 29 ottobre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  15. ^ (HE) Round 5 MVP: Rafi Menco, in Winner League, 6 novembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  16. ^ (HE) Round 6 MVP: Dominic Waters, in Winner League, 20 novembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  17. ^ (HE) Round 8 MVP: Justin Tillman & Jarmar Gulley, in Winner League, 3 dicembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  18. ^ (HE) Round 9 MVP: James Feldeine, in Winner League, 10 dicembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  19. ^ (HE) Round 10 MVP: Alex Hamilton, in Winner League, 18 dicembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  20. ^ (HE) Round 11 MVP: Jake Cohen, in Winner League, 24 dicembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  21. ^ (HE) Round 12 MVP: Lior Eliyahu, in Winner League, 31 dicembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  22. ^ (HE) Round 13 MVP: Alex Hamilton, in Winner League, 3 gennaio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  23. ^ (HE) Round 14 MVP: Jordan Hamilton, in Winner League, 7 gennaio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  24. ^ (HE) Round 15 MVP: Édgar Sosa, in Winner League, 14 gennaio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  25. ^ (HE) Round 16 MVP: Jarmar Gulley, in Winner League, 21 gennaio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  26. ^ (HE) Round 17 MVP: Gregory Vargas, in Winner League, 27 gennaio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  27. ^ (HE) Round 18 MVP: Gregory Vargas, in Winner League, 4 febbraio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  28. ^ (HE) Round 19 MVP: Rafi Menco, in Winner League, 17 febbraio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  29. ^ (HE) Round 20 MVP: Jeff Withey, in Winner League, 2 marzo 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  30. ^ (HE) Round 21 MVP: Manny Harris, in Winner League, 11 marzo 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  31. ^ (HE) Round 22 MVP: Ziv Ben-Zvi, in Winner League, 23 giugno 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  32. ^ (HE) Round 23 MVP: Tamir Blatt, in Winner League, 26 giugno 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  33. ^ (HE) Round 24 MVP: Scottie Wilbekin, in Winner League, 30 giugno 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  34. ^ (HE) Round 25 MVP: Evan Bruinsma, in Winner League, 3 luglio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  35. ^ (HE) Round 26 MVP: Cameron Oliver, in Winner League, 7 luglio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  36. ^ (HE) Round 27 MVP: Yiftach Ziv, in Winner League, 8 luglio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  37. ^ (HE) Round 28 MVP: JP Tokoto, in Winner League, 12 luglio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  38. ^ (HE) Round 29 MVP: Andrew Andrews, in Winner League, 14 luglio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  39. ^ (HE) QR1 MVP: D'Angelo Harrison, in Winner League, 19 luglio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  40. ^ (HE) QR2 MVP: Yam Madar, in Winner League, 22 luglio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  41. ^ (HE) October's Player of the Month: Justin Tillman, in Winner League, 1º novembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  42. ^ (HE) November's Player of the Month: Jeff Withey, in Winner League, 5 dicembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  43. ^ (HE) December's Player of the Month: Jake Cohen, in Winner League, 3 gennaio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  44. ^ (HE) January's Player of the Month: Jarmar Gulley, in Winner League, 31 gennaio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  45. ^ (HE) October's Israeli Player of the Month: Omri Casspi, in Winner League, 1º novembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  46. ^ (HE) November's Israeli Player of the Month: Raviv Limonad, in Winner League, 5 dicembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  47. ^ (HE) January's Israeli Player of the Month: Deni Avdija, in Winner League, 31 gennaio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  48. ^ (HE) October's Coach of the Month: Lior Lubin, in Winner League, 1º novembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  49. ^ (HE) November's Coach of the Month: Nadav Zilberstein, in Winner League, 5 dicembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  50. ^ (HE) December's Coach of the Month: Ioannis Sfairopoulos, in Winner League, 3 gennaio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  51. ^ (HE) January's Coach of the Month: Stefanos Dedas, in Winner League, 31 gennaio 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.

Collegamenti esterniModifica