Apri il menu principale

Lionel Charbonnier

allenatore di calcio e ex calciatore francese
Lionel Charbonnier
Lionel Charbonnier.jpg
Nazionalità Francia Francia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Squadra Bleid
Ritirato 2002 - giocatore
Carriera
Giovanili
1982-1987 Auxerre
Squadre di club1
1984-1994Auxerre 2212 (-?)
1987-1998Auxerre126 (-?)
1998-2001Rangers18 (-?)
2001-2002Losanna0 (-0)
Nazionale
1997-1998Francia Francia 1 (-2)
Carriera da allenatore
2002-2004Stade Poitevin
2005-2007Sens
2008-2009Tahiti Tahiti U-20
2010-2011Atjeh Utd.
2012Bleid
2014-2015Istres
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Oro Francia 1998
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Lionel Charbonnier (Poitiers, 25 ottobre 1966) è un allenatore di calcio ed ex calciatore francese, terzo portiere della Francia campione del mondo nel 1998.

CarrieraModifica

ClubModifica

Charbonnier iniziò a 16 anni nel settore giovanile dell'Auxerre, con cui vinse due Coppe Gambardella.
Dopo aver disputato la semmifinale di ritorno della Coppa UEFA 1992/93 contro i tedeschi del Borussia Dortmund, nella stagione successiva venne promosso titolare. Con il club francese ha vinte due Coppe di Francia (1994 e 1996), la seconda nella stessa stagione della conquista del campionato francese.

Nel 1998, dopo il Francia '98, si trasferì in Scozia ai Rangers di Glasgow, con cui conquistò per due volte il double campionato-Coppa di Scozia. Tuttavia, a causa dei continui infortuni, disputò ben poche partite come titolare, scavalcato da Stefan Klos.

Nel 2001 firma per i svizzeri del Losanna, con cui disputa la sua ultima stagione da calciatore ritirandosi l'anno seguente.

NazionaleModifica

Charbonnier, nonostante diverse convocazioni per la Nazionale francese, ha disputato una sola partita con i bleus, l'11 giugno 1997 quando scese in campo contro l'Italia nel Torneo di Francia (2-2).

Ha fatto parte, come terzo portiere, della Nazionale francese che vinse il Mondiale 1998. Per questa vittoria è stato insignito della Legion d'onore dal presidente francese Jacques Chirac.

Dopo il ritiroModifica

Dopo il ritiro Charbonnier ha intrapreso la carriera di allenatore, guidando lo Stade Poitevin prima e il Sens poi.

Dal 2008 al 2009 è stato commissario tecnico della Nazionale tahitiana Under-20, con la quale ha conquistato la qualificazione ai Mondiali Under-20 del 2009 in Egitto.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni giovaniliModifica

Auxerre: 1985, 1986

Competizioni nazionaliModifica

Auxerre: 1993-1994, 1995-1996
Auxerre: 1995-1996
Rangers: 1998-1999, 1999-2000
Rangers: 1998-1999, 1999-2000
Rangers: 1998-1999

NazionaleModifica

1998

OnorificenzeModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN14982259 · ISNI (EN0000 0000 0294 5295 · BNF (FRcb14163511w (data) · WorldCat Identities (EN14982259