Marco Orsi

Nuotatore Italiano

Marco Orsi (Budrio, 11 dicembre 1990) è un nuotatore italiano, specializzato nelle distanze brevi dello stile libero, del dorso e del delfino. È tesserato per il Circolo Nuoto UISP Bologna e per le Fiamme Oro Roma.

Marco Orsi
NazionalitàBandiera dell'Italia Italia
Altezza189 cm
Peso96 kg
Nuoto
SpecialitàStile libero
Record
50 m sl v.c. 20"69 Record nazionale (2014)
100 m mx v.c. 50"95Record nazionale (2021)
4x50 m misti (VC) 1'30"14 Record mondiale (2021)
Carriera
Squadre di club
Fiamme Oro
Circolo Nuoto UISP BO
Palmarès
Competizione Ori Argenti Bronzi
Mondiali 0 0 1
Mondiali in vasca corta 0 3 1
Europei 0 1 1
Europei in vasca corta 11 9 5
Giochi del Mediterraneo 2 1 0
Mondiali giovanili 1 0 0
Europei giovanili 0 1 2
Campionati italiani 44 7 10

Vedi maggiori dettagli

Statistiche aggiornate all'8 novembre 2021

Carriera

modifica

È stato allenato da Serena Fraboni nel settore giovanile e da Roberto Odaldi dal 2008 al 2022.[1]

Fa il suo esordio con la maglia azzurra nel 2007 ad Anversa in occasione dei campionati europei giovanili di nuoto, dove disputa 50 m, 100 m e staffetta 4×100 m stile libero, raggiungendo con quest'ultima il miglior risultato, un quarto posto. L'anno successivo partecipa ai campionati mondiali giovanili di nuoto che si tengono a luglio a Monterrey, in Messico, dove nuota nelle tre staffette: aiuta la 4×200 metri ad entrare in finale e disputa due finali, con la 4×100 metri stile libero - che vince la medaglia d'oro - e con la 4×100 metri mista, che invece arriva quinta. Un mese dopo, agli europei giovanili di Belgrado, va tre volte sul podio: conquista infatti l'argento nella staffetta 4×100 metri stile libero e il bronzo nella staffetta 4x100 metri mista e nei 100 metri stile libero, quest'ultima sua prima medaglia individuale in campo internazionale.

Nel 2008 viene convocato per i campionati europei in vasca da 25 metri di Fiume, ed alla prima apparizione nella categoria assoluta prima va in finale nei 50 metri stile libero e poi vince la medaglia d'argento con la staffetta 4×50 metri stile libero insieme ad Alessandro Calvi, Mattia Nalesso e Filippo Magnini.

Nel 2009 vince i suoi primi tre titoli nazionali tra 100 e 50 metri; il 6 marzo 2009 nei campionati italiani primaverili di Riccione ha stabilito il nuovo record italiano dei 50 m stile libero con 21"82, risultando il primo nuotatore italiano a scendere sotto i ventidue secondi sulla distanza. In estate viene convocato prima ai Giochi del Mediterraneo a Pescara, dove arriva secondo con la staffetta 4×100 m stile libero, e poi ai mondiali di Roma; ai campionati fa parte ancora della staffetta 4×100 m che arriva quinta in finale con Calvi, Christian Galenda e Magnini. Sempre a Riccione il 22 novembre dello stesso anno durante i campionati italiani invernali di nuoto 2009 è stato il primo a nuotare i 50 metri in vasca corta in meno di ventuno secondi. Agli europei in vasca corta di Istanbul va tre volte in finale, vincendo ancora il bronzo con la 4×50 metri stile libero.

In estate prende parte agli europei di Budapest, dove arriva la sua prima finale continentale in vasca lunga, quella dei 50 metri stile libero, conclusa in settima posizione. In campo nazionale è campione dei 50 e dei 100 metri sia ai primaverili che agli estivi.

La fine del 2010 vede a poche settimane di distanza i campionati europei e i mondiali in vasca da 25 metri: agli europei vince un oro, nella 4×50 m stile libero, e due argenti nella staffetta mista e nei 50 m stile libero. Ha successo anche ai suoi primi mondiali in vasca corta, dove si qualifica in finale sia nei 50 m stile libero (quinto), sia nella 4×100 m stile libero (sesto con Luca Dotto, Luca Leonardi e Magnini).

Convocato a luglio 2011 ai mondiali cinesi di Shanghai, è giunto quarto in finale con la staffetta 4×100 m stile assieme a Dotto, Michele Santucci e Magnini. Il 9 marzo 2012, ai campionati italiani assoluti a Riccione, ottiene il tempo di qualificazione per le Olimpiadi di Londra nei 50 m stile libero, con un tempo di 22"00. Il 28 luglio 2013, nella finale della 4x100 metri stile libero ai campionati mondiali di Barcellona, nuota lanciato in 47"25 una delle migliori prestazioni di sempre al mondo.

Il 5 dicembre 2014 ai campionati mondiali in vasca corta di Doha ottiene l'argento e il primato italiano nei 50 stile con il tempo di 20"69 e, due settimane dopo, sigla i primati italiani in vasca lunga nei 50 metri stile libero (21"64) e in vasca corta nei 100 metri stile libero (46"12). Ai mondiali di Kazan' del 2015 vince la medaglia di bronzo nella staffetta 4×100 metri stile libero.

Complice un virus che non gli permette di raggiungere la migliore condizione, non ottiene la qualificazione individuale ai Giochi Olimpici in programma nel 2016 a Rio di Janeiro, ai quali però partecipa disputando le batterie della staffetta 4x100 metri stile libero.[2] Nel quadriennio olimpico successivo (poi divenuto quinquennio a causa dell'emergenza pandemica) l'unica manifestazione di caratura mondiale che lo vede ai blocchi di partenza sono i campionati mondiali in vasca corta disputati ad Hangzhou nel 2018, in cui vince la medaglia d'argento nei 100 metri misti.

Nel 2021 viene nuovamente convocato in Nazionale per disputare i campionati europei in corta di Kazan', durante i quali conquista l'oro nei 100 metri misti e nella staffetta 4x50 metri misti mista: nella gara individuale firma il nuovo record italiano con il crono di 50"95, mentre nella staffetta il nuovo record mondiale in 1'30"14.[3][4]

A marzo 2022 interrompe la lunga collaborazione con il tecnico bolognese Roberto Odaldi e si trasferisce a Torino, per allenarsi con gli atleti del Centro Nuoto Torino guidati da Antonio Satta.[5] Da settembre 2023, in vista delle Olimpiadi in programma a Parigi, decide invece di affidarsi a Nicola Febbraro, tecnico della società torinese SAFA 2000.[6]

Palmarès

modifica
Giochi olimpici   50 m st. libero --- 4×100 m st. libero --- --- ---
2012 Londra
  Regno Unito
--- --- 7º - 3'14"13
frazione: 48"42
--- --- ---
Campionati mondiali 50 m st. libero --- 4×100 m st. libero --- --- ---
2009 Roma
  Italia
18º in batteria
22"09
--- 5º - 3'11"93
frazione: 47"91
--- --- ---
2011 Shanghai
  Cina
11º in semifinale
22"13
--- 4º - 3'12"39
frazione: 48"51
--- --- ---
2015 Kazan
  Russia

21"86
--- Bronzo: 3'12"53
frazione: 47"75
--- --- ---
Mondiali in vasca corta 50 m st. libero 100 m misti 4×100 m st. libero 4x50 m st. libero 4×100 m mista ---
2010 Dubai
  Emirati Arabi Uniti

21"00
--- 6º - 3'06"56
frazione: 46"22
--- 10º in batteria - 3'30"34
frazione: 47"24
---
2012 Istanbul
  Turchia

21"00
--- Argento: 3'07"07
frazione: 45"94
--- 7º - Squalificata
frazione:
---
2014 Doha
  Qatar
Argento
20"69
--- 4º - 3'05"79
frazione: 45”39
Bronzo: 1'24"56
Frazione: 20”43
--- ---
2018 Hangzhou
  Cina
--- Argento
51"03
--- --- --- ---
Campionati europei 50 m st. libero 100 m st. libero 4 x 100 m st. libero --- --- ---
2010 Budapest
  Ungheria

22"26
12º in batteria
49"42 (rinuncia)
4º - 3'15"18
frazione: 48"49
--- --- ---
2012 Debrecen
  Ungheria

22"22
--- Argento: 3'14"71
frazione: 48"15
--- --- ---
2014 Berlino
  Germania
--- --- Bronzo: 3'12"78
frazione: 48"36
--- --- ---
Europei in vasca corta 50 m st. libero 100 m st. libero 100 m misti 4×50 m st. libero 4x50 m mx st. libero 4×50 m mista
2008 Fiume
  Croazia

21"32
18º in batteria
48"09
--- Argento: 1'23"37
frazione: 20"72
--- ---
2009 Istanbul
  Turchia

21"23

46"55
--- Bronzo: 1'23"64
frazione: 21"04
--- ---
2010 Eindhoven
  Paesi Bassi
Argento
21"17
6º in batteria
47"75 (rinuncia)
--- Oro: 1'25"16
frazione: 20"79
--- Argento: 1'33"83
frazione: 20"39
2011 Stettino
  Polonia
Bronzo
21"01
7º in batteria
47"94 (rinuncia)
--- Oro: 1'24"82
frazione: 20"57
--- Oro: 1'33"18
frazione: 20"18
2013 Herning
  Danimarca
Argento
21"00
Bronzo
46"49
--- Argento: 1"23"37
frazione: 20"62
Argento: 1"30"26
Frazione: 20"66
Oro
1'32"87
2015 Netanya
  Israele
Argento
20"92
Oro
46"05
--- Argento: 1"24"44
frazione: 20"46
Oro: 1'29"26
frazione: 20"46
Oro: 1'31”71
frazione: 20”35
2017 Copenaghen
  Danimarca
--- --- Oro
51"76
Argento: 1"23"67
frazione: 20"75
Bronzo
1'29"38
---
2019 Glasgow
  Regno Unito
Bronzo
1'24"50
2021 Kazan
  Russia
Oro
50"95
Argento
1'22"92
Oro
1'30"14
Giochi del Mediterraneo 50 m st. libero 100 m st. libero 4×100 m st. libero --- --- ---
2009 Pescara
  Italia

22"10
--- Argento: 3'13"47
frazione: 48"00
Oro: 1'29"26
frazione: 20"46
--- ---
2013 Mersin
  Turchia
Oro
22"15
--- Oro: 3'15"19
frazione: 49"26
--- --- ---
Mondiali giovanili 50 m st. libero 50 m dorso 4×100 m st. libero 4×200 m st. libero 4×100 m mista ---
2008 Monterrey
  Messico
--- 25º in batteria
27"49
Oro: 3'19"09
frazione: 48"99

nuota in batteria
5º - 3'45"54
frazione: 48"80
---
Europei giovanili 50 m st. libero 100 m st. libero 4×100 m st. libero --- 4×100 m mista ---
2007 Anversa
  Belgio
13º in semifinale
23"64
17º in batteria
51"88
4º - 3'24"28
frazione: 51"48
--- --- ---
2008 Belgrado
  Serbia
5º in batteria
22"96
Bronzo
50"16
Argento: 3'20"00
frazione: 49"88
--- Bronzo: 3'43"10
frazione: 49"76
---

21 titoli individuali e 23 in staffetta, così ripartiti:

  • 12 nei 50 m stile libero
  • 5 nei 100 m stile libero
  • 1 nei 50 m farfalla
  • 3 nei 100 m misti
  • 1 nella staffetta 4×50 m stile libero
  • 12 nella staffetta 4×100 m stile libero
  • 2 nella staffetta 4×50 m mista
  • 8 nella staffetta 4×100 m mista

nd = non disputata

Anno Edizione st. libero
50 m
st. libero
100 m
st. libero
4×50 m
st. libero
4×100 m
farfalla
50 m
dorso
50 m
misti
100 m
mista
4×50 m
mista
4×100 m
2008 Invernali - 3 nd nd - - - nd nd
2009 Primaverili 1 - nd - - - - nd -
2009 Invernali 1 1 nd nd - - - nd nd
2010 Primaverili 1 1 nd - - - - nd -
Estivi 1 1 nd nd - - - nd nd
2011 Primaverili 2 3 nd 1 - - - nd 1
Estivi 1 2 1 nd - 3 - 3 nd
Invernali - - nd 1 - - - nd 1
2012 Primaverili 1 3 - - - - - - 1
Invernali 3 nd - 1 - - - - nd
2013 Primaverili 1 3 - 1 - - - - nd
Invernali nd nd - 1 - - - - 1
2014 Primaverili 1 nd - 1 - - - - 1
Invernali 1 1 - 1 - - - - 1
2015 Primaverili 1 1 - 1 - - - - 1
Invernali - - - 2 - - - - 1
2016 Invernali 2 3 - 1 - - - - -
2017 Primaverili - - - 1 - - - - -
Invernali 1 - 2 - 3 - 1 1 -
2018 Estivi 3 - - nd - - - - -
Invernali 1 - 2 - 1 2 1 1 -
2022 Primaverili - - - 1 - - - - -
Invernali - - - - - - 1 - -
2023 Primaverili - - - 1 - - - - -

International Swimming League

modifica
Stagione 2020 Stagione 2021
  Iron   Iron

Voci correlate

modifica

Altri progetti

modifica
  1. ^ Orsi: "Torno a casa, l’Uisp è la mia famiglia", su Il Resto del Carlino, 2 ottobre 2022. URL consultato il 6 luglio 2024.
  2. ^ Nuoto, un virus stende Orsi: forse deve rinunciare alle selezioni olimpiche, su La Gazzetta dello Sport, 10 aprile 2016. URL consultato il 6 luglio 2024.
  3. ^ Nuoto, Europei vasca corta: la staffetta 4X50 misti trionfa col record del mondo. Oro anche a Carraro nei 100 rana. Due argenti per Lamberti, seconda anche Quadarella, su La Repubblica, 3 novembre 2021. URL consultato il 6 luglio 2024.
  4. ^ MARCO ORSI ORO EUROPEO E RECORD ITALIANO 100 METRI MISTI 50.95, su Swim Swam, 7 novembre 2021. URL consultato il 6 luglio 2024.
  5. ^ Marco Orsi a Torino con Miressi e Bori. “Sono tornato a sorridere e mi piace l’ambiente in cui sono”., su nuoto.com, 1° ottobre 2022. URL consultato il 6 luglio 2024.
  6. ^ Benvenuto Marco!, su SAFA 2000, 30 settembre 2023. URL consultato il 6 luglio 2024.

Collegamenti esterni

modifica