Apri il menu principale

Margherita Gonzaga

figlia di Gianfrancesco Gonzaga
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Margherita Gonzaga (disambigua).
Margherita Gonzaga
Pisanello 016.jpg
Pisanello, presunto ritratto di Margherita Gonzaga, di Lucia d'Este o di Ginevra d'Este[1], 1435-1445
Marchesa consorte di Ferrara, Modena e Reggio
Stemma
In carica 1435 –
1439
Nascita Mantova, 1418
Morte Governolo, 7 luglio 1439
Sepoltura Mantova
Luogo di sepoltura Chiesa di Sant'Orsola
Dinastia Gonzaga
Padre Gianfrancesco I Gonzaga
Madre Paola Malatesta
Consorte Leonello d'Este
Figli Niccolò
Marchesato di Mantova
Gonzaga
Coat of arms of the House of Gonzaga (1433).svg

Gianfrancesco
Figli
Ludovico III
Federico I
Francesco II
Federico II
Figli
Modifica

Margherita Gonzaga (Mantova, 1418Governolo, 7 luglio 1439) era una nobildonna, figlia di Gianfrancesco Gonzaga, Signore di Mantova, e di Paola Malatesta.

Margherita Gonzaga

BiografiaModifica

Le venne dato il nome della nonna paterna Margherita Malatesta.

Educata alla Ca' Zoiosa di Vittorino da Feltre, divenne colta e amante dell'arte[2], fu data in sposa nel 1435 a Leonello d'Este, marchese di Ferrara.

Già nel 1429 Niccolò III d'Este, desideroso di stringere legami coi Gonzaga, iniziò le trattative con Gianfrancesco, che acconsentì all'unione a patto che Leonello venisse riconosciuto, malgrado fosse figlio illegittimo, futuro marchese di Ferrara[3].

Di salute già cagionevole, Margherita si debilitò ulteriormente a causa del parto e morì l'anno dopo. Venne sepolta nella Chiesa di Sant'Orsola a Mantova.[4] Addolorato per la perdita della moglie, Leonello assunse nella sua insegna lance e rami spezzati[2] e nel 1444 si risposò con Maria d'Aragona, una figlia di Alfonso V d'Aragona[5].

DiscendenzaModifica

Leonello e Margherita ebbero un solo figlio:

AscendenzaModifica

NoteModifica

  1. ^ (FR) Scheda del quadro nel sito del Louvre.
  2. ^ a b il Castello Estense di Ferrara
  3. ^ Italica - Rinascimento Archiviato il 1º febbraio 2008 in Internet Archive.
  4. ^ Rosanna Golinelli Berto. Associazione per i monumenti domenicani (a cura di), Sepolcri Gonzagheschi, Mantova, 2013.
  5. ^ Ferrara1, su geocities.com. URL consultato il 28 febbraio 2008 (archiviato dall'url originale il 6 agosto 2009; seconda copia archiviata).

BibliografiaModifica

  • Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Gonzaga di Mantova, Torino, 1835, ISBN non esistente.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica