Apri il menu principale

Margherita di Savoia (1589-1655)

figlia del duca Carlo Emanuele I di Savoia e di Caterina Michela d'Asburgo

BiografiaModifica

Nacque a Torino, durante il regno imperiale di suo nonno materno, Filippo II di Spagna. Era la quintogenita di Carlo Emanuele I, duca di Savoia (1562-1630) e la infanta Caterina Micaela di Spagna (1567-1597). Nel 1597 rimase orfana di madre, morta di parto.

MatrimonioModifica

Il 19 febbraio 1608 sposò a Torino Francesco Gonzaga[1], che divenne duca di Mantova nel 1612.

Margherita rimase vedova nel 1612 dopo solo quattro anni di matrimonio. Sia suo marito che il figlio Ludovico rimasero vittime del vaiolo. A succedere a Francesco fu suo fratello minore Ferdinando Gonzaga. Carlo Emanuele I pretese invece che erede del Monferrato fosse sua nipote Maria, l'unica figlia dei duchi di Mantova a raggiungere l'età adulta. Ferdinando pensò anche di sposare sua cognata Margherita, ma gli eventi precipitarono e il 22 aprile 1613 scoppiò la prima guerra del Monferrato, conclusasi quattro anni dopo con la pace di Madrid e la rinuncia dei Savoia al Monferrato[2].

Maria fu mandata dallo zio nel monastero di Sant'Orsola a Mantova e nel 1627 fu data in sposa a Carlo di Gonzaga-Nevers[3].

Viceregina del PortogalloModifica

Dopo la morte, nel 1633, della zia materna, Arciduchessa Isabella Clara Eugenia, sovrano dei Paesi Bassi, il fratello Vittorio Amedeo divenne l'erede dei diritti della loro nonna materna di Elisabetta di Valois, figlia maggiore ed erede di Enrico II di Francia e Caterina de Medici.

Aveva legami ancestrali verso il Portogallo: due delle sue bisnonne (cioè l'imperatrice Isabella e Beatrice, duchessa di Savoia) erano figlie del re Manuele I del Portogallo.

Margherita venne nominata da Filippo IV di Spagna (Filippo III del Portogallo) viceregina del Portogallo nel 1635. Visse lì e ricoprì l'incarico per cinque anni finché una rivolta mise sul trono portoghese Giovanni IV del Portogallo. Margherita venne arrestata e tenuta prigioniera per due anni, facendo ritorno in Spagna nel 1642.

MorteModifica

Morì a Miranda de Ebro nel 1655.

DiscendenzaModifica

Margherita e Francesco ebbero tre figli[1]:

AscendenzaModifica

Margherita di Savoia Padre:
Carlo Emanuele I di Savoia
Nonno paterno:
Emanuele Filiberto I di Savoia
Bisnonno paterno:
Carlo III di Savoia
Trisnonno paterno:
Filippo II di Savoia
Trisnonna paterna:
Claudina di Bretagna
Bisnonna paterna:
Beatrice di Portogallo
Trisnonno paterno:
Manuele I del Portogallo
Trisnonna paterna:
Maria d'Aragona e Castiglia
Nonna paterna:
Margherita di Francia
Bisnonno paterno:
Francesco I di Francia
Trisnonno paterno:
Carlo di Valois-Angoulême
Trisnonna paterna:
Luisa di Savoia
Bisnonna paterna:
Claudia di Francia
Trisnonno paterno:
Luigi XII di Francia
Trisnonna paterna:
Anna di Bretagna
Madre:
Caterina Michela d'Asburgo
Nonno materno:
Filippo II di Spagna
Bisnonno materno:
Carlo V d'Asburgo
Trisnonno paterno:
Filippo d'Asburgo
Trisnonna paterna:
Giovanna di Castiglia
Bisnonna materna:
Isabella di Portogallo
Trisnonno materno:
Manuele I del Portogallo
Trisnonna materna:
Maria d'Aragona e Castiglia
Nonna materna:
Elisabetta di Valois
Bisnonno materno:
Enrico II di Francia
Trisnonno materno:
Francesco I di Francia
Trisnonna materna:
Claudia di Francia
Bisnonna materna:
Caterina de' Medici
Trisnonno materno:
Lorenzo II de' Medici
Trisnonna materna:
Madeleine de la Tour d'Auvergne

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN57420104 · ISNI (EN0000 0000 6125 1058 · SBN IT\ICCU\LO1V\171431 · GND (DE119228122 · CERL cnp00550616