Apri il menu principale
Mišo Cebalo a Reggio Emilia nel 2006

Mišo Cebalo (Zagabria, 6 febbraio 1945) è uno scacchista croato, fino al 1991 jugoslavo, Grande maestro.

Inizia a giocare a scacchi all'età di 5 anni sotto la guida del padre, un giocatore attivo negli anni del dopoguerra. A 13 anni comincia a frequentare un circolo cittadino e all'età di 20 anni partecipa a Titograd al campionato jugoslavo, uno dei più forti di tutti i tempi, ottenendo il titolo di Maestro. Sospende poi per alcuni anni l'attività scacchistica per frequentare il corso di lingue dell'Università di Zagabria, studiando in particolare il latino, l'italiano e il francese.

Dopo aver ottenuto un'occupazione presso il Centro per la Cultura Fisica di Zagabria, nel 1977 riprende l'attività scacchistica. Nel 1978 diventa Maestro Internazionale. Il titolo di Grande maestro gli viene assegnato nel 1985 in seguito alla brillante vittoria nel torneo zonale di Kavala (Grecia), un punto e mezzo davanti a Predrag Nikolić.

Nel 2009 ha vinto il 19º Campionato del mondo seniores svoltosi a Condino.

Sposato dal 1971, i suoi hobby sono la letteratura scacchistica, il bridge e il cinema.

Migliori risultatiModifica

Come delegato FIDE per la Croazia nel periodo 1991-1994 vinse la battaglia diplomatica per l'ammissione del suo paese (che aveva ottenuto l'indipendenza nel 1991) nella famiglia scacchistica internazionale, ottenendo la presenza della squadra olimpica croata già nell'Olimpiade di Manila 1992, dove giocò in prima scacchiera.

Partite notevoliModifica

Cebalo – Kozul
abcdefgh
8
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
8
77
66
55
44
33
22
11
abcdefgh
  Posizione dopo 26. ...Ad2

1. d4 Cf6 2. Cf3 g6 3. c4 Ag7 4. Cc3 d5 5. cxd5 Cxd5 6. e4 Cxc3 7. bxc3 c5 8. Tb1 0-0 9. Ae2 cxd4 10. cxd4 Da5+ 11.Ad2 Dxa2 12. 0-0 Cd7 13. Ab4 Cb6 14. Ta1 De6 5. e5 Ah6 17. d5 Cxd5 18. Ac4 b5 19. Cd4 bxc4 20. Cxe6 Axe6 21. Ta6 Rf7 22. Aa3 Tfb8 23. Dc2 Tc8 24. Td1 c3 25. g3 Tc7 26. Td3 Ad2     (Vedi diagramma a destra)
27. Txe6!   Rxe6 28. Db3 Td7 29. Ad6 exd6 30. Dxd5+ Re7 31. exd6+ Rf6 32. Dxa8 c2 33. Dxh8+ Rg5 34. Tc3 Axc3 35. Dxc3 Txd6 36. Dxc2 Td7 37. Dc6 Tf7 38. De6 Tb7 39. h4+ Rh6 40. Df6 (1–0).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN101547894 · ISNI (EN0000 0000 7167 9250 · LCCN (ENno2009169030 · WorldCat Identities (ENno2009-169030