Apri il menu principale

Miglior giocatore World Rugby dell'anno

riconoscimento sportivo conferito da World Rugby
(Reindirizzamento da Miglior giocatore IRB dell'anno)
Miglior giocatore World Rugby dell'anno
SportRugby union pictogram.svg Rugby a 15
Nome originaleWorld Rugby Player of the Year
Conferito daWorld Rugby
Fondazione2001
Assegnato aMiglior rugbista a 15 dell'anno
Detentore
Maggiori vittorie

Il premio di miglior giocatore World Rugby dell'anno (in inglese World Rugby Player of the Year) è un riconoscimento, facente parte dei Premi World Rugby, conferito annualmente da World Rugby, l'organismo mondiale di governo del rugby a 15.

Istituito nel 2001 come IRB Player of the Year, cambiò nome nel 2014 quando l'International Rugby Board assunse il nome attuale di World Rugby. Si assegna normalmente a novembre o dicembre ed è destinato al giocatore eletto miglior rugbista a 15 dell'anno solare; dal 2014 ne ha anche un corrispettivo femminile, alla cui prima vincitrice, la canadese Magali Harvey, fu consegnato a latere delle premiazioni alla Coppa del Mondo di rugby femminile 2014 a Parigi[1].

Cenni storiciModifica

L'International Rugby Board, nome con cui era all'epoca nota World Rugby, istituì nel 2001 una serie di premi e riconoscimenti individuali e di squadra. Relativamente ai giocatori, fu deciso di scegliere il nome tra una rosa di candidati; il primo anno fu l'irlandese Keith Wood a prevalere in una cerchia di cinque nomination[2]. Sia in termini di riconoscimenti vinti che di numero di giocatori, al 2017 è la Nuova Zelanda la federazione a vantare la maggioranza di vittorie: con cinque giocatori si è infatti aggiudicata il riconoscimento dieci volte (3 a testa con Dan Carter e Richie McCaw, 2 con Beauden Barrett, una con Kieran Read e Brodie Retallick); le altre sette vittorie sono state appannaggio due volte ciascuna di Francia (con Fabien Galthié] e Thierry Dusautoir) e Sudafrica (Schalk Burger e Bryan Habana) e una volta ciascuna di Irlanda (il citato Wood), Inghilterra (Jonny Wilkinson) e Galles (Shane Williams).

Nel 2014, a latere della Coppa del Mondo che si tenne in Francia, si assegnò anche il premio femminile, il quale venne consegnato al termine della competizione: ad aggiudicarselo la canadese Magali Harvey che faceva parte della formazione finalista sconfitta dall'Inghilterra[1]. Dal 2015 la vincitrice è premiata nella stessa cerimonia in cui si assegnano gli altri riconoscimenti di World Rugby[3]. Anche nell'ancora breve vita del premio femminile, al 2017 è la Nuova Zelanda a essersi aggiudicata la maggioranza dei trofei: due su quattro, con Kendra Cocksedge e Portia Woodman; a parte la citata canadese Harvey, è l'inglese Sarah Hunter a essersi aggiudicata un'edizione del premio.

Albo d'oroModifica

MaschileModifica

Edizione Vincitore Altri candidati
2001     Keith Wood   George Gregan
  Brian O'Driscoll
  George Smith
  Jonny Wilkinson
2002     Fabien Galthié   Richie McCaw
  Joe van Niekerk
  Brian O'Driscoll
  Jason Robinson
2003     Jonny Wilkinson   Imanol Harinordoquy
  Richie McCaw
  Steve Thompson
  Phil Waugh
2004     Schalk Burger   Serge Betsen
  Gordon D'Arcy
  Matt Giteau
  Marius Joubert
2005     Dan Carter   Bryan Habana
  Victor Matfield
  Richie McCaw
  Tana Umaga
2006     Richie McCaw   Dan Carter
  Chris Latham
  Paul O'Connell
  Fourie du Preez
2007     Bryan Habana   Felipe Contepomi
  Juan Martín Hernández
  Yannick Jauzion
  Richie McCaw
2008     Shane Williams   Sergio Parisse
  Mike Blair
  Dan Carter
  Ryan Jones
2009     Richie McCaw   Jamie Heaslip
  Brian O'Driscoll
  Fourie du Preez
  François Steyn
  Matt Giteau
  Tom Croft
2010     Richie McCaw   Mils Muliaina
  David Pocock
  Victor Matfield
  Imanol Harinordoquy
  Kurtley Beale
2011     Thierry Dusautoir   Will Genia
  Jerome Kaino
  David Pocock
  Ma'a Nonu
  Piri Weepu
2012     Dan Carter   Owen Farrell
  Richie McCaw
  Frédéric Michalak
2013     Kieran Read   Eben Etzebeth
  Leigh Halfpenny
  Sergio Parisse
  Ben Smith
2014     Brodie Retallick   Willie le Roux
  Julian Savea
  Jonathan Sexton
  Duane Vermeulen
2015     Dan Carter   Michael Hooper
  Alun Wyn Jones
  Greig Laidlaw
  David Pocock
  Julian Savea
2016     Beauden Barrett   Dane Coles
  Owen Farrell
  Jamie Heaslip
  Maro Itoje
  Billy Vunipola
2017     Beauden Barrett   Owen Farrell
  Israel Folau
  Rieko Ioane
  Maro Itoje
2018     Jonathan Sexton   Beauden Barrett
  Faf de Klerk
  Rieko Ioane
  Malcolm Marx
2019   Pieter-Steph du Toit   Tom Curry
  Alun Wyn Jones
  Cheslin Kolbe
  Ardie Savea
  Joe Taufete'e

FemminileModifica

Edizione Vincitrice Altre candidate
2014   Magali Harvey   Niamh Briggs
  Safi N'Diaye
  Kelly Russell
2015     Kendra Cocksedge   Gaëlle Mignot
  Sophie Spence
2016     Sarah Hunter   Fiao'o Fa'amausili
  Gaëlle Mignot
2017     Portia Woodman   Kelly Brazier
  Romane Ménager
  Safi N'Diaye
  Lydia Thompson
2018     Jessy Trémoulière   Pauline Bourdon
  Fiao'o Fa'amausili
  Gaëlle Hermet
  Safi N’Diaye
2019     Emily Scarratt   Sarah Bern
  Pauline Bourdon
  Kendra Cocksedge
  Katy Daley-Mclean

Voci correlateModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Asif Hossain, Magali Harvey named IRB Women’s Player of the Year, su olympic.ca, Comitato olimpico canadese, 17 agosto 2014. URL consultato il 7 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 24 agosto 2014).
  2. ^ (EN) Wood wins top award, in BBC, 12 novembre 2001. URL consultato il 9 agosto 2018.
  3. ^ (EN) Trio shortlisted for Women's Player of the Year 2015, su worldrugby.org, World Rugby, 17 agosto 2015. URL consultato il 9 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 18 agosto 2015).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby