Apri il menu principale

Il Monte di Pietà era un'istituzione di Rivarolo Mantovano, in provincia di Mantova.

Indice

StoriaModifica

L'istituzione risale al 25 marzo 1512 e fu voluta dal padre francescano Sisto Locatelli, originario del luogo, per contrastare l'usura attuata dagli ebrei. Nacque come Monte frumentario.[1]

Nel 1552 ottenne il riconoscimento da parte di Vespasiano Gonzaga, signore di Rivarolo.

Venne chiuso alla fine del Settecento.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Renato Bonaglia, Mantova, paese che vai..., Mantova, 1985. ISBN non esistente.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia